Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Dossi di insulina nel sole estivo

All'inizio di questa settimana, vi abbiamo portato la storia di un D- Mamma che ha scritto un libro sulla diagnosi di tipo 1 di suo figlio da bambino, e come vede ora il mondo del diabete, a 20 anni di distanza. (Nota: oggi è l'ultimo giorno per iscriversi a quel libro!).

Siamo entusiasti oggi di presentarti a un altro

tipo 1 che è stato diagnosticato a soli 14 mesi alla fine degli anni '80, e che ha scritto un suo libro qualche anno fa, chiamato "Punte delle dita lentigginose : Short Stories of a Life Long Disease "(pubblicato nel 2012). Carli Visser è un tecnico di marketing di 28 anni che vive a Seattle, WA, con suo marito, Case e i loro due Boston Terrier. Fa anche parte della Diabetes Online Community (DOC) su @FrckldFngrtps su Twitter.

Dato che stiamo vivendo i mesi più caldi dell'anno qui negli Stati Uniti, Carli è stata motivata a condividere le sue lotte estive con il diabete - come questo intralci, e tuttavia non . Portalo via, Carli ...

Un guest post di Carli Visser

Ora è circa il periodo dell'anno in cui il piccolo bikini giallo a pois weenie giallo comincia a strisciare fuori dagli armadi e io inizio a cercare il mio muumuu. Ogni anno sono meno impressionato da quanto stanno diventando piccoli quei bikini. Forse un giorno finirò per essere consapevole di me stesso, ma con tutti questi dossi e lividi è difficile immaginare me stesso che sfila in qualcosa di meno che di strati.

Sono una siringa della vecchia scuola e una fiala di tipo 1 diabetica. Sono stato diabetico per quasi 30 anni e la mia pelle lo mostra. Per quanto ami il sole estivo, non riesco a ricordare un periodo estivo nella mia vita che sono stato felice di mostrare il mio "insulino". Che tu sia un pumper o vecchio stile come me, sai che tutti noi condividiamo marchi, cicatrici e tessuti gonfiati in qualche posto sui nostri corpi. Per quanto brutti siano i picchi di insulina, devo ammettere che in questi mesi estivi impone un certo senso di creatività nell'abbigliamento.

La maggior parte delle mie protuberanze si formano intorno alla mia sezione mediana, il punto più facile da raggiungere e il più veloce assorbimento di tutti. Per questo motivo mi sono trovato esuberante nella reintroduzione dei tankini a metà degli anni '90. Una canottiera che se la cava definendosi un bikini? Genio! ( Nota del redattore: ascolta, ascolta! ) E quelle gonne con fondo incorporato hanno fatto davvero il trucco per la mia coscia bitorzoluta che batte e fa lividi. Non hai mai incontrato un bambino di 10 anni così eccitato da saltare in una vecchia tuta!

Moda a parte, ho trovato le cicatrici all'interno molto più profonde di quelle gambe sconnesse. Sembra strano essere strani, e mostrare l'aspetto esteriore della pelle gonfia e degli urti lividi mi costringe a rivelare che sono diverso. L'aspetto esteriore del diabete mi ha sempre ricordato che dovrei nuotare più lentamente, controllare più spesso la glicemia e smettere di mangiare anche quando tutto ciò che voglio è immergermi nella parte più profonda della piscina.Fa schifo quando i bambini non possono essere solo bambini.

La buona notizia è che non mi sono appena nascosto dietro il mio muumuu attraverso quasi 30 anni di diabete. I

ho trascorso alcune delle migliori estati della mia vita facendo amicizia e confrontando i dossi di insulina con altri diabetici al campo. C'è un potere nell'unità e ci uniamo. È incredibile quello che una settimana al sole con i diabetici può fare all'anima di una persona. Al campo sapevo di essere uguale a tutti i bambini. Non dovevo spiegare a nessuno che era ora di controllare. In realtà abbiamo allineato un singolo file in attesa del nostro turno per controllare il nostro livello di zucchero nel sangue e confrontare i numeri. Abbiamo ballato, giocato e imparato le reciproche battaglie. Non importa da che provenienza provenivamo tutti condividendo l'amara pena di trattare quotidianamente questa malattia. Grazie al nostro tempo insieme, credo che fossimo tutti più forti.

Al di là del campo, adoro il sole estivo così tanto che sono diventato un bagnino e ho lavorato alcune estati nella piscina della comunità. Anche se dovevo ingerire molti più carboidrati delle mie guardie per fare una nuotata, non mi permisero di impedirmi di affrontare le sfide dell'allenamento e di trascorrere le mie estati facendo ciò che amavo (in un unico pezzo! ). Ho avuto pochi giri di nuoto e ho preso i miei esami in acqua? Certo che l'ho fatto. Mi sono abbassato e sono incazzato. A volte mi picchiavo per non aver mangiato di più prima di saltare dentro. O sarei solo testardo e non volevo uscire, anche quando sapevo che era ora di un succo. Ma l'ho fatto fuori dall'acqua e ho scoperto che devi forgiare il dolore e la frustrazione di una malattia quotidiana e permetterti di celebrare i trionfi.

Nella mia vita c'è qualcosa di buono che va molto più in profondità di questi insulini. Celebrare la mia salute, anche se imperfetto, ho ancora l'opportunità di andare in palestra e modellare il mio corpo in qualsiasi forma preferisco. La mia mente è sana e la mia educazione è solida. Ho costruito una casa felice con mio marito straordinario e i nostri Boston Terrier, Rockefeller e Monroe. Ho una carriera di successo e tutto ciò che una ragazza potrebbe chiedere - oltre a un pancreas funzionale, naturalmente.

Attraverso gli alti e bassi letterali, posso dirti che se tutto il diabete ti offre di renderti una persona più forte, festeggia quello.

Quello che non posso dire è come affrontare quei dannati bikini giallo a pois gialli!

Grazie per aver condiviso la tua prospettiva, Carli. A volte diventiamo consapevoli del corpo ed è bello sapere che non siamo soli in così tanti modi.

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.