Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Paula Deen's Diabetes - Errori e opportunità

Nel caso in cui non abbiate sentito, famoso burro - e -cream Paula Deen, chef supremo del sud, ha annunciato di essere una diabetica di tipo 2 e di aver collaborato con Novo Nordisk in una campagna per promuovere il loro farmaco, Victoza. Il modo in cui Internet è tutto in fermento con queste notizie, penseresti che al presidente Obama sia stato diagnosticato il diabete. Ma a quanto pare il fatto che Paula Deen, famosa per i suoi libri di cucina e gli spettacoli televisivi carichi di carboidrati, ora ha il diabete di tipo 2 è un totale "te l'ho detto!" momento per tutti coloro che non hanno il diabete di tipo 2 e che è pronto a puntare il dito contro i "colpevoli".

Le voci hanno iniziato a circolare lo scorso Venerdì, quando è arrivata la notizia che Paula avrebbe fatto la grande rivelazione sulla sua Big D, insieme a una partnership con una compagnia farmaceutica (la macina della voce ha toccato la società sbagliata) . Queste indiscrezioni sono state accusate di accuse che accusano il paziente e che hanno fiaccato il grasso che Paula aveva causato il suo diabete di tipo 2 e ora ne stava facendo tesoro partecipando a una campagna per il diabete Big Pharma, insieme ai suoi due figli, Bobby e Jamie.

Shame on the Blame

Considerando che solo ha scritto sull'ambiente di ostilità verso i PWD di tipo 2, non abbiamo potuto fare a meno di pensare Ahi! Ma quelli che sanno come è la vita con il diabete sono stati molto più veloci a mostrare il loro sostegno, come la sirena DOC Kelly Kunik, mai uno a prendere un'opportunità di difesa sdraiato. Kelly scrive, " Il tipo 2 ha un enorme legame genetico, e mentre la dieta può certamente essere un fattore di sviluppo, la dieta non è il tutto, per tutte le ragioni del diabete di tipo 2. E se questo è la ragione per cui tu o la tua persona amata avete il diabete - va bene, perché sono qui per aiutarvi, non per giudicarvi. "

L'analogia di Paula su come qualcuno possa ottenere il diabete di tipo 2 sembra azzeccata: ha detto a USA Today che è come la roulette russa. Sì, i fattori di ereditarietà, obesità, razza, età e stile di vita aumentano considerevolmente le probabilità, ma c'è ancora un po 'di "qualcosa in più" che scatena la malattia che i medici non sono stati in grado di individuare. Proprio come con la maggior parte delle malattie: hai alcuni fattori di rischio, cogli le tue possibilità. Alcune persone subiscono la malattia, altre no.

Come facciamo a sapere con certezza che è più che essere grassi o mangiare male che ti dà il diabete? Possiamo vederlo giocato. Più del 30% degli americani sono obesi, ma solo il 10% è stato diagnosticato con diabete di tipo 2. I francesi sono famosi per il loro amore per il burro e per i pasticcini, ma come sottolinea Kelly, solo il 3,2% delle persone in Francia ha il diabete di tipo 2.

Nel caso di Paula, spiega: "Sono l'unico della mia famiglia a possederlo, mia nonna ha cucinato e mangiato come ho mangiato, e non ce l'ha".

Dr.Robin Goland, endocrinologo del Naomi Berrie Diabetes Center di New York, fa notare a MSNBC: "Ora non lo raccomando, ma se non hai quei geni che lavorano contro di te, potresti guadagnare peso e non esercitare e il tuo la glicemia sarebbe normale. "

Davvero, signora Deen?

Poi c'è la parte ironica di questa storia. La campagna a cui stanno lavorando Paula ei suoi figli si chiama Diabetes in a New Light, una "iniziativa nazionale per aiutare le persone a trovare modi semplici per gestire le sfide quotidiane associate al diabete di tipo 2". Controlla qui il sito web, con un video animato da quello che sembra un banjo twang e il famoso "Hey Y'all!" Di Paula. Lei continua a spiegare che "nel corso degli anni, le persone con diabete mi hanno spesso chiesto dei modi per rendere le mie ricette un po 'più leggere ..."

Immagino che non fosse una priorità fino a quando non è stata diagnosticata con il diabete. Non è sempre così? Bene ... grazie a Dio ora ha la religione!

Nel video arriva anche lei: "Ora sto facendo più passeggiate con mio marito, e corro dietro ai miei nipoti - e Mi piace tutto !" Sì, perché la diagnosi di diabete è quindi molto divertente. Ed è quindi facile cambiare le tue abitudini di vita ... ehm?

Paula ammette di essere stata a lungo consapevole che i suoi cibi non sono i più sani, ma si nasconde sostenendo che sono dei dolcetti "mai pensati per il consumo quotidiano". Eppure, è andata a verbale dicendo che non ha intenzione di cambiare le proprie scelte alimentari, ma mangia semplicemente con moderazione dalla sua diagnosi. Suo figlio Bobby sembra allontanarsi dalla sua tariffa lanciando un nuovo show di Cooking Channel chiamato "Not My Mama's Meals". Questo sta dicendo ...

The Drug Deal

Poi c'è il problema delle medicine che sta rappresentando nella campagna Novo Nordisk. Il farmaco iniettabile GLP-1 Victoza è controverso, per dirla in modo educato.

Alcuni di voi potrebbero ricordare che la FDA ha emesso un avviso formale la scorsa estate sui possibili rischi di cancro alla tiroide e pancreatite dall'uso di Victoza. OK, nessuno è mai sicuro se ciò che sta succedendo con i topi da laboratorio si tradurrà in esseri umani. Ma ancora ... spaventoso!

Il post di "Jury's Still Out" che abbiamo scritto su Victoza nella primavera del 2010 è diventato un forum utente predefinito per il farmaco (e il post più commentato in 'Mine cronologia con 1, 025 commenti del lettore fino ad oggi!) Se scorrete i commenti - in tutte e 21 le pagine - vedrete molte lamentele riguardo a gravi effetti collaterali gastrointestinali, tra cui nausea, dolori gassosi e stitichezza. Che schifo.

Mi chiedo da quanto tempo la signora Deen è stata su Victoza, o se lo abbia già provato. In qualche modo sono sicuro che non si mescolerà bene con il suo Chickenmilk Fried Chicken.

Lei è un ipocrita?

Chi c'è da dire? Alcune persone la biasimano per aver negato che le sue ricette causassero il suo diabete o il diabete degli altri. Nessuno può dire con certezza se sia così o no. Almeno è stata costretta a venire pulita adesso e ammettere che il suo cibo non è il più sano.Salvalo per occasioni speciali, dice lei. Incredibile cosa può fare una sveglia, e Paula potrebbe semplicemente essere in un viaggio alla scoperta di sé, anche all'età di 64 anni.

Altri sono turbati dal fatto che Paula abbia tenuto il suo diabete segreto negli ultimi tre anni. Alcune persone potrebbero non capire come qualcuno può sedersi su questo tipo di notizie, o come Paula potrebbe continuare "business as usual" pur avendo queste informazioni in tasca. Sarò d'accordo, è un peccato che Paula abbia scelto di aspettare così a lungo, o forse di aspettare finché non avesse avuto una specie di sostegno monetario per rendere la sua diagnosi più "attraente". Ma posso capire quanto possa essere stata in conflitto. Costruire un impero alimentare su cibi malsani e poi farsi diagnosticare una condizione cronica con una correlazione nota con il cibo e l'obesità deve essere difficile, per non dire imbarazzante. Posso capire perché qualcuno non sarebbe ansioso di mettersi in quel tipo di riflettori, anche se alla fine era inevitabile.

Paula stessa dice che voleva aspettare fino a quando non è stata personalmente pronta a rivelare il suo diabete. "Ho dovuto davvero mettermi in un bel posto quando ho fatto l'annuncio. Sarei venuto con le informazioni e sarei stato armato per essere in grado di aiutare gli altri. "

Ha sicuramente perso l'opportunità di diventare una bambina poster per reinventare la dieta, IMHO. Ma credo che sia importante concentrarsi su - proprio come con il diabete - è ciò che possiamo fare andare avanti , piuttosto insistendo sugli errori del passato. Il riflettore della salute del paese è certamente abbagliante su Paula Deen.

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.