La guida definitiva per parlare ai tuoi figli sul sesso

La guida definitiva per parlare ai tuoi figli sul sesso
Una guida per i genitori a parlare con i bambini e gli adolescenti sul sesso

Non deve essere scomodo

I genitori influenzano l'atteggiamento dei loro figli sul sesso e sulle relazioni più di loro È un mito che tutti i ragazzi vogliono evitare di parlare con i loro genitori di sesso e appuntamenti.In realtà, molti giovani vogliono più indicazioni.

In un nuovo rapporto basato su sondaggi con più di 2.000 scuole superiori e università studenti in tutti gli Stati Uniti, i ricercatori dell'Università di Harvard sostengono che molti genitori si preoccupano troppo di una cultura di aggregazione giovanile che in realtà non esiste.Non sono pochi i giovani che fanno sesso occasionale, la maggior parte non sono nemmeno interessati a questo.

Invece, i ricercatori hanno scoperto che adolescenti e giovani adulti sono confusi e ansiosi su come sviluppare relazioni sane e romantiche. Ancora peggio, hanno scoperto che le molestie sessuali e la misoginia sono pervasive tra i giovani e che i tassi di aggressione sessuale sono alti.

La soluzione? Secondo i ricercatori, i genitori devono avere conversazioni più profonde con i loro figli su amore, sesso e consenso, tra altri argomenti importanti.

Il rapporto suggerisce che i giovani apprezzerebbero questa guida dei genitori. Circa il 70% degli intervistati ha dichiarato che desideravano che i loro genitori avessero parlato con loro degli aspetti emotivi della datazione.

La maggior parte non aveva mai parlato con i genitori riguardo agli aspetti di base del consenso sessuale, come "essere sicuri che il tuo partner desidera avere rapporti sessuali ed è comodo farlo prima di fare sesso. "

Ma molti genitori si sentono incerti su come - e quando - parlare con i loro figli del sesso e di tutto ciò che ne consegue.

È una discussione che deve iniziare molto prima dell'inizio della pubertà, dice l'educatore della sessualità Logan Levkoff, PhD. "È nostra responsabilità parlare di sessualità e sesso sin dalla nascita", ha spiegato.

Levkoff, che non è stato coinvolto nella ricerca di Harvard, sottolinea l'importanza di parlare con i bambini di tutti gli argomenti sfumati che circondano il sesso - come ruoli di genere, abilità comunicative e relazioni sane.

La buona notizia è che queste discussioni non devono essere scomode per chiunque sia coinvolto.

Quando parlare Parla in anticipo e spesso

La cultura pop tende a inquadrare "The Talk" come un evento occasionale che è tanto imbarazzante per i genitori quanto per i bambini. Ma dovrebbe davvero essere più colloqui nel corso dell'infanzia e dell'adolescenza.

"La guida primaria che diamo ai genitori e ai caregivers è 'parlare presto e spesso'", dice Nicole Cushman, MPH, direttore esecutivo della Rutgers University's Answer, un'organizzazione nazionale che fornisce risorse esaustive sull'educazione sessuale.

L'obiettivo è di normalizzare l'educazione sessuale quando i bambini sono giovani, quindi parlarne è meno intenso quando i bambini sono più grandi e c'è di più in gioco.

Avendo una conversazione in corso sul sesso, dice Cushman, "diventa una parte normale della conversazione e questo ne libera l'imbarazzo. "

" Fare del sesso non è un grosso problema da cui partire dal primo giorno, molto probabilmente aumenterà la fiducia in te con i tuoi figli ", spiega Elle Chase, ACS, un'educatrice sessuale certificata. "Questo è molto utile quando vogliono venire da te più tardi con domande. "

Parlare con i bambini piccoliCome parlare con i bambini piccoli

È normale che i genitori siano nervosi riguardo all'introduzione di concetti sessuali ai bambini quando sono troppo giovani. Ma un modo semplice per presentare queste idee ai bambini piccoli è insegnare loro i nomi corretti per le parti del corpo, piuttosto che usare eufemismi o gergo, suggerisce Cushman.

Levkoff è d'accordo, dicendo che i genitori possono insegnare le parole corrette per i genitali fin da quando i bambini sono sul fasciatoio.

Avere la lingua corretta per parlare delle parti del corpo aiuta a ridurre lo stigma che circonda il sesso, e inoltre permette ai bambini di parlare con i genitori, i consulenti o i medici se c'è un problema.

I genitori possono anche approfittare della naturale curiosità che hanno i bambini piccoli. Quando i bambini piccoli fanno domande, i genitori possono "rispondere in termini molto semplici alla domanda che viene posta", dice Cushman. Ciò che non deve fare, avverte, è di spaventare il fatto che il soggetto sia uscito, e di fornire un discorso in preda al panico che potrebbe confondere o sconvolgere il bambino.

Inoltre non è mai troppo presto per parlare con i bambini dell'autonomia e del consenso del corpo. Levkoff suggerisce che negli anni più giovani, un modo per affrontare l'argomento è parlare del consenso come permesso.

I bambini avranno già familiarità con il concetto di non prendere qualcosa senza permesso quando si tratta di giocattoli. Ciò può facilmente tradursi nell'ottenere e dare il permesso con i nostri corpi e nel rispettare i confini quando qualcuno dice di no.

I giovani sono anche un buon momento per i genitori per introdurre discussioni sul genere, dice Levkoff. Una conversazione potrebbe essere semplice come chiedere a un bambino che giocattoli hanno giocato a scuola. I genitori possono sottolineare che va bene per le ragazze e i ragazzi giocare con i giocattoli che preferiscono.

Parlare con i preadolescentiCome parlare ai preadolescenti

All'età di 9 o 10 anni, i bambini dovrebbero imparare che il proprio corpo e quello di altre persone inizieranno presto a cambiare, al fine di attivare il sistema riproduttivo, dice Levkoff.

Verso la fine degli anni della scuola elementare e nella scuola media, è anche importante che i genitori parlino con i loro figli delle abilità comunicative nelle relazioni. Anche se la maggior parte dei bambini a questa età non uscirà ancora, Cushman dice che è importante stabilire questi elementi costitutivi per quando si interesseranno più successivamente alle relazioni romantiche.

Parlare con gli adolescentiCome parlare con gli adolescenti

Questi sono gli anni in cui i genitori che cercano di discutere di sesso con i loro figli hanno più probabilità di sentire "Ew!Non voglio parlarne con te! "O" Ugh, mamma, lo so! "

Levkoff esorta i genitori a non lasciarsi influenzare dai figli protestando che sanno tutto del sesso. I genitori possono ricordare ai loro figli che anche se credono di sapere già tutto, hanno comunque bisogno di parlare di sesso insieme.

Possono chiedere se i loro figli li ascolteranno. I bambini potrebbero lamentarsene, ma stanno ancora ascoltando quello che dicono i loro genitori.

È importante ricordare che parlare di sesso non significa solo parlare di come prevenire la gravidanza. Anche i genitori devono discutere di sesso sicuro. Ella Dawson, che ha parlato pubblicamente della sua diagnosi di herpes durante un TEDx Talk, vuole che i genitori siano premurosi nel modo in cui discutono le malattie a trasmissione sessuale (MST).

Esorta i genitori a definire le malattie sessualmente trasmissibili "come un normale rischio per l'attività sessuale che potrebbero incontrare durante la loro vita" e non come una punizione. I genitori che spronano le malattie sessualmente trasmissibili come terrificanti e rovinose la vita potrebbero avere l'effetto opposto di spaventare gli adolescenti sessualmente attivi dal test, avverte Dawson.

"È più produttivo parlare di malattie sessualmente trasmissibili come condizioni di salute comuni che dovrebbero essere prese sul serio, ma non temute. "

Parlare della masturbazioneCome parlare della masturbazione

La masturbazione non deve essere un argomento difficile da discutere con i tuoi figli. I bambini piccoli, soprattutto, potrebbero non capire nemmeno cosa significhi la masturbazione. Sanno solo che toccarsi si sente bene.

Con i bambini più piccoli, i genitori possono riconoscere che sta succedendo il contatto dicendo qualcosa del tipo: "Capisco perfettamente che il tuo corpo si sente veramente bene", suggerisce Levkoff. Quindi i genitori possono suggerire che quel tipo di contatto sia fatto in privato e, se i bambini vogliono farlo, dovrebbero andare nelle loro stanze per stare da soli.

Quando si parla di bambini più grandi e di masturbazione, i genitori vorranno continuare a sottolineare che toccare se stessi è naturale e normale, non sporco, spiega la sessuologa Yvonne Fulbright, PhD. "Quando i bambini entrano nella pubertà e il sesso è più nel cervello, la masturbazione può essere discussa come un'opzione sessuale più sicura e un modo per imparare di più sul proprio corpo. "

In parole semplici, quando i bambini si toccano, è un'opportunità per i genitori di insegnare loro in modo non giudicante che il nostro corpo è capace di molto più della semplice riproduzione. "Non c'è niente di sbagliato nel provare piacere", dice Chase. "Mettere questo concetto in un contesto facilmente digeribile e adatto all'età può aiutare ad alleviare il tuo bambino da ogni vergogna che potrebbe trattenere intorno ad esso. "

Parlare del quadro più ampio Parlare di vita, amore ed etica

Ci saranno molte opportunità durante la vita di un bambino di parlare di tutti i diversi aspetti della sessualità. La cosa più importante è che i genitori affrontino questi argomenti in anticipo e abbastanza spesso, in modo che questi tipi di discussioni sembrino normali.

Costruire una base per una comunicazione aperta può rendere più facile approfondire aspetti più complessi della sessualità che i bambini dovranno affrontare quando invecchiano, come l'amore, le relazioni sane e l'etica.

Secondo i ricercatori di Harvard, questi elementi chiave mancano nei discorsi che la maggior parte dei genitori e altri adulti hanno con i giovani sul sesso. Per rendere più facile per i genitori iniziare queste conversazioni, il team di ricerca ha messo insieme una serie di suggerimenti.

Definizione di una relazione sana

Quando si parla di amore, raccomandano ai genitori di aiutare gli adolescenti a capire le differenze tra attrazione intensa e amore maturo. Gli adolescenti possono essere confusi sul fatto che i loro sentimenti siano amore, infatuazione o intossicazione. Possono anche sentirsi incerti su come identificare i marcatori di relazioni salutari rispetto a malsane.

I genitori possono guidare gli adolescenti con esempi tratti dai media o dalle loro vite. Secondo i ricercatori, questi indicatori chiave dovrebbero incentrarsi sul fatto che una relazione renda entrambi i partner più rispettosi, compassionevoli, generativi e pieni di speranza.

Definizione di molestie e discriminazione

Al fine di sviluppare relazioni sane, i ragazzi devono capire cosa significa essere rispettosi nel contesto del sesso e della datazione.

I ricercatori raccomandano che i genitori spieghino quali forme comuni di misoginia e molestie - come ad esempio il catechismo - assomigliano. È anche vitale che gli adolescenti vedano gli adulti intervenire e opporsi a quei tipi di comportamenti nella loro comunità.

La linea di fondo è che essere una persona etica è una parte fondamentale di avere una relazione sana - sia che si tratti di una relazione sessuale o di un'amicizia. Quando i genitori aiutano i loro figli a capire come essere rispettosi e attenti alle persone di altri generi, i ricercatori dicono che può aiutarli a sviluppare "relazioni responsabili in ogni fase della loro vita. "

Da asporto E 'ancora controverso

Alcuni genitori potrebbero sentirsi a disagio a parlare di sesso e amore romantico con i propri figli, ma è importante ricordare che i bambini potrebbero non avere altre fonti affidabili di informazioni. La qualità, l'accuratezza e la disponibilità dell'educazione sessuale nelle scuole varia enormemente negli Stati Uniti.

"Il sesso nelle scuole è abissale", afferma l'educatrice sessuale Gigi Engle. "Non fare affidamento sul sistema scolastico pubblico per dare a tuo figlio le informazioni importanti di cui ha bisogno sul sesso. Devi avere queste conversazioni a casa. "

Engle ha fatto scalpore all'inizio di luglio 2017 per un articolo che ha scritto per Teen Vogue, in cui ha spiegato come fare sesso anale in modo sicuro. Sottolinea che la maggior parte del materiale su Internet riguardo al sesso anale è o pornografia o consiglio per adulti sessualmente esperti. Gli adolescenti, e in particolare i giovani LGBTQ, hanno bisogno di fonti di informazioni corrette orientate verso di loro.

Spiega come il sesso anale differisce dal sesso vaginale, come usare il lubrificante, cos'è la prostata e perché usare il preservativo è così importante. Inoltre, spiega come comunicare apertamente sul sesso anale con un partner di fiducia e perché è necessario un consenso entusiasta.

Alcune reazioni all'articolo sono state positive, ma una madre ha fatto notizia rilasciando un suo video su Facebook mentre bruciava una copia di Teen Vogue e chiedeva il boicottaggio della rivista, a causa del contenuto.

È solo un esempio di come il sesso politicamente carico e controverso rimanga oggi. Anche quando i giovani chiedono più informazioni di alta qualità sul sesso, è ancora controverso fornire loro i dettagli.