Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Dr. Barry Ginsberg: A Diabetes Icon Explains ... Everything

Bene OK, forse non tutto , ma è stato piuttosto stimolante intervistare gli endo che hanno guidato il gruppo di ricerca per il punto di riferimento DCCT (Diabetes Control and Complications Trial)!

Dr. Barry Ginsberg è riconosciuto a livello internazionale come una "figura iconica" nella tecnologia di monitoraggio del diabete, della glicemia

e dei sensori impiantabili. Ha pubblicato oltre 100 articoli su riviste peer-reviewed e ha ricevuto oltre 5 milioni di dollari in borse di ricerca. Recentemente si è ritirato da 15 anni come vice presidente per gli affari medici in tutto il mondo presso l'unità Diabetes Care di BD Medical. E molto fortunato per noi, è stato abbastanza generoso la settimana scorsa a condividere parte della sua saggezza accumulata con la nostra comunità tramite DiabetesMine. com . È così piacevolmente giù-per-terra - devi solo leggere questo!

DM) Nel corso degli anni hai visto molti cambiamenti nella cura del diabete. Quale pensi che sia il nuovo sviluppo più importante in corso in questo momento? E perché?

BG) Il più grande cambiamento è il riconoscimento che il diabete è importante. C'è una nuova realizzazione tra i medici ... che gli iniettabili sono importanti. Hanno usato per minacciare i pazienti con l'ago.

Insieme a questo arriva un'epidemia di nuovi farmaci. Al momento ci sono circa 400 nuovi farmaci per il diabete, principalmente per il trattamento del Tipo 2, comprese alcune categorie totalmente nuove.

Ad esempio, un'azienda chiamata ISIS sta lavorando a un'iniezione di "antisenso RNA" che impedisce all'organismo di produrre una proteina che blocca l'azione delle proteine ​​insuliniche nel diabete di tipo 2. Quindi le proteine ​​insuliniche rimangono attive più a lungo e ottieni più azione insulinica ad ogni livello.

DM) Che dire dello sviluppo di un sistema a circuito chiuso, ad esempio?

BG) Per i Type 1 è molto eccitante, sì. Stiamo marciando verso un pancreas artificiale, anche se molto più lentamente di quanto la gente pensi. Abbiamo il CGM (monitoraggio continuo del glucosio), ma non ancora sufficientemente accurato per funzionare bene come parte di un pancreas artificiale.

Inoltre, il pancreas abbassa solo il livello di zucchero nel sangue, ma non lo solleva. Un corpo sano ha quattro diversi sistemi per aumentare il glucosio nel sangue: glucagone (che difficilmente funziona affatto nelle persone con diabete), adrenalina (che smette di funzionare quando sei ipoglicemico inconsapevole), ormone della crescita e cortisone. Gli ultimi due lavorano più lentamente, per molte ore.

Quando mangi o fai esercizio fisico, un pancreas sano riceve un segnale separato dagli ormoni prodotti dall'intestino che stai facendo. Con un sistema sostitutivo, dovrai comunque dirlo quando mangi o ti alleni.

Il punto è che le persone stanno supponendo che un pancreas artificiale semplicemente "si prenderà cura del proprio diabete". Finora, nessun organo artificiale funziona meglio di quello del corpo.

DM) Si afferma che le carenze di accuratezza sono la più grande carenza nei monitor BG domestici odierni. Cosa possono fare i pazienti per compensare questo problema?

BG) Permettetemi di iniziare con ciò che è fantastico dei misuratori di oggi: richiedono solo un campione di sangue molto piccolo, sono ragionevolmente precisi e sono molto veloci. Con "ragionevolmente preciso" intendo solo il 6-8% di inaccuratezza per i contatori convenzionali, contro una imprecisione media del 2-3% in laboratorio. I sistemi CGM hanno attualmente un'imprecisione media del 12-14%. I pazienti generalmente non capiscono che tutto ha qualche imprecisione incorporata. Tutti i contatori sono imprecisi in una certa misura.

Con la puntura e l'attesa, l'intero processo è ancora spiacevole, e ottieni occasionalmente macchie sui vestiti. Ma in realtà rimarrai sorpreso dal fatto che molte persone usino ancora dispositivi di branding grandi e brutti e si lamentino di quanto fa male.

Lavarsi le mani è molto importante, perché i tipi 1 stanno prendendo decisioni sulla dose di insulina in base a quel numero. Ho avuto un collega che mi urlava una volta perché il misuratore della nostra clinica la stava mostrando a 300, e lei non è nemmeno diabetica. Si scopre che aveva appena mangiato una banana e aveva ancora il residuo sulle dita.

Mi piace dire che il monitoraggio della glicemia è come la cottura. Se il forno è alla temperatura sbagliata, la torta non uscirà bene.

DM) Di recente sei entrato a far parte del consiglio dei consulenti medici di AgaMatrix, la società dietro la nuova tecnologia di collaudo di WaveSense BG. Puoi spiegare in parole povere perché credi che questa tecnologia sia superiore?

BG) Immagina di provare ad analizzare un'intera grande scatola di biglie con una varietà di dimensioni. Vuoi sapere quanti sono di mezzo pollice, quindi usi un setaccio per filtrare le biglie da mezzo pollice. Ma ancora non sai quanti sono da ¼ di pollice rispetto ad altre taglie. È come un normale monitoraggio BG: il sensore funziona a tensione costante, quindi filtra solo un componente e ignora tutto il resto.

Tuttavia, WaveSense utilizza più setacci e pertanto acquisisce informazioni più accurate. Misura a diverse tensioni, in modo da poter calcolare con precisione quale percentuale del sangue è globuli rossi, quelli senza insulina - e la più grande singola causa di errore nel monitoraggio BG oggi.

DM) Non sei diabetico tu stesso. Ma hai avuto molta esperienza nel testare la glicemia?

BG) Una volta su un viaggio in aereo di due ore, devo aver provato 50 volte, solo per vedere come stava cambiando. Anch'io una volta ho detto ai miei studenti che era così facile, che avrei potuto farlo bendato. Mi sono ritrovato col sangue sulla maglietta, sui pantaloni e sulle calze - ma non sulle strisce reattive {ridacchia}.

DM) Che dire della variabilità glicemica? I tuoi studi suggeriscono che questo è potenzialmente più importante di un semplice risultato di A1c nella portata?

BG) Onestamente non so cosa farmene. I dati DCCT dicono che non è importante. Ma non sono sicuro di quanto sia accurato, perché i campioni di sangue in quello studio non sono stati presi da metri, quindi non avevano data e ora. Non avevamo modo di sapere quando sono stati prelevati i campioni.

Un nuovo studio pubblicato su JAMA a gennaio mostra che l'elevata variabilità glicemica è associata ad un aumento di alcuni fattori che possono aumentare le complicanze - ma i dati non sono difficili e veloci.

Quindi, se vai oggi solo con le prove concrete, la risposta è no. Ma penso che sia importante minimizzare la variabilità glicemica. Maggiore è la tua variabilità in qualsiasi cosa, più difficile sarà controllare. Ad esempio, se vieni a trovarmi con un A1c di 12, la prima cosa da fare è limitare la tua variabilità, quindi, invece di andare da 100 a 500, stai saltando solo tra 150-300. Quindi possiamo lavorare per spostare l'intera curva verso il basso.

DM) Cosa diresti ai nuovi pazienti che iniziano l'insulina oggi? Le fantastiche nuove funzioni della pompa sono davvero necessarie per evitare complicazioni?

BG) Penso che tutti i pazienti dovrebbero essere sottoposti a terapia intensiva, compresi i tipi 2. La terapia intensiva è la strada da percorrere perché è molto più facile capire cosa sta succedendo: ogni pasto corrisponde a un valore BG; la colazione corrisponde alla lettura del pranzo e così via.

La paura dell'iniezione è in realtà meno di un quarto del motivo per cui le persone sono resistenti all'assunzione di insulina. La maggior parte delle volte pensano che sia troppo difficile da controllare, o un segno di "fine".

Sappiamo tutti che la parte difficile del diabete è convivere con essa - la parte psicologica. L'effettiva somministrazione di insulina non è la parte difficile. Guarda Byetta. È un iniettabile, ma è ancora molto popolare a causa del beneficio di perdita di peso.

Per quanto riguarda le pompe per insulina, è difficile dimostrare rigorosamente che le caratteristiche di fantasia fanno la differenza nel controllo generale. Certamente rendono la vita più facile. Da quella prospettiva, cose come il "mago del bolo" sono molto importanti.

DM) Qual è la cosa più importante che vorresti vedere ogni paziente diabetico?

Venite a capire che possono prendere in carico e controllare il loro diabete.

E anche per cercare le migliori cure mediche che possono. Trova qualcuno con cui lavori bene, perché è una partnership.

La maggior parte dei tipi 1 sembra avere un locus di controllo interno per il loro diabete, e molti di tipo 2 hanno un locus of control esterno, nel senso che lasciano che il loro medico o educatore faccia da battistrada.

In un recente studio abbiamo intervistato circa 200 pazienti nuovi alla nostra pratica. Scoprimmo che le persone con un locus of control interno andavano bene con i medici che prendevano un "consiglio" rispetto a un ruolo "comandante" e viceversa.

In ogni caso, dovresti cercare una partnership che funzioni per te.

Grazie, dottor Barry. Queste sono parole sagge da un veterano della cura del diabete.

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.