Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Come prendersi cura della pelle

Il tuo tipo di pelle conta

Potresti sospettare di avere la pelle secca, grassa o sensibile, ma conosci davvero il tuo tipo di pelle? Conoscere il tuo vero tipo di pelle può aiutare la prossima volta che sei nel corridoio cosmetici. Infatti, usando i prodotti sbagliati - o persino hack di Internet diffusi - per il tuo tipo di pelle potrebbe peggiorare l'acne, la secchezza o altri problemi della pelle.
Fai il test qui sotto per trovare che tipo di pelle hai. Quindi continua a leggere:

  • come costruire la propria routine di cura della pelle
  • come trattare problemi specifici della pelle come l'acne o le cicatrici
  • che gli hack della pelle DIY non sono sani, anche se sembrano funzionare > Quiz: qual è il tuo tipo di pelle?

Creazione di una routine quotidiana per la cura della pelle

Indipendentemente dal tipo di pelle, una routine quotidiana di cura della pelle può aiutarti a mantenere la salute generale della pelle e a migliorare problemi specifici come acne, cicatrici e macchie scure. Una routine quotidiana di cura della pelle ha quattro passaggi fondamentali che puoi fare una volta al mattino e una volta prima di dormire.

Una foto pubblicata da Adri (@sortofobsessed) il 12/12/2016 alle 01:03 PST

1. Pulizia:

Scegli un detergente che non lascia la pelle tesa dopo il lavaggio. Pulisci il tuo viso non più di due volte al giorno, o solo una volta, se hai la pelle secca e non ti trucchi. Evita di lavare per la sensazione di pulito, perché ciò significa che gli oli naturali della tua pelle sono spariti. Detergenti noti per funzionare bene per tutti i tipi di pelle includono Cetaphil e Banila Clean It Zero Sherbet Cleanser.

2. Sieri:

Un siero con vitamina C o fattori di crescita o peptidi sarebbe meglio al mattino, sotto la protezione solare. Di notte, retinoidi o retinoidi da prescrizione funzionano meglio. La Makeup Artist Choice ha un'efficace vitamina C ed E siero e retinolo disponibili. 3. Idratante:

Anche la pelle grassa ha bisogno di idratante, ma ne usi una che sia leggera, a base di gel e non comedogenica, o che non blocchi i tuoi pori, come la lozione per il viso di CeraVe. La pelle secca può beneficiare di più creme idratanti a base di crema come la MISSHA Super Aqua Cell Renew Snail Cream. La maggior parte delle marche etichettano i propri prodotti come gel o crema sulla confezione. 4. Protezione solare:

Applicare la protezione solare con almeno 30 SPF 15 minuti prima di dirigersi all'esterno, poiché l'attivazione della protezione solare richiede un po 'di tempo. Le tonalità della pelle più scure richiedono in realtà più protezione solare perché l'iperpigmentazione è più difficile da correggere. Prova la crema solare EltaMD, che offre una protezione UVA / UVB ad ampio spettro ed è raccomandata dalla Skin Cancer Foundation. Scegli i prodotti che si adattano al tuo tipo di pelle e alla tua sensibilità e ricorda di leggere le etichette. Alcuni prodotti, come retinolo o retinoidi da prescrizione, dovrebbero essere applicati solo di notte.

Per tutti i tipi di pelle

Rimanere idratati.
  • Cambia federe almeno una volta alla settimana.
  • Lavare o avvolgere i capelli prima di andare a letto.
  • Indossare protezione solare ogni giorno e applicare 15 minuti prima di uscire.
  • Inizia con una routine semplice e di base per vedere come reagisce la tua pelle. Una volta che hai dimestichezza, puoi aggiungere prodotti extra come esfolianti, maschere e trattamenti spot per migliorare la salute della tua pelle.

E non dimenticare di applicare patch test sui nuovi prodotti, soprattutto se sospetti di avere una pelle sensibile. Questo può aiutarti a identificare potenziali reazioni allergiche.

Per eseguire il patch test di un nuovo prodotto:

Applicare una piccola quantità di prodotto sulla pelle in un'area discreta, ad esempio all'interno del polso o del braccio interno.

  1. Attendi 48 ore per vedere se c'è una reazione.
  2. Controlla l'area a 96 ore dopo l'applicazione per vedere se hai una reazione ritardata.
  3. Una reazione allergica può includere irritazione, arrossamento, piccoli urti o prurito. Se noti questi sintomi, lava l'area che hai testato con acqua e un detergente delicato. Quindi restituire il prodotto e provare un altro che si adatta meglio al tipo di pelle.

Gli hacker fai-da-te da evitare (anche se tutti lo fanno)

Le persone segnalano meraviglie dall'utilizzo di hack fai da te come succo di limone e dentifricio per problemi di pelle comuni come macchie di acne e macchie scure. Anche l'attrice vincitrice di premi Emma Stone afferma che il suo segreto per la cura della pelle è il bicarbonato di sodio. Ma la verità è che questi hack possono causare più danni a lungo termine che benefici perché possono danneggiare la barriera della pelle.

Evita questi hack fai da te

Succo di limone:
  • Può avere acido citrico, ma è troppo acido e può causare la comparsa di macchie scure dopo l'esposizione al sole. Può anche seccare e irritare la pelle. Bicarbonato di sodio:
  • A un livello di pH di 8, il bicarbonato di sodio stresserà la pelle, diminuirà significativamente il contenuto di acqua della pelle e causerà la secchezza della pelle. Aglio:
  • In forma grezza, l'aglio può causare allergie cutanee, eczema, infiammazione della pelle e vesciche acquose. Dentifricio:
  • Gli ingredienti nel dentifricio possono uccidere i germi e assorbire l'olio, ma possono anche seccare o irritare la pelle. Zucchero:
  • Come esfoliante, lo zucchero è troppo duro per la pelle del viso. Vitamina E:
  • L'applicazione topica di vitamina E può irritare la pelle e non ha dimostrato di migliorare l'aspetto della cicatrice. Alcuni di questi ingredienti possono essere tutti naturali e convenienti, ma non sono formulati per la pelle. Anche se non si avvertono effetti collaterali immediati, questi ingredienti possono causare danni ritardati o a lungo termine. È meglio usare prodotti formulati per il tuo viso. Parlate con il vostro medico o il dermatologo prima di provare le applicazioni fai-da-te sulla vostra pelle.

Come trattare i problemi della pelle

Ci sono modi per affrontare i problemi della pelle senza danneggiare la pelle. Basta ricordare la regola numero uno della cura della pelle: non raccogliere! L'acne, i punti neri, le croste o altri problemi della pelle possono causare ferite aperte o macchie cutanee più scure conosciute come iperpigmentazione. Le ferite aperte possono portare a infezioni, più acne o cicatrici. Più profonda è la ferita, più è probabile che la pelle si cicatrice.

Ecco alcuni modi scientificamente supportati per trattare le aree problematiche.

Acne

Il trattamento dell'acne dipende da quanto profonda o grave è l'acne. La cura della pelle in generale è il passo più importante nel trattamento dell'acne, ma per l'acne delicata è possibile utilizzare prodotti non prescritti dal vostro locale drogheria come:

acido salicilico (Stridex massacro per l'acne)

  • perossido di benzoile (Clean & Clear Persa -Gel 10 farmaci per l'acne)
  • alfa idrossi acidi
  • adapalene
  • tea tree oil
  • Applicare sempre la crema solare dopo l'uso di questi prodotti al mattino, poiché possono causare una maggiore sensibilità della pelle.

Una foto postata da Danica Borromeo (@daneekwang) il 22 settembre 2015 alle 13: 00 PDT

Per i brufoli immediati, infiammati e individuali, puoi anche provare patch o adesivi per l'acne. Si tratta di chiazze chiare e spesse che funzionano come trattamenti spot per contribuire a promuovere la guarigione delle imperfezioni e prevenire le infezioni. Come le bende alle vesciche, i cerotti dell'acne estraggono il liquido, a volte durante la notte. È meglio usarli prima di dormire, dato che il trucco non può coprirli.

Filamenti di Sebace

I filamenti di Sebaceous sono piccoli tubi cilindrici nei pori che sono di colore giallo biancastro. Questi sono spesso confusi con i punti neri, ma i punti neri sono in realtà un tipo di acne che è ossidata. I filamenti sebacei possono far sembrare più grandi i tuoi pori e potresti essere tentato di rimuoverli pizzicandoti la pelle o usando strisce di pori. Ma questi metodi possono avere più effetti collaterali dei benefici per la tua pelle, specialmente se non li fai correttamente.

Ore supplementari, puoi anche causare:

irritazione

  • aprire i pori e infezione
  • secchezza
  • rossore
  • peeling
  • I preparati topici contenenti retinolo o retinoidi possono aiutare a mantenere i pori puliti e puliti. È inoltre possibile trovare benefici da massaggiare il viso con olio minerale o di ricino per un minuto.

Un altro modo per rimuovere i filamenti sebacei è con uno strumento di estrazione. Questo è un piccolo strumento di metallo con un piccolo cerchio alla fine.

Una foto pubblicata da Sugaring SugarLove + Skincare (@jessaesthetician) il 7 novembre 2014 alle 10: 38 PST

Il metodo più sicuro è quello di fare in modo che un estetista o un dermatologo le rimuova per te, ma puoi farlo anche a home:

Inizia con un viso e uno strumento puliti.

  1. Premere delicatamente il cerchio attorno all'urto per vedere se esce il filamento. Fai attenzione perché una pressione eccessiva può causare lividi e cicatrici.
  2. Trattare l'area con toner e idratante dopo.
  3. Disinfettate sempre il vostro strumento con alcol denaturato prima e dopo l'uso per prevenire le infezioni.
  4. Potresti anche vedere ulteriori benefici applicando il perossido di benzoile dopo il lavaggio prima dell'estrazione.

Macchie, cicatrici e iperpigmentazione

Macchie, cicatrici e macchie scure possono richiedere da qualche settimana a sei mesi per guarire e sbiadire. Il trattamento immediato per le cicatrici e le imperfezioni include l'uso del trucco e della protezione solare per evitare ulteriori danni al sole e iperpigmentazione.

Altri ingredienti noti per aiutare a sbiadire le cicatrici includono:

Silicone:

Gli studi dimostrano che il silicone topico può migliorare lo spessore, il colore e la consistenza della cicatrice.Puoi applicare il gel di silicone per 8-24 ore al giorno. Cerca prodotti con diossido di silicone elencati come ingrediente. Miele:

Gli studi preliminari mostrano che il miele può guarire ferite e cicatrici. Potresti voler usare il miele se stai cercando un trattamento a casa. Vitamina C:

Cerca questo ingrediente quando acquisti creme e creme idratanti. La vitamina C funziona meglio se combinata con altri ingredienti schiarenti come la soia e la liquirizia. Niacinamide:

Gli studi dimostrano che la niacinamide può aiutare a ridurre le imperfezioni e le macchie scure, specialmente dall'acne. L'attualità dal 2 al 5% di niacinamide è efficace per le persone con tonalità della pelle più chiare. Un'opzione conveniente è il siero di Niacinamide 10% + Zinco 1% di The Ordinary, che costa $ 5. 90. Acido retinoico:

Uno studio ha rilevato che le cicatrici dell'acne miglioravano nel 91. 4 per cento delle persone che applicavano una combinazione di acido retinoico e acido glicolico. L'Ordinario ha anche un prodotto retinoide al 2% per $ 9. 80. Utilizzare i prodotti con questo ingrediente solo di notte. Cerca prodotti con questi ingredienti e aggiungili alla tua routine dopo aver lavato il viso. Non dimenticare di indossare sempre la protezione solare dopo l'applicazione per evitare danni del sole e iperpigmentazione.

Come testare il tipo di pelle a casa

Se non sei sicuro dei risultati del quiz, puoi anche fare un test fisico per verificare il tuo tipo di pelle. Un test a casa misura la produzione di sebo. Il sebo è un liquido oleoso e oleoso che viene dai tuoi pori. La quantità di sebo prodotto dalla pelle può determinare se la tua pelle è:

a secco

  • grassa
  • normale
  • combinazione
  • Testare la produzione di sebo su un viso pulito è il modo più accurato per determinare che tipo di pelle che hai Segui questi passi:

Lavati il ​​viso e asciugalo. Attendere 30 minuti.

  1. Premere delicatamente carta assorbente o tessuto sul viso. Premere la carta su diverse aree della pelle, come la fronte e il naso, le guance e il mento.
  2. Tenere il foglio alla luce per vedere quanto è trasparente la carta.
  3. Risultati del test
Tipo di pelle Nessuna trasparenza, ma con scaglie o pelle stretta
secco Bagnato attraverso
oleoso Diversi livelli di assorbimento su diverse aree del viso > combinazione
Non troppo grassa e senza pelle traballante normale
Insieme ai tipi di pelle sopra descritti, puoi anche avere la pelle sensibile, che non segue i criteri del sebo. La pelle sensibile dipende da: quanto velocemente la pelle reagisce all'applicazione del prodotto

quanto bene la pelle si protegge

  • quanto facilmente la pelle diventa rossa
  • probabilità di allergia cutanea
  • Quando vedere un medico o dermatologo
  • Dovresti vedere un dermatologo se i tuoi problemi di pelle non vanno via con prodotti da banco. Acne più gravi, cicatrici o altri problemi possono richiedere un trattamento prescritto come antibiotici orali, controllo delle nascite o retinoidi topici. Il tuo dermatologo può eseguire un'estrazione per cisti più profonde o punti dell'acne che sono bloccati sotto la pelle.

Ricorda che il tuo tipo di pelle può influenzare il modo in cui i prodotti funzionano.L'uso del prodotto sbagliato, anche se naturale, può causare sblocchi, peggiorare le imperfezioni o causare arrossamenti. È meglio scoprire che tipo di pelle hai e costruire la tua routine di cura della pelle intorno a quello. Puoi anche prendere appunti sugli ingredienti del prodotto per vedere se specifici ingredienti stanno causando reazioni cutanee indesiderate.

Risorse per gli articoli

Risorse per gli articoli

Chandrashekar, B. S., Ashwini, K. R., Vasanth, V., & Navale, S. (2015). Combinazione di acido retinoico e acido glicolico nel trattamento delle cicatrici da acne.

Diario online di dermatologia indiana,

  • 6 (2), 84-88. Estratto da // www. NCBI. NLM. NIH. gov / pmc / articles / PMC4375771 / Choi, C. W., Choi, J. W. e Youn, S. W. (2012, dicembre). Il tipo di pelle del viso soggettivo, basato sui sintomi legati al sebo, può riflettere il livello di sebo casuale oggettivo nei pazienti con acne. Skin Research and Technology, 19
  • (2). Estratto da // www. sportello di ricerca. net / publication / 234030773_Subjective_facial_skin_type_based_on_the_sebum_related_symptoms_can_reflect_the_objective_casual_sebum_level_in_acne_patients Davis, E. C., e Callender, V. D. (2010, luglio). Iperpigmentazione postinfiammatoria: una revisione dell'epidemiologia, delle caratteristiche cliniche e delle opzioni di trattamento nella pelle di colore. Estratto da // www. NCBI. NLM. NIH. gov / pmc / articles / PMC2921758 / I migliori consigli dei dermatologi per alleviare la pelle secca. (n. d.). // www. AAD. org / pubblico / pelle-unghie / cura della pelle / pelle secca
  • Determina il tuo tipo di pelle. (n. d.). Estratto da // sciencenetlinks. com / student-teacher-sheets / define-your-skin-type /
  • Dyall-Smith, D. (2010). Reazioni da contatto a dentifricio e altri prodotti per l'igiene. Estratto da // www. dermnetnz. org / argomenti / contatto-reazioni-a-dentifricio-e-altri-prodotti per l'igiene orale /
  • Fanian, F., Agache, P., & Youn, S. W. (2016, marzo). Tipo di pelle del viso cosmetico. Estratto da // www. sportello di ricerca. net / publication / 299012195_Cosmetic_Facial_Skin_Type
  • Graber, E. (2016, 14 ottobre). Educazione del paziente: acne (oltre le basi). Estratto da // www. aggiornato. it / contents / acne-oltre-basics # H8
  • Kim, E., Kim, S., Nam, G. W., Lee, H., Moon, S. e Chang I. (2009). La barriera cutanea alcalina adattata al pH viene gravemente disturbata dall'irritazione indotta da SLS.
  • International Journal Cosmetic Science, 31
  • (4), 263-269. Estratto da // www. NCBI. NLM. NIH. gov / pubmed / 19467032 Marshall, S. (n. d.). Revisione della patch dell'acne Nexcare: come funziona, ingredienti, come usare e dove acquistare. Estratto da // www. beautyhealthplus. org / 2016/04 / Nexcare-acne-patch-review-da-come funziona-. HTML Neill, USA (2012, febbraio). Cura della pelle nella donna anziana: miti e verità.
  • The Journal of Clinical Investigation, 122
  • (2), 473-477. Estratto da // www. NCBI. NLM. NIH. gov / pmc / articles / PMC3266803 / Pazyar, N., & Feily, A. (2011, 31 gennaio). Aglio in dermatologia. Rapporti dermatologici,
  • 3 (1). Estratto da // www. NCBI. NLM.NIH. gov / pmc / articles / PMC4211483 / Plegwid, G., & Wolff, H. H. (1976, 10 marzo). [Filamenti di Sebaceous (traduzione dell'autore)]. Archivi di ricerca dermatoligica, 255
  • (1), 9-21. Estratto da // www. NCBI. NLM. NIH. gov / PubMed / 130.839 Phytophotodermatitis. (n. d.). Estratto da // telemedicina. org / botanica / bot5. htm strisce di pori. (n. d.). Estratto da // www. thedermreview. com / pore-strips /
  • Puri, N., e Talwar, A. (2009). L'efficacia del gel di silicone per il trattamento di cicatrici e cheloidi ipertrofiche.
  • Journal of Cutaneous and Aesthetic Surgery, 2
  • (2), 104-106. Estratto da // www. NCBI. NLM. NIH. gov / pmc / articles / PMC2918339 / Richters, R., Falcone, D., Uzunbajakava, N., Verkruysse, W., van E. P., e van de Kerkhof, P. (2015). Cos'è la pelle sensibile? Una revisione sistematica della letteratura delle misurazioni oggettive. Skin Farmacologia e Fisiologia, 28,
  • 75-83. Estratto da // www. Karger. it / Articolo / FullText / 363149 Salvataggio faccia 101: come personalizzare la routine di cura della pelle con il tuo tipo di pelle. (10 novembre 2009). Estratto da // www. AAD. org / media / news-release / salva-faccia-101-how-to-personalizzare-your-pelle-cura-di routine-con-il-tuo-pelle-tipo Cicatrici. (2015, 19 giugno). Estratto da // www. NHS. uk / Condizioni / cicatrici / Pagine / Introduzione. aspx
  • Cura della pelle e cosmetici. (2015, 1 marzo). Estratto da // my. clevelandclinic. org / health / healthy_living / hic_An_Overview_ofYour_Skin / hic_Understanding_the_Ingredients_in_Skin_Care_Products
  • Swearingen, K., & Winget, J. (n. d.). Identificare i marcatori di uno sviluppo sano della pelle. Estratto da // www. systemsbiology. org / ricerca / identificazione-marcatori-di-sviluppo della pelle sana /
  • Taylor, S. L. (2008, giugno). Trattamento alternativo per le cicatrici.
  • Il dermatologo, 16
  • (6). Estratto da // www. the-dermatologo. it / article / 8866 Questo articolo ti è stato utile? Sì No Quanto è stato utile?
Come possiamo migliorarlo?

✖ Seleziona una delle seguenti opzioni:

Questo articolo mi ha cambiato la vita!

Questo articolo è stato informativo.
  • Questo articolo contiene informazioni errate.
  • Questo articolo non ha le informazioni che sto cercando.
  • Ho una domanda medica.
  • Modifica
  • Non condivideremo il tuo indirizzo email. Politica sulla riservatezza. Qualsiasi informazione fornita dall'utente tramite questo sito Web può essere inviata da noi su server situati in paesi al di fuori dell'UE. Se non sei d'accordo con tale posizionamento, non fornire le informazioni.
Non siamo in grado di offrire consigli sulla salute personale, ma abbiamo collaborato con il fidato fornitore di servizi di telemedicina Amwell, che può metterti in contatto con un medico. Prova Amwell Telehealth per $ 1 usando il codice HEALTHLINE.

Usa il codice HEALTHLINESvvia il mio consulto per $ 1Se stai affrontando un'emergenza medica, chiama immediatamente i tuoi servizi di emergenza locali o visita il pronto soccorso più vicino o il centro di assistenza urgente più vicino.

Siamo spiacenti, si è verificato un errore.

Non siamo in grado di raccogliere il tuo feedback in questo momento.Tuttavia, il tuo feedback è importante per noi. Per favore riprova più tardi.

Apprezziamo il tuo feedback utile!

Diventiamo amici - unisciti alla nostra community Facebook.

Grazie per il tuo utile suggerimento.

Condivideremo la tua risposta con il nostro team di revisione medica, che aggiornerà eventuali informazioni errate nell'articolo.

Grazie per aver condiviso il tuo feedback.

Ci dispiace che tu sia insoddisfatto di quello che hai letto. I tuoi suggerimenti ci aiuteranno a migliorare questo articolo.

Aggiungi un commento

Condividi

Tweet
  • Pinterest
  • Email
  • Stampa
  • Condividi
  • Leggi questo Successivo
  • Ulteriori informazioni »

Ulteriori informazioni» > Leggi di più »Aggiungi un commento ()

Pubblicità