Cosa dovresti sapere sui leucociti nelle urine

Cosa dovresti sapere sui leucociti nelle urine
Leucociti nelle urine: cosa dovresti sapere
< Che cosa sono leucociti?

Un test completo per le cellule del sangue (CBC) include spesso una misurazione del livello dei leucociti o dei globuli bianchi (globuli bianchi) .I più alti livelli di leucociti nel sangue possono indicare un'infezione. I globuli bianchi fanno parte del sistema immunitario e aiutano a combattere le malattie e le infezioni.

I leucociti possono anche essere trovati in un esame delle urine, o in un test delle urine.Alti livelli di globuli bianchi nelle urine suggeriscono anche di avere un'infezione. In questo caso, il tuo corpo sta cercando di combattere un'infezione da qualche parte nel tratto urinario. Di solito, ciò significa la vescica o l'uretra, che è il tubo che trasporta l'urina dalla vescica I leucociti nell'urina E potrebbe anche suggerire un'infezione renale.

Cause Perché appaiono?

Infezioni o ostruzioni nel tratto urinario o nella vescica possono causare un aumento della quantità di leucociti nelle urine.

Le infezioni possono essere più gravi se sei incinta, il che aumenta le probabilità di sviluppare problemi come infezioni del tratto urinario (UTI). Se sei incinta e hai un'infezione alle vie urinarie, è importante ricevere un trattamento perché potrebbe complicare la gravidanza.

Sei a rischio di sviluppare un'infezione batterica nella vescica se trattieni le urine troppo a lungo prima di alleviare te stesso. Tenendo ripetutamente nell'urina si può allungare troppo la vescica. Con il passare del tempo, la tua vescica potrebbe svuotarsi completamente quando vai in bagno. Quando l'urina rimane nella vescica, aumenta le probabilità che i batteri aumentino di numero, il che può portare a un'infezione della vescica. La cistite non complicata è un altro nome per un'infezione urinaria limitata alla vescica in persone sane che non sono in gravidanza.

I calcoli renali, un tumore al bacino o qualche altro tipo di blocco nel tratto urinario possono anche causare la comparsa di più leucociti.

Sintomi Sintomi

I leucociti nelle urine non causano necessariamente sintomi da soli. Se si hanno i leucociti nelle urine, i sintomi varieranno a seconda delle condizioni che causano l'accumulo dei leucociti nelle urine.

I sintomi di una UTI includono:

un desiderio frequente di urinare

  • una sensazione di bruciore quando urina
  • urina torbida o rosa
  • urina forte
  • dolore pelvico, specialmente nelle donne
  • Le ostruzioni delle vie urinarie possono causare una serie di sintomi a seconda della posizione e del tipo di ostruzione. Nella maggior parte dei casi, il sintomo principale è il dolore su uno o entrambi i lati dell'addome. I calcoli renali possono causare sintomi simili come un IVU ma possono anche includere nausea, vomito e dolore intenso.

Fattori di rischio Chi ha un rischio maggiore?

Le donne tendono ad essere un rischio maggiore per le infezioni del tratto urinario e, quindi, più probabilità di avere i leucociti nelle loro urine. Le donne incinte hanno un rischio ancora più alto. Anche gli uomini possono sviluppare queste infezioni. Avere un ingrossamento della prostata, ad esempio, aumenta il rischio di UTI negli uomini.

Chiunque abbia un sistema immunitario compromesso può anche essere a più alto rischio per qualsiasi tipo di infezione.

Diagnosi Diagnosi

Se sei sano, puoi ancora avere i leucociti elevati nel sangue e nelle urine. Un intervallo normale nel sangue è compreso tra 4, 500-11, 000 WBC per microlitro. Un intervallo normale nelle urine è inferiore a quello del sangue e può essere compreso tra 0 e 5 WBC per campo di potenza elevata (wbc / hpf).

Se il medico sospetta di avere una UTI, probabilmente chiederanno di fornire un campione di urina. Verranno testati il ​​campione di urina per:

globuli bianchi

  • globuli rossi
  • batteri
  • altre sostanze
  • sei destinato ad avere alcuni globuli bianchi nelle urine anche quando sei sano, ma se un test delle urine identifica livelli superiori a 5 wbc / hpf, è probabile che tu abbia un'infezione. Se vengono rilevati batteri, il medico può eseguire una coltura di urina per diagnosticare il tipo di infezione batterica che si ha.

Un test delle urine può anche aiutare nella diagnosi dei calcoli renali. Una radiografia o TAC può aiutare il medico a vedere le pietre.

TrattamentoTrattamento

Il trattamento dipenderà dalla causa dei livelli elevati di leucociti nelle urine.

Trattamento per le infezioni del tratto urinario

Se viene diagnosticato un qualsiasi tipo di infezione batterica, molto probabilmente il medico le consiglierà di assumere antibiotici. Se questa è la prima volta che hai un UTI o se hai UTI raramente, allora è appropriato un ciclo a breve termine di antibiotici.

In caso di infezioni del tratto urinario ricorrenti, il medico può prescrivere un ciclo più lungo di antibiotici e ulteriori test per vedere se vi sono ragioni specifiche per ripetere le infezioni. Per le donne, assumere un antibiotico dopo i rapporti sessuali può essere utile, ma dovresti prendere solo i farmaci prescritti dal medico.

Oltre agli antibiotici, aumentare l'assunzione di liquidi può aiutare a scovare un UTI. Bere più acqua può sembrare poco attraente se la minzione è dolorosa, ma può aiutare ad accelerare il processo di guarigione.

Ostacoli

Se un'ostruzione, come un tumore o una calcolosi renale, causa alti livelli di leucociti, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Se hai piccoli calcoli renali, aumentare la quantità di acqua che bevi può aiutarti a farli uscire dal tuo sistema. Passare pietre è spesso doloroso.

A volte, le pietre più grandi si rompono usando le onde sonore. La chirurgia può anche essere necessaria per rimuovere grandi calcoli renali.

Se il blocco si verifica a causa di un tumore, le opzioni di trattamento possono includere anche chirurgia, chemioterapia o radiazioni.

OutlookOutlook

Se diagnosticate precocemente e trattate a fondo, le UTI di solito si risolvono in un breve lasso di tempo. I calcoli renali sono anche curabili. Possono anche essere trattati tumori benigni o altre escrescenze nel tratto urinario, ma possono richiedere un intervento chirurgico e tempi di recupero.

Le escrescenze cancerose possono richiedere un trattamento a più lungo termine, così come il monitoraggio per controllare la diffusione del cancro in altre parti del corpo.

PreventionPrevention

Uno dei modi più semplici per mantenere il tratto urinario libero da infezioni o calcoli renali è rimanere idratati. Bevi diversi bicchieri d'acqua al giorno, ma parla con il tuo medico di quale quantità d'acqua è meglio per te. Se sei fragile o hai una condizione come l'insufficienza cardiaca, il medico può raccomandare di limitare l'assunzione di liquidi. Se sei attivo o incinta, potrebbe essere necessario bere più acqua ogni giorno.

Mangiare mirtilli e bere succo di mirtillo può ridurre il rischio di sviluppare infezioni del tratto urinario. Questo perché una sostanza nei mirtilli può aiutare a proteggere la vescica e rendere più difficile per alcuni batteri attaccarsi alle vie urinarie.

Ulteriori informazioni: 7 I migliori rimedi per l'infezione della vescica "

Informi il medico se nota qualcosa di insolito nelle urine, come il colore, l'odore o qualsiasi disagio che si prova durante la minzione. l'infezione del tratto che inizia nell'uretra può diffondersi alla vescica e ai reni, il che rende il problema molto più grave e può portare a complicazioni.