Comprensione del rapporto colesterolo: cos'è e perché è importante

Comprensione del rapporto colesterolo.

Comprensione del rapporto colesterolo: cos'è e perché è importante
Che cos'è il rapporto colesterolo e perché è importante?

Imparare i tuoi numeri

Se hai mai misurato il colesterolo, probabilmente conosci la routine: salti la colazione, fai un esame del sangue e ottieni i risultati del colesterolo pochi giorni dopo. Probabilmente hai familiarità con il tuo colesterolo totale-. Questo è il numero che si desidera mantenere inferiore a 200. Si calcola il colesterolo totale sommando i seguenti numeri:

  • lipoproteine ​​ad alta densità (HDL), o colesterolo buono
  • lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), o colesterolo cattivo < 20 percento dei trigliceridi, un tipo di grasso trasportato nel sangue
Ma che dire del tuo rapporto colesterolo? Scopri cosa ti dice questa statistica sulla salute.

Capire il rapporto colesterolo Cosa c'è in un rapporto?

Il rapporto di colesterolo è calcolato dividendo il colesterolo totale per il numero di HDL. Ad esempio, se il tuo colesterolo totale è 180 e il tuo HDL è 82, il tuo rapporto colesterolo è 2. 2. Secondo l'American Heart Association (AHA), dovresti mirare a mantenere il rapporto al di sotto 5, con il rapporto colesterolo ideale 3 5. Leggi gli effetti del colesterolo alto qui.

Per menRatio e rischio per gli uomini

Secondo il Framingham Heart Study, un rapporto colesterolo di 5 indica un rischio medio di cardiopatia per gli uomini. Gli uomini hanno il doppio del rischio di malattie cardiache se il loro rapporto raggiunge il 9,6, e hanno circa la metà del rischio medio di malattie cardiache con un rapporto di colesterolo di 3. 4.

Per le donne Rapporto e rischio per le donne

Poiché le donne hanno spesso livelli più elevati di colesterolo buono, le loro categorie di rischio di colesterolo sono diverse. Secondo lo stesso studio, un rapporto di 4,4 indica un rischio medio di malattia cardiaca nelle donne. Il rischio di malattie cardiache per le donne raddoppia se il loro rapporto è 7, mentre un rapporto di 3 3 indica circa la metà del rischio medio.

Stessi numeri, diverso rapporto Numeri di riferimento, rapporto diverso

Due persone con lo stesso numero di colesterolo totale possono avere diversi rapporti di colesterolo. I rapporti indicano diversi livelli di rischio di malattie cardiache. La Harvard Medical School cita il seguente esempio: Se il tuo colesterolo totale è 200 e il tuo HDL è 60, il tuo rapporto colesterolo sarebbe 3. 3. Questo è vicino al livello ideale dell'AHA. Tuttavia, se il tuo HDL è 35 - inferiore al livello raccomandato di 40 per gli uomini e 50 per le donne - il tuo rapporto colesterolo sarebbe 5. 7. Questo rapporto ti colloca in una categoria a rischio più elevato.

Conoscere i numeriKnow your numbers

Alcune persone potrebbero trovare più facile ricordare il loro rapporto colesterolo - un numero - rispetto al loro HDL, LDL e numeri totali.Questo va bene se sei in una categoria a basso rischio, ma se il tuo colesterolo cattivo è salito, è meglio prestare attenzione a tutti i tuoi numeri. Conoscere il colesterolo totale e il rischio indicato dal rapporto colesterolo ti aiuta a stabilire gli obiettivi appropriati per mantenere i tuoi numeri in un intervallo sano.

Valuta il tuo rischio Utilizza i numeri a tuo vantaggio

L'AHA ritiene che i numeri assoluti di colesterolo totale e colesterolo HDL siano più efficaci di un rapporto nel determinare il trattamento per abbassare il colesterolo. Ma entrambi sono utili nel considerare il tuo rischio complessivo. Se il tuo livello di colesterolo totale è alto, il tuo medico osserverà anche il rapporto tra il colesterolo totale e l'HDL. Se tale numero è inferiore a 5 per un uomo o 4. 4. per una donna, ponendoti a rischio medio, il medico può considerare questo nella valutazione complessiva del rischio.

Trattamento Scopri il trattamento giusto

Il tuo rapporto colesterolo chiarisce l'immagine del tuo rischio di malattie cardiache. Ma il rapporto da solo non è sufficiente per valutare quale trattamento sarà il migliore se il rischio è alto. Il medico terrà conto del colesterolo totale nel determinare il corretto mix di dieta, esercizio fisico e farmaci per portare i tuoi numeri nell'intervallo desiderato.