Tipi di sclerosi multipla

Tipi di sclerosi multipla
I 4 tipi di MS: cosa sono?

Qual è il tuo tipo?

Si pensa che la sclerosi multipla (SM) sia una malattia infiammatoria autoimmune che colpisce il sistema nervoso centrale e i nervi periferici. Può essere imprevedibile e in alcuni casi disabilitante. Ma non tutte le forme di SM sono uguali. Per aiutare a distinguere tra i diversi tipi di condizione, la National Multiple Sclerosis Society (NMSS) ha identificato quattro distinte categorie di malattie.

Four FormsFour Forms

Per definire con precisione le diverse forme di SM, nel 1996 la NMSS ha esaminato un gruppo di scienziati specializzati nella cura e nella ricerca dei pazienti con SM. Dopo aver analizzato le risposte dello scienziato, l'organizzazione ha classificato la condizione in quattro tipi principali:

  • recidivante-remittente
  • primario-progressivo
  • secondario-progressivo
  • progressivo-recidivante

Categoria Categoria comune comune

Le quattro categorie definite dal NMSS sono ora invocate dalla comunità medica in generale e creano un linguaggio comune per la diagnosi e il trattamento della SM. Le classificazioni delle categorie si basano su quanto è progredita la malattia in ogni paziente.

Il tipo più comune è la SM recidivante-remittente. Secondo il National Institutes of Health (NIH), questa forma colpisce circa il 90 per cento delle persone con SM. Il NMSS fornisce una stima leggermente inferiore, suggerendo che circa l'85% dei pazienti ha questa condizione al momento della diagnosi.

Tipi progressivi Tipi progressivi di SM

Mentre la stragrande maggioranza delle persone con SM ha la forma recidivante-remittente, l'NIH riferisce che circa il 10% ha una delle tre forme progressive della malattia: primaria-progressiva, secondaria progressiva o progressiva-recidivante. Ognuno di questi tre tipi indica che la malattia continua a peggiorare senza miglioramento.

Il NMSS stima che circa il 10 percento delle persone con SM abbia una SM primitiva progressiva all'inizio della condizione, e solo il 5 percento ha una SM recidivante progressiva alla diagnosi iniziale. Senza trattamento, circa il 50% dei pazienti che iniziano con una diagnosi di SM recidivante-remittente avanzeranno verso la malattia progressiva secondaria entro un decennio dalla diagnosi.

SM recidivante-remittente-remittente-remittente

Quando si ha la SM recidivante-remittente, la forma più comune della malattia, si possono verificare:

  • recidive chiaramente definite o riacutizzazioni che si traducono in episodi di peggioramento intensivo di la tua funzione neurologica
  • remissioni parziali o complete o periodi di recupero dopo le ricadute e tra gli attacchi quando la malattia smette di progredire
  • sintomi da lievi a gravi e recidive e remissioni che durano giorni o mesi

Primario-ProgressivoPrimario-Progressivo MS

Questa forma di SM progredisce lentamente ma in modo costante dal momento della sua insorgenza.I sintomi rimangono allo stesso livello di intensità senza diminuzione e non ci sono periodi di remissione. In sostanza, i pazienti con SM primitiva-progressiva hanno un peggioramento abbastanza costante della loro condizione. Tuttavia, ci possono essere variazioni nella velocità di progressione nel corso della malattia, così come la possibilità di miglioramenti minori (di solito temporanei) e di occasionali altipiani nella progressione dei sintomi.

MS secondaria-progressivaSecondaria-progressiva

La SM secondaria progressiva è più di una borsa mista. Inizialmente può comportare un periodo di attività recidivante-remittente, con riacutizzazioni dei sintomi seguite da periodi di recupero. Tuttavia, la disabilità della SM non scompare tra i cicli. Invece, questo periodo di fluttuazione è seguito da un costante peggioramento della condizione. Le persone con SM secondaria-progressiva possono avere remissioni minori o altipiani nei loro sintomi, ma questo non è sempre il caso.

Sclerosi progressiva recidivante-progressiva

In questa forma relativamente rara di SM, le persone sperimentano il loro stato come un costante peggioramento, ma anche sperimentano chiare ricadute sotto forma di riacutizzazioni acute. In alcuni casi, non vi è alcun recupero da queste riacutizzazioni, sebbene in altri casi vi sia una ripresa. La differenza tra SM con recidiva progressiva e SM recidivante-remittente è che nel primo tipo i periodi tra le recidive comportano il proseguimento della progressione della malattia.

Tipo CastingType Casting

La SM precoce può essere difficile da diagnosticare per i medici. Pertanto, può essere utile comprendere le caratteristiche e i sintomi della SM al momento della diagnosi iniziale, in particolare perché la stragrande maggioranza delle persone con la malattia presenta caratteristiche di SM recidivante-remittente.

Sebbene attualmente MS non abbia cura, non è normalmente fatale. Di fatto, la maggior parte delle persone che hanno la SM non diventano mai gravemente disabilitate, secondo il NMSS. Identificare la SM all'inizio della fase recidivante-remittente può aiutare a garantire un trattamento tempestivo per evitare lo sviluppo di forme più progressive della malattia.