36 Settimane di gravidanza: sintomi, suggerimenti e altro

36 Settimane di gravidanza: sintomi, suggerimenti e altro
36 Settimane di gravidanza: sintomi, suggerimenti e altro
Panoramica

Ce l'hai fatta per 36 settimane! Anche se i sintomi della gravidanza ti fanno stare giù, come correre in bagno ogni 30 minuti o sentirti costantemente stanco, prova a Godetevi questo ultimo mese di gravidanza Anche se pensate di avere gravidanze future, o se questo non è il vostro primo, ogni gravidanza è unica, quindi dovreste provare ad apprezzarne ogni momento. Continuate a leggere per saperne di più su cosa aspettarsi questa settimana.

Il tuo corpoCambiamenti nel tuo corpo

Sembra che non ci sia più spazio nella baby inn? Potrebbe sembrare così, ma il tuo bambino continuerà a Cresci fino all'arrivo della tua data di scadenza, una data che solo il tuo bambino conosce, che probabilmente ti sta guidando d con incertezza.

Ogni volta che ti senti stanco della gravidanza, ricorda a te stesso che il tuo bambino trarrà beneficio dall'ultimo momento che trascorre nel tuo ventre. A partire dalla prossima settimana, il tuo bambino sarà considerato a breve termine, secondo l'American College of Obstetricians and Gynecologists. Il termine completo è ora considerato 40 settimane. Cerca di goderti queste ultime settimane speciali della tua gravidanza. Il tuo bambino sarà qui prima che tu lo sappia.

Sei senz'altro stanco di portarti dietro il ventre in crescita, e probabilmente sei stanco di preoccuparti. Anche se questa non è la tua prima gravidanza, ogni gravidanza e ogni bambino è diverso, quindi sentirsi un po 'in ansia per l'ignoto è perfettamente normale. Se ritieni che la tua ansia stia influenzando la tua vita quotidiana o le tue relazioni, dovresti sottoporti il ​​medico al tuo prossimo appuntamento.

Il tuo bambino Il bambino

Da qualche parte intorno ai 18 pollici di lunghezza, a 36 settimane il tuo bambino pesa tra i 5 ei 6 chili. Presto, il medico probabilmente controllerà se il bambino sta preparando per il parto.

Per controllare questo, il medico cercherà di vedere se la testa del tuo bambino è giù per la cervice. Il tuo bambino dovrebbe spostarsi in questa posizione di 36 settimane, ma non preoccuparti se il tuo bambino non si è ancora girato. La maggior parte dei bambini si rivolge verso il canale del parto nelle ultime settimane di gravidanza, ma 1 su 25 gravidanze rimarrà brachice, o trasformato i piedi prima. La presentazione del podicolo è sempre ad alto rischio e la maggior parte di questi casi si traduce in parto cesareo.

Se il medico sospetta che il bambino stia culificandosi, è probabile che venga inviato un ecografia per confermare. Successivamente, il medico può raccomandare uno dei vari modi per aiutare un bambino a spostarsi verso il basso, come la versione cefalica esterna (ECV).

ECV è un metodo non chirurgico a volte usato per provare a trasformare il tuo bambino. Se sei preoccupato per le potenzialità di una consegna podalica, condividi le tue preoccupazioni con il tuo medico. Il tuo medico dovrebbe essere in grado di alleviare le tue preoccupazioni con tutte le risorse disponibili per le gravidanze della culatta.

Sviluppo di TwinsTwin alla settimana 36

Ti senti al limite? Non c'è ancora molto spazio nel tuo utero. I movimenti fetali possono rallentare questa settimana. Prendi nota di eventuali cambiamenti e condividili con il medico al tuo prossimo appuntamento.

Sintomi 36 settimane di sintomi di gravidanza

Un sintomo durante la settimana 36 a cui prestare attenzione è contrazioni. Questi potrebbero significare che il tuo bambino sta arrivando presto o semplicemente essere contrazioni di Braxton-Hicks. Ma nel complesso, probabilmente continuerai a sperimentare molti degli stessi sintomi che hai riscontrato durante il terzo trimestre, come ad esempio:

affaticamento

  • minzione frequente
  • bruciore di stomaco
  • petti che perde
  • Petti perfidi < Molte donne subiscono perdite al seno nel terzo trimestre. Questo fluido sottile e giallastro chiamato colostro fornirà al bambino nutrienti nei primi giorni della sua vita. Anche se non hai intenzione di allattare, il tuo corpo produrrà ancora colostro.

Se trovi la perdita a disagio, prova a indossare le pastiglie. Dovresti comunque fare scorta di queste cose, poiché avrai bisogno di loro dopo la consegna (anche se non allatti al seno), e non c'è motivo per cui non puoi usarle ora.

Alcune donne aggiungono pastiglie per l'infermiera al loro registro del bambino, ma se non le ricevete da una doccia di un bambino, o se non vi sentite a vostro agio chiedendo ad amici e parenti di acquistarle, le pastiglie sono relativamente poco costose. Li puoi trovare presso i principali rivenditori che vendono prodotti per bambini e possono acquistarli alla rinfusa. Saranno utili dopo la nascita del bambino e l'allattamento al seno.

Contrazioni

A volte i bambini decidono di venire presto, quindi dovresti essere alla ricerca di contrazioni. Le contrazioni possono sembrare una contrazione o un crampo nel tuo utero, simili ai crampi mestruali. Alcune donne le sentono anche loro nella schiena. Lo stomaco si sentirà duro al tatto durante una contrazione.

Ogni contrazione crescerà di intensità, picco e poi lentamente diminuirà. Pensala come un'onda, rotolando verso la riva, poi tornando dolcemente verso il mare. Man mano che le contrazioni si avvicinano, i picchi si verificano prima e durano più a lungo.

Alcune donne confondono le contrazioni con le contrazioni di Braxton-Hicks, che a volte vengono definite "falsi lavori". "Le contrazioni di Braxton-Hicks sono intermittenti, non hanno un modello per loro e non aumentano di intensità.

Se stai sperimentando contrazioni, è importante cronometrare. Sono disponibili molte app mobili che rendono più facile il tempo e registrano le contrazioni. Potresti scaricarne uno adesso e familiarizzare con esso in modo da essere preparato una volta che le contrazioni iniziano. Puoi anche seguirli alla vecchia maniera, usando un orologio o un timer (o contando i secondi ad alta voce) e carta e penna.

Per tenere traccia delle contrazioni, registra il tempo in cui iniziano e quando finiscono. Il periodo di tempo che intercorre tra l'inizio e il successivo è la frequenza delle contrazioni. Porta questo disco con te quando vai all'ospedale. Se si interrompe l'acqua, prendere nota del tempo e andare all'ospedale.

Se non sei sicuro di quali dolori dovrebbero giustificare una chiamata al tuo medico o un viaggio in ospedale, dovresti chiederlo al medico. Se mai sperimenti contrazioni che durano per circa un minuto e arrivano ogni cinque minuti per almeno un'ora, probabilmente stai andando al compleanno del tuo bambino.

Cose da fareQueste cose da fare questa settimana per una gravidanza sana

In un mondo ideale, probabilmente ti piacerebbe già avere tutto pronto per l'arrivo del tuo bambino. Realisticamente, però, potrebbero esserci molte cose nella tua lista di cose da fare, e questo è OK. Sei ancora in tempo. Ecco alcune cose su cui concentrarsi questa settimana.

Scegli il tuo pediatra

Se non hai ancora scelto un pediatra per il tuo bambino, vorrai sceglierne uno al più presto. Mentre probabilmente ci sono ancora un paio di settimane prima che arrivi il tuo bambino, quel tempo non è garantito.

Chiedi agli amici locali o ai membri della famiglia referenze e assicurati di chiamare in anticipo per programmare un tour con potenziali pediatri. Non è solo più semplice valutare il tuo comfort con un medico e l'ambiente di lavoro in ufficio, ma probabilmente ti sentirai meno stressato ora che hai controllato un'altra cosa dalla lista delle cose da fare.

Imballa un borsellino

Un'altra lista di cose da fare che probabilmente dovresti spuntare presto sta preparando il tuo borsellino. Ci sono innumerevoli consigli basati sulle mamme che hanno affrontato questo prima. Per trovare ciò che è meglio per te, chiedi ai tuoi cari il loro consiglio e poi segui ciò che ritieni più importante.

In generale, ti consigliamo di imballare oggetti che ti rendano comodo, il tuo partner e il tuo bambino. Alcune cose che potresti desiderare di acquistare sono:

informazioni sull'assicurazione

una copia del tuo piano di nascita

  • uno spazzolino da denti
  • deodorante
  • pigiama e ciabatte comode
  • cose che ti aiuteranno a rilassarti durante il travaglio
  • libri o riviste
  • Per il tuo bambino, un seggiolino auto è d'obbligo. Se non l'hai già fatto, chiama la polizia locale o la caserma dei vigili del fuoco per vedere se fanno i controlli sui seggiolini auto. Installare un seggiolino può essere complicato, ed è l'ultima cosa di cui ti devi preoccupare quando sei in travaglio.
  • Prendi un nuovo seggiolino per assicurarti che sia stato prodotto con le più recenti linee guida sulla sicurezza. I seggiolini auto sono pensati per proteggere il bambino da un incidente, e quindi essere scartati. Compra uno in una vendita di garage e non sarai sicuro se è stato in un incidente automobilistico.

Prepara un vestito per portare a casa un bambino, ma salta i fronzoli. Scegli qualcosa che sarà facile da indossare e da togliere. Potrebbe essere necessario fare una rapida modifica del pannolino. A proposito di cambi di pannolini, potresti prendere in considerazione l'idea di preparare un equipaggiamento di riserva, nel caso in cui il tuo bambino abbia un incidente che esce dal pannolino.

Pensa al comfort del tuo bambino quando scegli un vestito. Se stai consegnando in inverno, scegli qualcosa che manterrà il tuo bambino al caldo. Se sarà negli anni '90, considera un vestito più leggero. L'ospedale dovrebbe fornire la maggior parte delle altre basi per il bambino, come i pannolini.

E non dimenticare il tuo partner!Il loro conforto sarà probabilmente lontano dalla tua mente quando respiri attraverso i dolori del travaglio, ma ora è quando puoi dimostrare loro che anche il loro comfort è importante. Considera l'imballaggio:

snack puoi condividere

una fotocamera

  • un caricabatterie per il telefono e altri dispositivi elettronici in modo che il tuo partner possa inviare messaggi o e-mail a tutti quando il tuo bambino arriva
  • cuffie, per quella che potrebbe essere una lunga giornata o notte
  • elenco dei contatti in modo che il tuo partner sappia chi chiamare o inviare una e-mail quando il tuo bambino arriva
  • una giacca o un maglione per il tuo partner (gli ospedali possono avere freddo)
  • Chiama il medicoQuando chiami il medico
  • Se stai vivendo delle contrazioni o pensi che potresti avere delle contrazioni, chiama il medico o vai all'ospedale. Dovresti anche chiamare il medico in caso di sanguinamento vaginale, perdita di liquidi o forte dolore addominale.

Mentre il bambino continua a crescere, c'è meno spazio per muoversi. Mentre i movimenti del tuo bambino hanno probabilmente rallentato alcuni, dovresti comunque sentirli. Se noti una diminuzione del movimento (pensa a meno di 10 movimenti in un'ora), o se sei preoccupato per il movimento del tuo bambino, contatta il medico. Mentre una diminuzione del movimento potrebbe essere nulla, potrebbe anche essere un segno che il bambino è in difficoltà. È sempre meglio giocare sul sicuro e contattare il proprio medico.

TakeawayHai fatto 36 settimane!

Sei quasi al traguardo. Ricordati di goderti queste ultime due settimane. Prendi il sonnellino quando puoi e continua a mangiare pasti sani ed equilibrati. Sarai grato per le sostanze nutritive e l'energia extra una volta arrivato il tuo grande giorno.