Comprensione Bronchite cronica

Comprensione Bronchite cronica
Comprensione Bronchite cronica: che cos'è?

Cos'è la bronchite cronica?

La bronchite è un infiammazione del rivestimento dei tubi bronchiali.Questi sono i tubi che trasportano l'aria da e verso i polmoni.Le persone che hanno la bronchite hanno spesso una tosse persistente che fa apparire muco denso e scolorito, ma possono anche manifestare respiro sibilante, dolore toracico e mancanza di respiro

La bronchite può essere acuta o cronica La bronchite acuta si sviluppa a seguito di un raffreddore o di un'altra infezione respiratoria e spesso migliora in pochi giorni senza effetti duraturi La bronchite cronica è una condizione più grave che si sviluppa nel tempo piuttosto che colpire Improvvisamente, è caratterizzata da ricorrenti episodi di bronchite che durano per diversi mesi o anni.L'infiammazione costante nel rivestimento dei bronchi causa la formazione di quantità eccessive di muco appiccicoso nelle vie respiratorie, limitando la quantità di flusso d'aria che entra in e fuori dai polmoni. Il blocco del flusso d'aria peggiora nel tempo, causando difficoltà respiratorie e aumento della produzione di muco nei polmoni.

Molte persone che hanno una bronchite cronica alla fine sviluppano l'enfisema, che è un tipo di malattia polmonare. Insieme, le due condizioni sono indicate come malattia polmonare ostruttiva cronica, o BPCO. Secondo l'American Lung Association, oltre 11 milioni di persone negli Stati Uniti hanno la BPCO. Tuttavia, ci sono molte più persone che non sanno nemmeno di averlo.

La maggior parte dei sintomi della BPCO richiede un po 'di tempo per svilupparsi, quindi le persone spesso credono erroneamente che la condizione non sia pericolosa per la vita e ignori i sintomi fino a quando la condizione non ha raggiunto uno stadio più avanzato. Sebbene la condizione non possa essere curata, i sintomi possono essere gestiti con il trattamento una volta effettuata una diagnosi.

Sintomi Quali sono i sintomi della bronchite cronica?

Dopo un lungo periodo di infiammazione e irritazione nei bronchi, la bronchite cronica può causare diversi sintomi tipici, tra cui una tosse persistente e pesante che fa risalire il muco dai polmoni. Il muco può essere giallo, verde o bianco.

Con il passare del tempo, la quantità di muco aumenta gradualmente a causa dell'aumentata produzione di muco nei polmoni. Il muco si accumula nei bronchi e limita il flusso d'aria, rendendo la respirazione sempre più difficile. Questa mancanza di respiro può essere accompagnata da respiro sibilante che peggiora durante qualsiasi tipo di attività fisica.

Altri sintomi di bronchite cronica possono includere:

  • affaticamento
  • febbre
  • brividi
  • fastidio al torace
  • congestione sinusale
  • alitosi

Nel fasi successive della bronchite cronica, la pelle e le labbra possono sviluppare un colore bluastro a causa della mancanza di ossigeno nel sangue.Diminuzione dei livelli di ossigeno nel sangue può anche portare a edema periferico o gonfiore alle gambe e alle caviglie.

Con il progredire della bronchite cronica, i sintomi possono anche variare in gravità e frequenza. Ad esempio, una tosse può scomparire temporaneamente, solo per essere seguita da un periodo di tosse più intensa. Episodi più gravi possono essere scatenati da vari fattori, tra cui:

  • infezioni del tratto respiratorio, come infezioni da raffreddore o influenza
  • in altre parti del corpo
  • esposizione a sostanze irritanti ambientali, come inquinamento atmosferico o polvere
  • condizioni cardiache

cause che cosa provoca la bronchite cronica?

La bronchite cronica si verifica quando il rivestimento dei tubi bronchiali diventa ripetutamente irritato e infiammato. L'irritazione e il gonfiore continui possono danneggiare le vie respiratorie e causare un accumulo di muco appiccicoso, rendendo difficile la circolazione dell'aria attraverso i polmoni. Questo porta a difficoltà respiratorie che gradualmente peggiorano. L'infiammazione può anche danneggiare le ciglia, che sono le strutture simili ai capelli che aiutano a mantenere i passaggi dell'aria privi di germi e altre sostanze irritanti. Quando le ciglia non funzionano correttamente, le vie aeree diventano spesso un terreno fertile per le infezioni batteriche e virali.

In genere le infezioni scatenano l'iniziale irritazione e gonfiore che portano alla bronchite acuta. La bronchite cronica, tuttavia, è più comunemente causata dal fumo di sigaretta. Infatti, oltre il 90 percento di quelli con la malattia ha una storia di fumo. L'inalazione di fumo di sigaretta paralizza temporaneamente le ciglia, quindi il fumo frequente per un periodo prolungato può danneggiare gravemente le ciglia. La bronchite cronica può svilupparsi nel tempo a causa di questo danno.

Il fumo passivo può anche contribuire allo sviluppo della bronchite cronica. Altre possibili cause includono l'esposizione prolungata all'inquinamento atmosferico, fumi industriali o chimici e gas tossici. Le infezioni polmonari ripetute possono anche causare ulteriori danni ai polmoni e peggiorare i sintomi della bronchite cronica.

Quando vedere il medico Quando dovrei vedere il mio dottore?

Molte persone respingono i sintomi della bronchite cronica, credendo di avere semplicemente la tosse del fumatore. Tuttavia, è importante contattare immediatamente il medico se si ha anche il minimo sospetto che si potrebbe avere la bronchite. Non riuscendo a ricevere un trattamento tempestivo per la bronchite cronica aumenta notevolmente il rischio di gravi danni polmonari, che possono portare a problemi respiratori o insufficienza cardiaca.

Chiama subito il medico se la tua tosse:

  • dura più di tre settimane
  • ti impedisce di dormire
  • è accompagnato da una febbre superiore a 100. 4 ° F
  • produce muco o sangue scolorito < causa respiro sibilante o mancanza di respiro
  • DiagnosiCome viene diagnosticata la bronchite cronica?

Se non sei sicuro se i tuoi sintomi sono quelli della bronchite cronica, sono disponibili test per aiutare il tuo medico a fare una diagnosi definitiva:

Una radiografia del torace può aiutare a escludere altre condizioni polmonari, come polmonite, che potrebbe causare la tua tosse.

  • L'espettorato è il muco che tossi dai polmoni.Testare e analizzare l'espettorato può confermare la presenza di batteri e aiutare il medico a determinare la causa alla base dei sintomi.
  • Un test di funzionalità polmonare consente al medico di valutare l'efficacia dei polmoni. Può controllare i segni di asma o enfisema misurando quanto bene sei in grado di respirare e con quale facilità i tuoi polmoni sono in grado di inviare ossigeno al resto del tuo corpo.
  • Durante una scansione TC, il medico prende i raggi X ad alta risoluzione del tuo corpo da varie angolazioni, consentendo al medico di vedere i tuoi polmoni e altri organi in modo più dettagliato.
  • Trattamenti Come viene trattata la bronchite cronica?

Anche se non esiste una cura per la bronchite cronica, la malattia può essere gestita con trattamenti medici e adattamenti dello stile di vita, specialmente quando si fa una diagnosi precoce.

Trattamenti medici

A seconda della gravità della condizione, il piano di trattamento può essere costituito da:

Un broncodilatatore è un tipo di medicinale che apre le vie aeree dei polmoni, rendendo più facile la respirazione. Solitamente la sostanza viene respirata attraverso un inalatore, che è un dispositivo che pompa il medicinale nei polmoni. Il medico le mostrerà come utilizzare correttamente l'inalatore in modo da ottenere il massimo dal broncodilatatore.

  • La teofillina è un farmaco per via orale che rilassa i muscoli delle vie respiratorie in modo che si aprano di più, il che aiuta ad alleviare qualsiasi difficoltà respiratoria. Il medico può prescrivere teofillina se soffre di una grave mancanza di respiro.
  • Se i sintomi non migliorano con broncodilatatore o teofillina, il medico potrebbe prescrivere steroidi. Questi farmaci possono essere assunti sia con un inalatore o in forma di pillola.
  • La riabilitazione polmonare è un programma che ha lo scopo di migliorare la respirazione e il benessere generale. Spesso consiste in esercizio, consulenza nutrizionale e strategie di respirazione. Alcuni programmi includono anche consulenza. Il medico può indirizzarti a un programma di riabilitazione polmonare in un ospedale della tua zona.
  • Rimedi per lo stile di vita

Apportare alcuni cambiamenti nello stile di vita e provare i rimedi naturali può anche aiutare ad alleviare i sintomi della bronchite cronica. È possibile prendere in considerazione quanto segue:

La respirazione in aria calda e umida da un umidificatore può alleviare la tosse e allentare il muco nelle vie respiratorie. Assicurati di pulire l'umidificatore regolarmente secondo le istruzioni del produttore. I batteri e i funghi possono crescere nel contenitore dell'acqua se non vengono puliti correttamente.

  • Dovresti smettere di fumare immediatamente se sei un fumatore
  • . Se vivi in ​​una zona con alti livelli di inquinamento atmosferico, dovresti indossare una maschera ogni volta che vai fuori. Dovresti anche indossare una maschera se lavori in un settore in cui sei esposto a vernici o detergenti domestici con forti fumi. L'esposizione frequente a queste sostanze irritanti può peggiorare i sintomi. L'attività fisica può rafforzare i muscoli che aiutano a respirare. Idealmente, dovresti allenarti almeno tre volte alla settimana per 30 minuti. Se non hai funzionato prima, inizia lentamente e gradualmente aumenta la lunghezza e l'intensità della tua routine di allenamento.Puoi chiedere al tuo medico di aiutarti a creare un piano di esercizi che funzioni per te.
  • La respirazione con le labbra increspate può a volte dare sollievo quando si ha difficoltà a respirare. Nel respiro delle labbra increspate, fai un respiro profondo e poi lentamente espira attraverso la bocca. Mentre espiri, tieni le labbra come se stessi per baciare qualcuno. Fare questo può aiutare a regolare la respirazione e farti sentire meglio quando stai vivendo mancanza di respiro.
  • Prevenzione Come prevenire la bronchite cronica?

La cosa più importante che puoi fare per ridurre il rischio di bronchite cronica è di evitare o smettere di fumare. Gravi danni ai polmoni possono verificarsi quando si inala il fumo di sigaretta per un periodo prolungato. Una volta smesso di fumare, i tuoi polmoni inizieranno a guarire e sarai in grado di respirare molto più facilmente. Abbassi anche il rischio di contrarre il cancro ai polmoni. Parlate con il vostro medico di smettere di fumare o visitare il sito web dell'American Lung Association per suggerimenti.

È anche importante evitare altri irritanti polmonari, tra cui vernice, fumi tossici e polvere. Se lavori in un settore in cui sei spesso esposto a tali sostanze irritanti, indossa una maschera sul naso e sulla gola per proteggere i polmoni.