Dosaggio di radice di valeriana per ansia e sonno

Dosaggio di radice di valeriana per ansia e sonno
Dosaggio della radice di valeriana: Quanto è sicuro?

Se hai sperimentato ansia o hai problemi a dormire, probabilmente hai pensato di provare un rimedio a base di erbe per il sollievo.

La radice di valeriana è un ingrediente comune venduto negli integratori alimentari .Si tratta di curare l'insonnia e la tensione nervosa causata dall'ansia. un rimedio a base di erbe.

Era usato nell'antica Grecia e Roma per facilitare:

insonnia
  • nervosismo
  • tremito
  • mal di testa
  • stress < Potrebbe essere proprio quello di cui hai bisogno per ottenere finalmente una buona notte di sonno. Esistono diversi prodotti di radice di valeriana oggi sul mercato, ma la quantità di radice di valeriana contenuta in ciascuna capsula varia notevolmente.
  • Ecco ulteriori informazioni sulle raccomandazioni dosaggio della radice di valeriana e dei suoi potenziali benefici per la salute.

Cos'è Cos'è la radice di valeriana?

La valeriana è una pianta perenne con il nome scientifico

Vale riana officinalis

. La pianta cresce selvaggia nelle praterie del Nord America, Asia ed Europa. Produce fiori bianchi, viola o rosa in estate. Preparati a base di erbe sono in genere fatti dalla radice rizoma della pianta. Come funziona Come funziona la radice di valeriana?

I ricercatori non sono sicuri di come la radice valeriana funzioni per facilitare l'insonnia e l'ansia. Pensano che aumenti sottilmente i livelli di una sostanza chimica nota come acido gamma aminobutirrico (GABA) nel cervello. GABA contribuisce ad un effetto calmante nel corpo.

I comuni farmaci da prescrizione per ansia, come alprazolam (Xanax) e diazepam (Valium), aumentano anche i livelli di GABA nel cervello.

Dosaggio per il sonnoRapporto raccomandato di radice di valeriana per dormire

L'insonnia, l'incapacità di addormentarsi o rimanere addormentati, colpisce circa un terzo di tutti gli adulti almeno una volta durante la loro vita. Può avere un profondo effetto sul benessere e sulla vita quotidiana di una persona.

In base alla ricerca disponibile, assumere da 300 a 600 milligrammi (mg) di radice di valeriana da 30 minuti a due ore prima di andare a dormire. Questo è meglio per l'insonnia o problemi di sonno. Per il tè, immergere da 2 a 3 grammi di radice di valeriana essiccata alle erbe in 1 tazza di acqua calda per 10-15 minuti.

La radice di valeriana sembra funzionare meglio dopo averla assunta regolarmente per due o più settimane. Non prendere la radice di valeriana per più di un mese senza parlare con il medico.

Dosaggio per l'ansia Dosaggio consigliato per l'ansia

Per l'ansia, assumere da 120 a 200 mg, tre volte al giorno. L'ultima dose di radice di valeriana dovrebbe essere proprio prima di andare a dormire.

Il dosaggio raccomandato per l'ansia è generalmente inferiore al dosaggio per l'insonnia. Questo perché prendere alte dosi di radice di valeriana durante il giorno può portare a sonnolenza diurna.

Se hai sonno durante il giorno, potrebbe rendere difficile per te partecipare alle tue solite attività diurne.

Efficacia: l'assunzione di radice di valeriana è efficace per l'ansia e il sonno?

Sono stati fatti molti piccoli studi clinici per testare l'efficacia e la sicurezza della radice di valeriana per il sonno. I risultati sono stati misti: in uno studio controllato con placebo, per esempio, le donne con insonnia hanno preso 300 mg di estratto di valeriana 30 minuti prima di andare a letto per due settimane.

Le donne non hanno riportato miglioramenti significativi nell'insorgenza o nella qualità del sonno. Allo stesso modo, una revisione ha rilevato che la maggior parte degli studi clinici sulla radice di valeriana non mostravano differenze tra la radice di valeriana e il placebo durante il sonno. Questi studi sono stati condotti sia in individui sani che in persone con insonnia.

Ma un altro studio ha rilevato che 400 mg di estratto di radice di valeriana hanno migliorato significativamente il sonno rispetto al placebo in 128 volontari sani. I partecipanti hanno riferito miglioramenti nel tempo necessario per addormentarsi, qualità del sonno e numero di risvegli notturni.

Uno studio clinico a lungo termine in 121 persone con insonnia ha rilevato che 600 mg di radice di valeriana essiccata riducevano i sintomi di insonnia rispetto al placebo dopo 28 giorni di trattamento.

La ricerca sull'uso della radice di valeriana nel trattamento dell'ansia è piuttosto carente. Un piccolo studio su 36 pazienti con disturbo d'ansia generalizzato ha rilevato che 50 mg di estratto di radice di valeriana somministrati tre volte al giorno per quattro settimane riducevano significativamente una misura di ansia rispetto al placebo. Altri studi sull'ansia usavano dosaggi leggermente più alti.

SafetyIs La radice di valeriana è sicura?

L'U. S. Food and Drug Administration (FDA) etichetta radice di valeriana "generalmente riconosciuto come sicuro" (GRAS), ma sono stati segnalati lievi effetti collaterali.

Possibili effetti indesiderati includono:

mal di testa

capogiri

  • mal di stomaco
  • irrequietezza
  • Come la maggior parte dei prodotti a base di erbe e integratori negli Stati Uniti, i prodotti a base di valeriana non sono regolati bene FDA. La radice di valeriana può provocare sonnolenza, quindi non guidare o utilizzare macchinari dopo averla presa.
  • Chi non dovrebbe portarlo Chi non dovrebbe prendere la radice di valeriana?

Sebbene la radice di valeriana sia generalmente considerata sicura, le seguenti persone non dovrebbero prenderla:

Donne in gravidanza o in allattamento: il rischio per il bambino in fase di sviluppo non è stato valutato, sebbene uno studio su ratti abbia determinato che la valeriana la radice molto probabilmente non influenza il bambino in via di sviluppo.

Bambini di età inferiore ai 3 anni: la sicurezza della radice di valeriana non è stata testata nei bambini sotto i 3 anni.

  • Non combinare la radice di valeriana con alcol, altri ausili per il sonno o antidepressivi. Evitare anche di combinarlo con farmaci sedativi, come barbiturici (ad esempio morfina, propofol) e benzodiazepine (per esempio, Xanax, Valium, Ativan). La radice di valeriana ha anche un effetto sedativo e l'effetto può creare dipendenza.
  • Se sta assumendo farmaci, chieda al medico se è sicuro assumere la radice di valeriana. La radice di valeriana può anche aumentare gli effetti dell'anestesia.Se stai pianificando un intervento chirurgico, informa il medico e l'anestesista che stai assumendo la radice di valeriana.

Passaggi successiviFasi successive

La radice di valeriana in polvere è disponibile in forma di capsule e compresse, così come un tè. È possibile acquistare la radice di valeriana facilmente online o in farmacia.

Assicurarsi di leggere le etichette e le indicazioni del prodotto prima di prendere radice di valeriana. Alcuni prodotti contengono dosaggi di radice di valeriana che sono superiori alle quantità raccomandate sopra. Tieni presente, tuttavia, che non esiste una dose standard di radice di valeriana.

Sebbene sia ancora sicuro, non è chiaro se siano necessarie dosi più elevate per produrre un effetto. Uno studio ha rilevato che l'assunzione di 900 mg di radice di valeriana durante la notte può effettivamente aumentare la sonnolenza e portare ad un "effetto postumi" la mattina successiva. Chiedi al tuo medico se non sei sicuro della dose che dovresti assumere.

La radice di valeriana può provocare sonnolenza. Non guidare o utilizzare macchinari pesanti dopo aver assunto la radice di valeriana. Il momento migliore per prendere la radice di valeriana per dormire è giusto prima di andare a dormire.

I rimedi a base di erbe o farmaci non sono sempre la risposta per problemi di sonno e ansia. Rivolgiti al medico se persiste l'insonnia, l'ansia / nervosismo o lo stress. Potresti avere una condizione di base, come l'apnea del sonno, o un disturbo psicologico, che richiede una valutazione.

Q:

Dovresti comprare la radice di valeriana da assumere se provi ansia o insonnia?

A:

Anche se non è garantito, chi soffre di ansia e insonnia può trarre beneficio dall'assunzione giornaliera di estratto di radice di valeriana. Inoltre può causare meno effetti collaterali rispetto ai farmaci tradizionali per l'ansia o l'insonnia, rendendolo un trattamento potenziale adatto per molte persone.

Natalie Butler, RD, LDAnswers rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non dovrebbe essere considerato un consiglio medico.