Posso mangiare zucchero se ho un reflusso acido?

Posso mangiare zucchero se ho un reflusso acido?
Reflusso acido e zucchero: conosci i fatti

Panoramica

Il reflusso acido è una condizione di salute comune che può causare la sensazione di bruciore nota come bruciore di stomaco.

può aver sentito questa sensazione di bruciore dopo aver mangiato un particolare alimento.Questi cibi sono conosciuti come alimenti trigger e possono variare da persona a persona.

Lo zucchero da solo non innesca il reflusso acido, anche se è spesso presente negli alimenti e nelle bevande Ecco cosa è necessario sapere sullo zucchero e il reflusso acido.

È sicuro? Posso mangiare zucchero se ho reflusso acido?

Consumare zucchero in piccole quantità e senza ingredienti trigger aggiuntivi in ​​genere non influenzerà il reflusso acido.Ad esempio, puri, marmellate e sciroppo d'acero in genere non innescheranno i sintomi.

Zuccheri trovati nell'attivazione di alimenti o combinati con ingredienti di innesco ts può causare la comparsa di sintomi.

Per questo motivo, è necessario limitare o evitare:

  • cioccolato
  • menta piperita
  • agrumi
  • cibi grassi
  • bevande contenenti caffeina, come caffè e tè > RicercaChe dice la ricerca

La tua dieta può giocare un enorme fattore sia nell'attivare che nel prevenire il reflusso acido. Uno studio del 2014 riportava che le persone con reflusso acido mangiavano consapevolmente cibi ingeriti più frequentemente rispetto alle persone senza reflusso acido. I ricercatori hanno concluso che modificare la dieta fornisce una grande opportunità per il trattamento del reflusso acido senza farmaci.

Anche il controllo del peso può avere un impatto. Uno studio in gastroenterologia clinica ed epatologia ha esaminato diversi studi sul reflusso acido e ha rilevato che la perdita di peso riduce i sintomi da reflusso acido.

Check out: Perdita di peso e reflusso acido "

Rischi e avvertenze Rischi e avvertimenti

Limitare l'assunzione di zucchero può aiutare a mantenere un peso salutare Gli zuccheri aggiunti aumentano in genere il numero totale di calorie di un articolo. più del 10% delle calorie giornaliere, secondo le Linee guida dietetiche 2015-2020 per gli americani.

Se ritieni che lo zucchero stia influenzando i sintomi da reflusso acido, dovresti consultare il medico. Diario alimentare: nel diario, noterai cosa mangi e se dopo i sintomi si manifestano sintomi, questo può aiutare te e il tuo medico a stabilire se i sintomi sono causati dallo zucchero o da altri alimenti.

Sostitutivi dello zuccheroCome usare lo zucchero sostituti durante la cottura

Se si desidera ridurre l'assunzione di zucchero, considerare l'uso di sostituti dello zucchero durante la cottura o la cottura.Tutti i dolcificanti artificiali aggiungono poco o niente alle calorie apportando comunque una maggiore dolcezza.

Dolcificanti artificiali popolari i nclude:

Splenda

  • Sweet'N Basso
  • Uguale
  • È inoltre possibile utilizzare un sostituto alimentare, come miele o composta di mele naturale, al posto dello zucchero da tavola.Questo può dare alla tua ricetta la dolcezza di cui ha bisogno senza i poveri effetti collaterali nutrizionali.

OutlookCosa puoi fare ora

Se hai un reflusso acido, ci sono opzioni disponibili per trattare i tuoi sintomi. A seconda delle esigenze individuali, potresti essere in grado di trovare sollievo attraverso aggiustamenti dello stile di vita o farmaci.

Se pensi che lo zucchero possa influenzare i tuoi sintomi, prendi in considerazione:

tenere un diario alimentare per tenere traccia di ciò che mangi e come reagisce il tuo corpo

  • introducendo sostituti dello zucchero nella tua dieta
  • eliminando completamente lo zucchero dalla tua dieta
  • Parli con il medico se sei preoccupato per i sintomi persistenti di reflusso acido. Il tuo medico può rivedere la tua dieta e aiutarti a identificare i cibi che fanno scattare. Se necessario, possono lavorare con voi per creare un piano di gestione della nutrizione e del peso.

Continua a leggere: Guida alla dieta e alla nutrizione con reflusso acido "