Comprensione del neonato ittero

Comprensione del neonato ittero
Ittero neonato: cause, trattamento e prevenzione

Che cos'è l'ittero neonatale? > L'ittero neonatale è un ingiallimento della pelle e degli occhi di un bambino L'ittero neonatale è molto comune e può verificarsi quando i bambini hanno un alto livello di bilirubina, un pigmento giallo prodotto durante il normale esaurimento dei globuli rossi. elabora la bilirubina, che poi la attraversa attraverso il tratto intestinale, ma il fegato in via di sviluppo di un neonato potrebbe non essere abbastanza maturo da eliminare la bilirubina.

La buona notizia è che nella maggior parte dei casi casi, l'ittero appena nato scompare da solo quando si sviluppa il fegato del bambino e mentre il bambino inizia a nutrirsi, il che aiuta la bilirubina a passare attraverso il corpo.

Nella maggior parte dei casi, l'ittero scompare orecchio entro 2 o 3 settimane. L'ittero che persiste per più di tre settimane può essere un sintomo di una condizione di base. Inoltre, alti livelli di bilirubina possono mettere un bambino a rischio di sordità, paralisi cerebrale o altre forme di danno cerebrale. Ecco perché l'American Academy of Pediatrics (AAP) raccomanda che tutti i neonati vengano esaminati per l'ittero ogni volta che vengono misurati i loro segni vitali (o almeno ogni 8-12 ore), prima della dimissione dall'ospedale, e ancora qualche giorno dopo la dimissione .

Fattori e cause di rischio Cosa provoca l'ittero neonatale?

I bambini a più alto rischio di sviluppare ittero neonatale sono:

neonati prematuri, o bambini nati prima di 37 settimane di gestazione

  • bambini che non assumono abbastanza latte materno (o formula, per bambini che non vengono somministrati latte materno), sia perché hanno difficoltà a nutrirsi o perché il latte materno non è ancora in
  • bambini il cui gruppo sanguigno non è compatibile con il gruppo sanguigno della madre
Un bambino il cui gruppo sanguigno non è compatibile con quello della madre può sviluppare un accumulo di anticorpi che possono distruggere i loro globuli rossi e causare un improvviso aumento dei livelli di bilirubina.

Altre cause di ittero neonatale includono:

lividi alla nascita o altri sanguinamenti interni

  • problemi al fegato
  • un'infezione
  • un deficit enzimatico
  • un'anomalia nei globuli rossi del bambino
  • Sintomi Quali sono i sintomi di ittero neonatale?

Il primo segno di ittero è un ingiallimento della pelle e degli occhi di un bambino. L'ingiallimento può iniziare entro due o quattro giorni dopo la nascita e può iniziare in viso prima di diffondersi in tutto il corpo. I livelli di bilirubina in genere raggiungono un picco tra 3 e 7 giorni dopo la nascita.

Se un dito leggermente premuto sulla pelle di un bambino provoca quella zona della pelle a diventare gialla, è probabile un segno di ittero.

Quando chiamare un medico

La maggior parte dei casi di ittero è normale, ma a volte l'ittero può indicare una condizione medica di base. Grave ittero aumenta anche il rischio di passaggio di bilirubina nel cervello, che può causare danni permanenti al cervello.Rivolgersi al proprio medico se si notano i seguenti sintomi:

l'ittero si diffonde o diventa più intenso

  • il bambino sviluppa una febbre superiore a 100 ° F (38 ° C)
  • la colorazione gialla del bambino si infittisce
  • il bambino si alimenta male, appare svogliato o letargico, e fa urla acuta
  • DiagnosiCome viene diagnosticata l'ittero neonatale?

L'ospedale dimette la maggior parte delle madri e dei neonati entro 72 ore dal parto. È molto importante che i genitori portino i loro bambini a fare un controllo pochi giorni dopo la nascita, poiché i livelli di bilirubina raggiungono un picco tra i 3 e i 7 giorni dopo la nascita.

Una colorazione gialla distinta conferma che un bambino ha ittero, ma potrebbero essere necessari test aggiuntivi per determinare la gravità dell'ittero.

I bambini che sviluppano l'ittero nelle prime 24 ore di vita devono misurare immediatamente i livelli di bilirubina, attraverso un test cutaneo o un'analisi del sangue.

Potrebbero essere necessari ulteriori test per vedere se l'ittero di un bambino è dovuto a una condizione di base. Questo può includere testare il bambino per il suo esame emocromocitometrico completo (CBC), testare il proprio gruppo sanguigno, testare l'incompatibilità con fattore di Rhesus (Rh) e un test di Coombs, che può essere positivo in caso di aumento della scomposizione dei globuli rossi.

Trattamento Come si cura l'ittero neonatale?

L'ittero lieve solitamente si risolve da solo quando il fegato del bambino inizia a maturare. Frequenti poppate (da 8 a 12 volte al giorno) aiuteranno i bambini a passare la bilirubina attraverso i loro corpi.

L'ittero più grave può richiedere altri trattamenti. La fototerapia è un metodo di trattamento comune ed estremamente efficace che utilizza la luce per abbattere la bilirubina nel corpo del bambino. In fototerapia, il tuo bambino sarà posto su un letto speciale sotto una luce a spettro blu mentre indossa solo un pannolino e speciali occhiali protettivi. Una coperta in fibra ottica può anche essere posizionata sotto il bambino.

In casi molto gravi, può essere necessaria una trasfusione di cambio. In una trasfusione di cambio, un bambino riceve piccole quantità di sangue da un donatore o una banca del sangue. Questo sostituisce il sangue danneggiato del bambino con globuli rossi sani. Questo aumenta anche il numero di globuli rossi del bambino e riduce i livelli di bilirubina.

Prevenzione È possibile prevenire l'ittero neonatale?

Non esiste un modo reale per prevenire l'ittero neonatale. Durante la gravidanza, è possibile testare il gruppo sanguigno. Dopo la nascita, il gruppo sanguigno del bambino verrà testato, se necessario, per escludere la possibilità di incompatibilità del gruppo sanguigno che può portare ad un ittero neonatale. Se il tuo bambino ha ittero, ci sono modi in cui puoi evitare che diventi più grave.

Assicurati che il tuo bambino abbia una nutrizione sufficiente attraverso il latte materno. Nutrire il bambino da 8 a 12 volte al giorno per i primi giorni assicura che il bambino non sia disidratato, il che aiuta la bilirubina a passare più rapidamente attraverso il corpo.

  • Se non riesci ad allattare al seno e scegli di nutrire la formula del tuo bambino, dai al bambino 1 o 2 once di formula ogni 2 o 3 ore per la prima settimana. I bambini pretermine o più piccoli possono prendere piccole quantità di latte, così come i bambini che ricevono anche il latte materno.Parlate con il vostro medico se siete preoccupati che il vostro bambino stia assumendo troppo poco o troppa formula o se non si sveglierà per nutrirsi almeno 8 volte ogni 24 ore.
  • Monitora attentamente il bambino nei primi cinque giorni di vita per i sintomi dell'ittero, come l'ingiallimento della pelle e degli occhi. Se noti che il tuo bambino ha i sintomi di ittero, contatti immediatamente il medico.