15 Cose che i bambini fanno che tutti possiamo imparare da

15 Cose che i bambini fanno che tutti possiamo imparare da
15 Cose che possiamo imparare dai bambini piccoli

Dal momento in cui nasciamo, siamo tutti su un nastro trasportatore diretto in una direzione: all'età adulta. ci sentiamo sopraffatti dalle responsabilità - il frigorifero non si rifornisce, le banconote non si pagano da sole e la carta igienica non cresce sugli alberi.

Catturati in un tornado di doveri, dimentichiamo rapidamente i nostri umili inizi e le preziose lezioni che possiamo trarre da loro.

Quindi, fermati e ripensa a quando eri un bambino e come percepisci il mondo. Puoi imparare molto e trovare modi per fare grandi miglioramenti nella tua vita semplicemente abbracciando il ragazzino che è dentro di te. Ecco 15 cose che tutti possiamo imparare dai bambini.

1. Vivere un giorno alla volta

Dimenticare l'appuntamento della prossima settimana, il tuo fatture, il mazzo di PowerPoint il tuo capo w ti costringe a mettere insieme. Vivi nel momento e concentrati solo su ciò che stai facendo in questo momento. Mentre cresciamo, impariamo a vivere sempre di più nei nostri pensieri e sempre meno nel momento. Torna alle basi.

2. Avere zero concetto di moda

Quando lascio che i miei figli si vestano da soli, finisco al supermercato con Batman, Spider-Man o Elsa. A loro non importa chi li stia guardando; sono ignari dei sorrisi che nutrono mentre camminano lungo il corridoio alla ricerca di biscotti. Sono nel loro mondo, fanno ciò che li rende felici. Fai lo stesso. Sii solo tu.

3. Ricorda che casa è dove il cuore è

I bambini si preoccupano meno di quello che sta succedendo nel mondo reale, e di più su quello che succede a casa. A prescindere dalla tempesta che potresti subire, c'è sempre qualche cosa per cui puoi essere grato: la tua famiglia, i tuoi amici, la tua casa, le tue risate, la tua forza.

4. Cammina / corri / pedala ovunque

Devo davvero parlarti dei benefici dell'attività fisica? Fai finta di non avere la patente di guida e di aggirare la vecchia maniera - con le tue gambe, la tua bici o persino il tuo skateboard. Non solo l'esercizio darà una spinta alla tua salute mentale, ma lo migliorerà anche in molti modi diversi.

5. Dai priorità al tempo di gioco

I bambini piccoli sperimentano l'apprendimento attraverso il gioco e le interazioni sociali. Questo li aiuta a crescere socialmente, emotivamente, creativamente, intellettualmente e spiritualmente. Stimola la comunicazione, incoraggia l'investigazione e promuove l'esplorazione. Ma quando invecchiamo, la vita spesso si intromette e rimaniamo bloccati ogni giorno. Non dimenticare di lavorare sodo, ma anche di giocare duro.

6. Guarda meno il tuo calendario

Non sto dicendo che dovresti smettere di presentarti al lavoro in orario, o portare fuori le tue spalline degli anni '80. Ma, a volte, è bello smettere di contare. Per un bambino, un intervallo di cinque minuti è un'eternità, ma tre ore in piscina passano. Datti più libertà di fare ciò che vuoi quando vuoi farlo.

7. Mangia cereali per cena

A volte (o spesso, nel mio caso), torniamo dal lavoro esausti e impoveriti di energia. Così, una volta ogni tanto, mi verso una ciotola di cereali, taglia una banana e la chiamo un giorno. Il mio nutrizionista non sarebbe d'accordo, ma il mio nutrizionista non è lì per preparare la mia cena. Non deve essere cereali; deve solo essere facile. Prova una lattina di tonno su un letto di verdure pre-tagliate, e presto - cena in tre minuti.

8. Fingere di essere invincibili

I bambini mettono alla prova i propri limiti e assumono rischi ogni giorno. Sono beatamente inconsapevoli delle possibili conseguenze. Ma man mano che diventiamo sempre più consapevoli dei pericoli che questo mondo ospita, l'imprevedibilità diventa il nostro più grande nemico. Prendi quel nuovo lavoro di cui sei spaventato. Vai a parlare con quella ragazza carina o ragazzo che ti sta sorridendo da lontano. Non puoi vincerli tutti, ma come disse una volta il giocatore di hockey Wayne Gretzky, perdi il 100 percento degli spari che non prendi.

9. Chiedi aiuto

Impara a riconoscere che non sei un supereroe. Durante i periodi difficili, raggiungi le persone intorno a te. Imparerai che le persone spesso vogliono aiutare; semplicemente non sanno come. Un piccolo spunto da te spesso è tutto ciò che serve.

10. Fai un sonnellino

Il più possibile. Sono gloriosi. In effetti, se mai inventassimo macchine del tempo, ho in programma di tornare indietro nel tempo e prendermi a calci per avere mille modi per evitare di dormire da piccolo.

11. Domanda tutto

Non rigurgitare tutto ciò che senti in TV o leggere online. Poni domande, sii curioso e forma la tua opinione in base alle informazioni raccolte. Non essere una pecora!

12. Non giudicare le persone

Non siamo nati con opinioni preconcette. Invece di fare affidamento su ciò che pensi di conoscere delle persone, cogli l'occasione per allargare i tuoi orizzonti. Prendi il buono, lascia il cattivo e vai avanti!

13. Fail

Pochissimi di noi lo fanno bene la prima volta. Il fallimento è un trampolino di lancio che porta alla grandezza. Se tutto fosse facile, il successo non sarebbe così dolce.

14. Prendi dei time-out

Prima di alzarti la mattina, prenditi del tempo per diventare introspettivo. Supera i tuoi bisogni, obiettivi e priorità per il giorno. In questo modo, spostate la vostra attenzione verso il compimento di tutte le cose che vi daranno potere. Provalo per 30 giorni e potresti essere piacevolmente sorpreso dal modo in cui le tue giornate diventano produttive.

15. Balla come tutti stanno guardando!

Perché sei favoloso e tutti dovrebbero testimoniare la tua grandezza!