Quando sei un nuovo genitore, non puoi vivere senza ...

Quando sei un nuovo genitore, non puoi vivere senza ...
12 Cose che un nuovo genitore non può vivere senza

Selezioniamo questi articoli in base alla qualità dei prodotti ed elenciamo i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline può ricevere una parte dei ricavi quando acquisti qualcosa utilizzando i link sottostanti.

Parenting ... è un sfida! E quando sei una nuova mamma o papà, hai bisogno di tutto l'aiuto che puoi ottenere. Fortunatamente, il supporto può provenire da tutti i tipi di luoghi: il tuo partner, i tuoi amici e familiari, il tuo mantra personale e i molti prodotti e articoli per la casa pensati per rendere la vita dei nuovi genitori un po 'più facili!

Abbiamo chiesto a mamme e papà di tutto il web:

Quando sei un nuovo genitore, cos'è l'unica cosa che non puoi vivere senza di te t?

"Quel primo anno di gemelli, non potevo vivere senza il mio blog e i social media per sentirmi connesso mentre ero isolato a casa. Le mie indulgenze mensili per Starbucks o per ottenere un pedicure erano anche delle salvavita. Uscire per respirare aria fresca e un po 'di tempo da' me 'mi ha davvero aiutato a rimanere più sano e ad essere un genitore migliore quando sono tornato. Seguendo queste linee, il mio BOB Double Jogging Passenger ha incoraggiato tutti e tre a uscire e muoversi, il che è stato fantastico per tutti noi. “

Tara Settembre è una mamma di due gemelli e l'autrice di Quando Tara Met Blog . Tweet lei @tarametblog !

"L'unica cosa di cui un nuovo genitore non può vivere senza è il sonno. I bambini prendono molta energia, specialmente se stai allattando, quindi assicurati di dormire a sufficienza. Facile da dire, giusto? Ma difficile da fare. Suggerisco di fare un pisolino quando il bambino fa un sonnellino, perché è l'unica volta che il bambino ti lascia. Suggerisco anche di prestare attenzione alla vostra dieta e di mangiare cibi ricchi di nutrizione che aiuteranno il vostro corpo a fare del suo meglio sveglio e addormentato. Assicurati di rispettare le esigenze del tuo corpo e fai in modo che qualcuno guardi il bambino per qualche ora mentre ti rilassi, se necessario. Concentrati sulla creazione di una routine del sonno con un bambino che funzioni per tutti. “

Scarlet Paolicchi è una mamma a due di Nashville e fondatrice del Family Focus Blog . Tweet lei @familyfocusblog !

"Il mio must-have è un mantra molto usato. Ho quattro ragazzini di 5 anni e meno. La cosa più difficile per me durante la frenetica fase infantile è mantenere un senso di prospettiva. Mi capita spesso di ripetere: "Anche questo passerà. "Durante le sessioni di pianto notturno, serve a ricordare che quei tempi sono temporanei. Durante tutti i momenti belli, connessi, dolci, dico la stessa identica cosa, e mi aiuta a ricordare che questi giorni fugaci sono qualcosa da amare. "

Chelsea Day è una mamma di quattro anni con sede a San Diego e blog a Un giorno che imparerò con suo marito, Nate. Tweet loro @somedayilllearn !

"Ricorda di divertirti nel momento. Ogni genitore si impantana con il pensiero a lungo termine di essere un genitore e cosa c'è sul ponte ... a volte ci dimentichiamo di essere lì solo in quel momento. "

Adam Cohen è un papà di New York e autore di DaDa Rocks! . Tweet lui @dadarocks !

"Quando sono diventato un genitore per la prima volta, l'unica cosa principale di cui non potrei vivere senza era il mio telefono. Mi vergogno a dirlo, ma c'era tutto, dalle app per l'allattamento al seno che registravano il mio ultimo feed, all'app Wonder Week che mi avvertiva quando mio figlio stava per fare un altro salto nello sviluppo. Oltre a ciò, mi ha collegato al mondo esterno. Senza di esso, probabilmente mi sarei sentita molto sola durante le prime settimane. "

Kate è una mamma del East Sussex e l'autrice del Lesbemums > blog. Tweet @LesBeMums ! "Come nuovo genitore, l'unica cosa a cui

non può vivere senza è Rachel Cole e il suo coaching per essere una donna ben nutrita che ama le mie curve e mi ricorda che le cose veramente, davvero, davvero difficili sono solo "per ora". "

Allison Kenny è una mamma adottiva e l'autrice del

blog di Raising a Go Girl! . Tweet @raisingagogirl ! "Da madre a sei figli, riflettendo sulle mie sei nascite e postpartum, ci sono alcune cose che Il primo è un sistema di supporto, sia che si tratti di famiglia, amici o una doula postpartum, è essenziale che la madre e il partner abbiano un sostegno mentre guariscono dalla nascita e si adattano a un nuovo riflusso e Al di là di questo direi Netflix, cioccolato e una Fisher-Price Rock 'n Play Sleeper Semplicemente non vorrei essere senza durante il quarto trimestre! “

Gennaio Harshe è una mamma di sei anni e fondatrice di

Nascita senza paura e Trova il tuo villaggio . "Direi la tua voce interiore, che ti dice di fidarti del tuo istinto, perché mamma lo sa davvero meglio! "

Talya Stone è l'autrice londinese del blog

Motherhood: The Real Deal . Tweet lei @motherhoodreal ! "Penso che un marsupio con un buon sostegno per la schiena sia un must per i neo genitori! I bambini e i genitori prosperano quando trascorrono del tempo insieme e un grande marsupio permette ai genitori libertà e conforto durante il legame con il loro bambino. "

MaryAnne è una mamma di quattro a Silicon Valley e autrice del blog

Mama Smiles . Tweet lei @mamasmiles ! "L'unica cosa di cui non potevo vivere senza un nuovo genitore era l'app Notes sul mio telefono. Sono stato in grado di usarlo per tenere traccia delle poppate, dei farmaci necessari ai bambini e delle istruzioni del medico. È stato un vero toccasana da quando ho avuto due meno di 2 anni. "

Tesa Nicolanti è una mamma di due anni e coautrice di

2 Wired 2 Stanco . Tweet lei @ 2Wired2Tired ! "L'unica cosa di cui non potevo fare a meno erano le mie mussole: erano una vera manna dal cielo! Per ripulire il disordine, controllarlo a tracolla quando porti il ​​bambino e persino lenirlo quando diventano un po 'più grandi!Una mussola non dovrebbe mai essere fuori dalla portata di un genitore ... e continuerai a usarli anni dopo. Adesso i miei figli hanno 9 e 11 anni e li abbiamo ancora così comodi, così utili per tutti quegli incidenti legati ai bambini! "

Helen Neale è madre di due figli e creatore di

KiddyChart s. Tweet lei @KiddyCharts ! "L'unica cosa di cui non potevo vivere senza un nuovo genitore era il mio istinto. Sento fortemente che devi andare con il tuo istinto. Segui, quello e non puoi sbagliare. “

Susan K. Mann è una madre di tre fratelli scozzesi. Dai un'occhiata al suo

sito o twittala @susankmann !