Rilascio del tunnel carpale

Rilascio del tunnel carpale
Rilascio del tunnel carpale: motivi, procedura, e tipi

Panoramica

Sindrome del tunnel carpale è una condizione causata da un nervo schiacciato nel polso.I sintomi del tunnel carpale comprendono formicolio persistente e intorpidimento e dolore radiante alle braccia e alle mani.In alcuni casi, potresti anche provare debolezza della mano.

Questa condizione può iniziare progredire lentamente e gradualmente La pressione sul nervo mediano, che va dall'avambraccio alle mani, innesca il dolore del tunnel carpale.L'emissione del tunnel carpale è un intervento chirurgico che aiuta a ridurre la pressione su questo nervo e trattare i sintomi del tunnel carpale.

Motivi per il rilascio del tunnel carpale

La chirurgia del tunnel carpale non è per tutti, infatti alcune persone sono in grado di curare il loro tunnel carpale sintomi con metodi non chirurgici. È possibile assumere farmaci antinfiammatori da banco, come l'ibuprofene o l'aspirina, o farmaci antidolorifici. I medici possono raccomandare un'iniezione di steroidi e iniettare farmaci direttamente nel braccio o nella mano.

Altri tipi di metodi non chirurgici includono:

  • impacco freddo o ghiaccio
  • stecche per mantenere il polso dritto in modo che ci sia meno tensione sul nervo
  • terapia fisica

ripetitivo le attività, come la digitazione, possono anche innescare o peggiorare la sindrome del tunnel carpale. Fare pause frequenti e appoggiare le mani può ridurre i sintomi e alleviare la necessità di una procedura chirurgica.

Tuttavia, se il dolore, l'intorpidimento o la debolezza continuano o peggiorano anche dopo aver sperimentato metodi non chirurgici, il medico può raccomandare il rilascio del tunnel carpale. Prima di pianificare la procedura, il medico può eseguire un test di conduzione nervosa ed elettromiogramma (EMG) per verificare l'attività elettrica muscolare anormale, che è comune nella sindrome del tunnel carpale.

Preparazione Preparazione per il rilascio del tunnel carpale

Riferisca al medico tutte le medicine e gli integratori che sta assumendo. Il medico può prescriverti di interrompere l'assunzione di alcuni dei tuoi farmaci (aspirina, ibuprofene e fluidificanti del sangue) una settimana prima dell'intervento programmato. Informi il medico se si verificano malattie, come raffreddore, febbre o virus prima dell'intervento chirurgico. Chiedi a qualcuno di accompagnarti all'ospedale e organizzare un passaggio a casa. Non mangiare per 6 a 12 ore prima dell'intervento di rilascio del tunnel carpale.

ProcedureTipi di procedure di rilascio del tunnel carpale

Esistono due modi per eseguire il rilascio del tunnel carpale: apertura del tunnel carpale e rilascio del tunnel carpale endoscopico.

Apertura del tunnel carpale

Il chirurgo esegue un piccolo taglio vicino alla parte inferiore del palmo vicino al polso. Il chirurgo quindi taglia il legamento carpale, riducendo la pressione sul nervo mediano. A seconda del caso, il chirurgo può anche rimuovere il tessuto attorno al nervo.Il chirurgo applica alcuni punti per chiudere la ferita e quindi copre l'area con una benda.

Rilascio del tunnel carpale endoscopico

Il chirurgo esegue un piccolo taglio vicino alla parte inferiore del palmo vicino al polso. Il chirurgo inserisce quindi un endoscopionel polso. Un endoscopio è un tubo lungo e flessibile con una luce e una fotocamera collegate. La fotocamera cattura il video dall'interno del polso e queste immagini vengono visualizzate su un monitor all'interno della sala operatoria. Il tuo chirurgo inserirà altri strumenti attraverso questa apertura e taglierà il legamento carpale per ridurre la pressione sul tuo nervo. Il chirurgo rimuove gli strumenti e l'endoscopio e quindi chiude l'incisione con un punto.

Questa procedura ambulatoriale richiede da 15 a 60 minuti. Riceverai l'anestesia prima della procedura. L'anestesia ti farà addormentare e preverrà il dolore durante la procedura. Potresti avvertire dolore o disagio dopo che l'anestesia si è esaurita. Tuttavia, il medico può prescrivere farmaci per attenuare il dolore.

RischiRischi di rilascio del tunnel carpale

I rischi associati a questo tipo di chirurgia includono:

  • sanguinamento
  • infezione
  • danno nervoso
  • reazione allergica a anestesia o antidolorifici

Il medico programmerà un appuntamento di follow-up dopo l'intervento chirurgico per rimuovere i punti e monitorare i tuoi progressi. Tuttavia, è necessario contattare il medico o rivolgersi immediatamente al medico se si verifica uno dei seguenti sintomi:

  • febbre e brividi (segni di infezione)
  • gonfiore o rossore insolito
  • scarico dal sito chirurgico > dolore intenso che non risponde ai farmaci
  • mancanza di respiro o dolori al petto
  • nausea o vomito
  • Cura post-chirurgicaCura di cura per il rilascio del tunnel carpale

Il chirurgo applicherà una benda o una stecca per proteggere la mano e braccio dopo l'intervento.

Mentre l'intervento allevia rapidamente il dolore e il torpore, occorrono almeno quattro settimane per riprendersi. Qui ci sono alcune cose che puoi fare dopo l'intervento chirurgico per aiutare il recupero:

Prendi i farmaci antidolorifici come indicato dal medico.

  • Applicare un impacco di ghiaccio alla mano e al polso ogni ora per 20 minuti.
  • Ascolta le istruzioni del medico per quanto riguarda i bagni e le docce.
  • Non sollevare oggetti pesanti.
  • Alza la mano per i primi giorni per ridurre gonfiore e dolore.
  • La prima settimana dopo la procedura, molto probabilmente dovrai indossare una stecca o una benda di qualche tipo. Potrebbe essere necessario sottoporsi a terapia fisica o eseguire esercizi speciali sulle braccia nelle settimane successive alla procedura. Il tempo di recupero dipenderà dalla quantità di danni accumulati che si sono verificati sul nervo mediano. Sebbene la maggior parte delle persone benefici ampiamente di questo intervento chirurgico, alcuni sintomi possono rimanere, a seconda delle condizioni prima dell'intervento.