Perdita di peso dopo la rimozione della cistifellea: conosci i fatti

Perdita di peso dopo la rimozione della cistifellea.

Perdita di peso dopo la rimozione della cistifellea: conosci i fatti
è Possibile perdere peso dopo la rimozione della cistifellea?

La colecisti influisce sul peso?

Se avete la tendenza a sviluppare calcoli biliari dolenti, il rimedio è di solito la rimozione della cistifellea.Questa procedura è chiamata colecistectomia

La cistifellea è la parte del sistema digestivo che immagazzina la bile, che viene prodotta nel fegato. con la digestione di cibi grassi La rimozione della cistifellea non impedisce al fegato di rendere la bile necessaria per digerire i grassi: invece di essere immagazzinato nella cistifellea, la bile continuerà a gocciolare nel sistema digestivo.

Potrebbe esserci qualche collegamento tra dieta e calcoli biliari: obesità e rapida perdita di peso sono fattori di rischio per lo sviluppo di calcoli biliari.Vi è anche un aumento del rischio di calcoli biliari se si ha una dieta ricca di carboidrati e calorie raffinati, ma bassa in fibra.

Il tuo apparato digerente continuerà a funzionare anche senza una cistifellea. L'intervento può influire sul peso a breve termine, ma alcuni cambiamenti dello stile di vita possono aiutarti a perdere o mantenere il peso a lungo termine.

Perderò peso? La rimozione della cistifellea mi farà perdere peso?

Dopo aver rimosso la cistifellea, è possibile che si verifichi una perdita di peso. Questo potrebbe essere causa di:

Eliminazione degli alimenti grassi: Dopo l'intervento chirurgico, potresti avere qualche problema a digerire cibi grassi finché il corpo non si aggiusta. Per questo motivo, il chirurgo potrebbe consigliarti di evitare cibi grassi e fritti fino a quando il tuo corpo non sarà in grado di gestirli meglio.

Mangiare una dieta blanda: Durante il recupero, potresti anche scoprire che cibi e cibi piccanti che causano gas possono portare a disturbi gastrointestinali. Questo può farti schivare da alcuni dei tuoi piatti preferiti.

Selezione di porzioni più piccole: Per alcune settimane dopo l'intervento chirurgico, potrebbe non essere possibile mangiare grandi quantità di cibo in un'unica seduta. Probabilmente ti verrà consigliato di mangiare pasti più frequenti, ma più piccoli.

Recupero: Se si eseguiva un intervento chirurgico tradizionale piuttosto che un intervento laparoscopico, è possibile che si verifichino più dolore post-chirurgico, disagio e tempi di recupero più lunghi, che possono influenzare l'appetito.

Vivere la diarrea: Un potenziale effetto collaterale della chirurgia della cistifellea è la diarrea. Questo dovrebbe migliorare dopo alcune settimane.

Durante questo periodo, potresti assumere meno calorie di quelle che avevi prima dell'intervento. Se è così, è probabile che tu perda peso, almeno temporaneamente.

Cosa succede se voglio perdere peso? Gestione della post-procedura del peso

Nonostante abbia rimosso la cistifellea, è comunque possibile perdere peso. Come sempre, i piani di perdita di peso a breve termine e rapidi non sono salutari e potrebbero peggiorare le cose a lungo termine.

Invece, cerca di rendere la perdita di peso parte di uno stile di vita più sano. Ciò significa fare delle buone scelte dietetiche e impegnarsi in un regolare esercizio fisico. Non significa morire di fame o privarsi completamente degli alimenti che ami.

Se hai un sacco di peso da perdere, chiedi al tuo medico come puoi farlo in sicurezza. Potrebbe anche essere utile lavorare con un dietologo o un nutrizionista.

Consigli e suggerimenti Suggerimenti per la gestione del peso

Se si desidera perdere peso o mantenere il peso attuale, farlo in modo sano significa apportare cambiamenti nello stile di vita con cui si può convivere. A meno che il medico non raccomandi una dieta particolare per ragioni mediche, non è necessario seguire una dieta speciale.

Una dieta sana di base dovrebbe:

  • Concentrarsi su verdure, frutta, cereali integrali e prodotti a base di latte magro. Se i prodotti freschi sono un problema, i prodotti congelati e in scatola sono altrettanto nutrienti, ma solo se non contengono zuccheri aggiunti, salse o sale.
  • Includere carni magre, pesce, pollame, uova, fagioli e noci.
  • Essere a basso contenuto di zuccheri aggiunti, sale, grassi saturi, grassi trans e colesterolo. Ciò include snack e cibi veloci elaborati con un alto contenuto di calorie vuote.

È anche importante guardare le tue porzioni e non prendere più calorie di quelle che puoi bruciare.

L'attività fisica svolge un ruolo vitale nella gestione del peso, oltre a fornire una miriade di altri benefici per la salute. Se vuoi mantenere il tuo peso attuale, ma non ti stai allenando, inizia lentamente e gradualmente aumenta il tuo tempo. Camminare è un buon punto di partenza. Per l'attività aerobica di intensità moderata, mirare per 150 minuti a settimana. Con una vigorosa attività aerobica, 75 minuti a settimana dovrebbero farlo. Oppure puoi fare una combinazione di attività moderata e vigorosa. Affinché la perdita di peso si verifichi, potrebbe essere necessario esercitare più di questo pur facendo scelte alimentari sane. Se si dispone di condizioni di salute di base, consultare il proprio medico prima di iniziare un programma di allenamento vigoroso.

Altri effetti Altri effetti della chirurgia della cistifellea

La cistifellea può essere rimossa chirurgicamente attraverso un'incisione addominale. In questi giorni, è più probabile che il medico scelga la chirurgia laparoscopica. Questa procedura comporta alcune piccole incisioni. La degenza ospedaliera e il tempo di recupero totale saranno probabilmente molto più brevi dopo la chirurgia laparoscopica.

A parte i soliti rischi di qualsiasi intervento chirurgico e anestesia, gli effetti temporanei dell'intervento possono includere feci liquide e acquose, gonfiore e gonziore. Questo può durare da alcune settimane a pochi mesi.

Rivolgersi al proprio medico se si dispone di:

  • peggioramento della diarrea
  • febbre
  • segni di infezione
  • dolore addominale

Takeaway La linea di fondo

Per alcuni giorni dopo l'intervento, una dieta blanda può sii il migliore Per evitare indigestione e gonfiore subito dopo l'intervento, dovresti:

  • Eliminare cibi fritti e grassi.
  • Non mangiare cibi piccanti o quelli che causano gas.
  • Vacci piano con la caffeina.
  • Mangia pasti più piccoli con spuntini sani nel mezzo.
  • Aumenta lentamente l'assunzione di fibre.

Dopo la prima settimana, inizia gradualmente ad aggiungere nuovi alimenti alla tua dieta.Nella maggior parte dei casi, dovresti riuscire a seguire una dieta normale e ben bilanciata entro un breve periodo.

Una volta che hai recuperato completamente e il tuo sistema digestivo è tornato in carreggiata, non dovresti avere restrizioni dietetiche a causa della rimozione della cistifellea.

Continua a leggere: 10 sterline in 2 mesi: piano pasto dimagrante "