I potenti benefici delle radici e dell'uso dello zenzero

I potenti benefici delle radici e dell'uso dello zenzero
I potenti benefici delle radici e dell'uso dello zenzero

Panoramica

Lo zenzero è originario del sud-est asiatico. per insaporire cibi e medicine erboristiche per secoli in questa zona del mondo Se hai mai raggiunto una birra allo zenzero quando hai sentito la nausea, sai già che lo zenzero può avere alcune qualità di benessere.

Tuttavia, i benefici potrebbero andare ben oltre il mal di stomaco. Continua a leggere per scoprire alcuni benefici della radice di zenzero che potresti non aver sentito prima.

Benefici Benefici

Aiuta la cinetosi

Spostarsi sopra lo stomaco, lo zenzero può anche aiutare le persone che soffrono di cinetosi.In uno studio del 2003 pubblicato dall'American Journal of Physiology, i ricercatori hanno inserito lo zenzero al microscopio.

Hanno chiesto a 13 persone con una storia di movimento s ickness per sopportare il movimento circolare per indurre la nausea. Dopo aver stabilito la linea di base, alcuni partecipanti hanno ricevuto da uno a due grammi di zenzero prima della mozione. I risultati? Lo zenzero ha effettivamente ritardato l'insorgere della malattia e ha anche ridotto il tempo necessario per superare l'episodio.

Altri studi che hanno messo a confronto lo zenzero con il popolare farmaco Dramamine hanno mostrato allo zenzero di uscire in cima per questo uso. In uno studio del 2007, solo un grammo di zenzero riduce il mal di mare per i cadetti navali.

Facilita la nausea durante la gravidanza

La nausea e il vomito sono un sintomo precoce della gravidanza. Mentre ci sono farmaci anti-nausea sul mercato, di solito non sono raccomandati a meno che la nausea sia grave.

Uno studio su 508 donne incinte pubblicato dal Journal of the American Board of Family Medicine mostra che lo zenzero può essere un modo efficace non farmacologico per alleviare la nausea. Le donne che hanno consumato almeno un grammo di zenzero al giorno per quattro giorni avevano una probabilità di miglioramento di cinque volte con i loro sintomi di nausea.

Aiuta la digestione

La radice di zenzero è al centro della medicina ayurvedica, un sistema medico olistico originario dell'India. Alcuni addirittura lo chiamano "farmacia di medicina" per i numerosi benefici che offre. C'è un versetto che spiega come le persone dovrebbero mangiare lo zenzero prima di pranzo e cena. I professionisti ayurvedici credono che lo zenzero non solo aiuti con la digestione e il controllo dell'appetito, ma può anche migliorare l'assorbimento del corpo delle sostanze nutritive.

Le uniche cose a cui questi professionisti non raccomandano l'uso dello zenzero includono sanguinamento, mestruazioni, vertigini e malattie croniche della pelle estreme.

Combatte l'infezione

L'International Journal of Pharmaceutical e Phytopharmacological Research ha condiviso uno studio che suggerisce che lo zenzero possa combattere l'infezione. Come? Perché ha qualità antimicrobiche naturali. Lo studio ha esaminato l'uso di pastiglie per la gola usate contro Staphylococcus, Streptococcus e altri batteri.

Altri studi hanno confrontato il potere della radice di zenzero contro i farmaci.In uno pubblicato dal Journal of Microbiology and Antimicrobials, lo zenzero è risultato essere più efficace contro Staphylococcus e Streptococcus coltivati ​​rispetto ai farmaci come il cloramfenicolo, l'ampicillina e la tetraciclina.

Abbassa lo zucchero nel sangue

Il Journal of Pharmaceutical Research iraniano ha pubblicato uno studio che dimostra che la radice di zenzero può essere uno strumento potente per aiutare le persone con diabete. Le 41 persone nello studio erano divise in due gruppi. I ricercatori hanno somministrato al gruppo di test due grammi di zenzero in polvere ogni giorno per 12 settimane. I risultati? Alla fine delle 12 settimane, le persone nel gruppo di test hanno visto uno zucchero nel sangue a digiuno significativamente più basso. Le persone nel gruppo di controllo non hanno visto cambiamenti nel loro glicemia a digiuno. Mentre questo studio è piccolo, viene dopo che altri hanno anche mostrato lo zenzero per ridurre il digiuno di zucchero nel sangue nei topi di laboratorio.

Protegge il cuore

I ricercatori stanno esaminando il potenziale dello zenzero per aiutare con le malattie cardiovascolari. Tuttavia, le prove sugli animali sono più convincenti di quelle sugli esseri umani a questo punto. In uno studio del 2011, l'estratto di zenzero ha ridotto le lesioni aterosclerotiche aortiche sul cuore, i trigliceridi e il colesterolo, tra le altre cose.

Ulteriori studi hanno fatto eco a questi risultati, con lo zenzero che fa qualsiasi cosa dall'abbassare i livelli lipidici alla riduzione dell'aterosclerosi. Mentre sono necessarie ulteriori ricerche su soggetti umani, lo zenzero sembra avere effetti antinfiammatori, antiossidanti, antipiastrinici e altri che possono aiutare a proteggere il cuore.

Previene il cancro

In una recensione pubblicata dall'International Journal of Preventative Medicine, i ricercatori hanno discusso il potenziale per lo zenzero di fermare il cancro prima che inizi. Ci sono stati vari studi su questo argomento, concentrandosi sui principi attivi dello zenzero gingerolo, shogaolo e paradolo. La revisione ha concluso che lo zenzero può benissimo combattere il cancro attraverso i suoi antiossidanti e proprietà anti-infiammatorie, ma che sono necessarie ulteriori ricerche prima di raccomandarlo ampiamente come terapia.

Riduce il dolore e l'infiammazione

Il gingerolo, che si trova nello zenzero, è anche un potente composto anti-infiammatorio. Le persone con osteoartrosi o artrite reumatoide hanno riportato meno dolore e maggiore mobilità dopo aver mangiato regolarmente lo zenzero. Infatti, un recente studio sui topi da laboratorio ha dimostrato che lo zenzero - sia i gingeroli che gli oli essenziali - ha effetti anti-artritici ed è ben tollerato.

Gli studi precedenti sugli esseri umani hanno mostrato risultati simili, con i partecipanti che hanno riportato non solo un minor disagio, ma anche un minore gonfiore alle articolazioni.

Calci di sterline

Uno studio pubblicato dal Journal of the Science of Food and Agriculture suggerisce che il gingerolo potrebbe aiutarti a mantenere il trimmer. I topi di laboratorio sono stati nutriti con una dieta ricca di grassi e quindi hanno dato lo zenzero per osservare i suoi effetti su qualsiasi cosa, dal peso corporeo all'insulina ai lipidi.

Sono stati somministrati diversi dosaggi dello zenzero e la dose più elevata ha prodotto i risultati più drammatici. Alla fine, i ricercatori hanno concluso che lo zenzero sopprime l'obesità legata a una dieta ricca di grassi.

Come mangiareCome mangiare la radice di zenzero

Potresti trovare i prodotti di zenzero dalla radice fresca alle spezie in polvere fino ai canditi. La freschezza è probabilmente la migliore quando stai cercando di godere dei benefici per la salute. Puoi trovare radice di zenzero fresco nella sezione prodotti in molti negozi di alimentari. Ispezionare la radice per assicurarsi che sia soda, liscia e priva di muffa prima dell'acquisto.

La maggior parte dello zenzero che vedrete in un negozio standard è quello che viene chiamato lo zenzero maturo. Questo tipo ha una pelle spessa che dovresti sbucciare prima di mangiare. Se hai accesso a un mercato asiatico, potresti trovare zenzero giovane che non ha bisogno di essere sbucciato.

È possibile conservare la radice di zenzero con la buccia fino a tre settimane in frigorifero e sei mesi nel congelatore.

Idee per aggiungere lo zenzero:

  • Grattugia la radice di zenzero e combinala con succo di limone, acqua e un po 'di dolcificante per fare una limonata allo zenzero.
  • Cospargere lo zenzero grattugiato in cima a piatti di riso. Puoi anche aggiungere semi di sesamo e strisce di nori per aggiungere sapore e consistenza.
  • Preparare un semplice condimento per l'insalata con zenzero, aglio, salsa di soia e olio d'oliva.
  • Aggiungi lo zenzero fresco alle verdure o ai frutti saltati, come le mele cotte.

TakeawayTakeaway

Lo zenzero ha molti benefici di benessere che potrebbero essere giusti per te, ma puoi avere troppe cose buone. Quindi, se scegli lo zenzero, fallo con moderazione.

Di solito quattro grammi o meno sono sufficienti per farti sentire meglio senza darti alcun effetto collaterale, come fastidio allo stomaco, bruciore di stomaco, gas e diarrea.