L'allergene in agguato nella tua casa: sintomi allergici alla muffa

L'allergene in agguato nella tua casa: sintomi allergici alla muffa
Muffa Sintomi allergici: adulti e bambini

Mold sintomi di allergia

Le tue allergie sembrano peggiorare quando piove? Se è così, potresti soffrire di allergia ai muffi.Le allergie alle muffe non sono in genere pericolose per la vita, ma possono influenzare la tua capacità di condurre un risultato produttivo e confortevole vita quotidiana Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a individuare le allergie alla muffa.

L'allergene primario nella muffa è la spora delle muffe, perché queste spore possono finalmente raggiungere l'aria, ma possono anche raggiungere il tuo naso. Questo innesca una reazione allergica.Questo stampo è stato collegato a allergie e asma.

Ulteriori informazioni: Cosa vuoi sapere sull'asma? "

La muffa è un tipo di fungo che cresce in umidità, all'interno o all'esterno. Mentre le spore della muffa che fluttuano costantemente nell'aria possono scatenare reazioni, il problema peggiora quando quelle spore si attaccano ad una superficie bagnata e la muffa inizia a crescere. Potresti avere una muffa che cresce dentro casa tua e non saperlo. Questo potrebbe essere dovuto a vari motivi, tra cui:

  • una perdita sconosciuta
  • accumulo di umidità in un seminterrato
  • aree umide sotto un tappeto che sono state lasciate deselezionate

Poiché la muffa cresce tutto l'anno, le allergie alle muffe in genere non sono stagionali come altre allergie. Coloro che sono allergici alle muffe hanno in genere più sintomi da mezza estate all'inizio della loro caduta, ma possono manifestare sintomi ogni volta che sono esposti a spore di muffa, specialmente se vivono in una zona che tende ad avere molta pioggia.

Sintomi Sintomi basici di allergie da muffa

Se sei allergico alla muffa, probabilmente sperimenterai reazioni mediate dall'istamina simili a quelle di altri tipi di allergie nell'aria. Questi sintomi includono:

  • starnuti
  • tosse
  • congestione
  • lacrimazione e prurito
  • gocciolamento postnasale

All'inizio potresti scambiare le allergie con la muffa per un raffreddore o sinusite, poiché i sintomi possono rispecchiare l'un l'altro. Se le tue allergie sono aggravate dall'asma, potresti notare un peggioramento dei sintomi di asma quando sei esposto alla muffa. I sintomi di asma includono:

  • tosse
  • difficoltà a respirare
  • senso di oppressione al petto

Potrebbero anche verificarsi sibili e altri segni di un attacco d'asma.

Nei bambini Altre allergie nei bambini

Se i vostri figli sono gli unici della famiglia con sintomi di allergia correlati all'istamina, potrebbe non essere correlato alla muffa nella vostra casa. Alcuni edifici scolastici hanno uno stampo non controllato, il che può causare un aumento degli attacchi a scuola. Ma potrebbe anche essere che tuo figlio abbia una sensibilità a modellare, mentre nessun altro nella famiglia lo fa.

Poiché alcuni bambini trascorrono del tempo giocando fuori in aree in cui i genitori potrebbero non avventurarsi, la fonte dell'esposizione alle muffe per i bambini potrebbe essere nell'aria esterna.I bambini con asma possono sperimentare più attacchi mentre giocano fuori per questo motivo. Potresti notare più sintomi nei mesi estivi in ​​cui i tuoi bambini giocano più spesso.

TossicitàÈ una muffa tossica?

Potresti sentire miti sulla tossicità della muffa. Ad esempio, alcuni ritengono che l'inalazione di muffa possa causare danni permanenti. La verità è che sarebbe molto difficile per qualcuno inalare abbastanza muffe per fare quel tipo di danno. Se non sei sensibile alla muffa, potresti anche non provare mai una reazione.

Inoltre, lo stampo spesso associato all'asma si trova generalmente all'aperto, non all'interno. Quindi non è probabile che quella finestra che perde sul lavoro ti porti a sviluppare l'asma. La muffa all'aperto non farà che esacerbare i sintomi per le persone che hanno l'asma; non causerà l'asma. Tuttavia, una condizione chiamata polmonite da ipersensibilità è stata attribuita a inalazione prolungata di muffa. La condizione è seria, ma è anche rara.

Polmonite da ipersensibilità Polmonite da ipersensibilità

La polmonite da ipersensibilità (HP) può svilupparsi nel tempo in persone sensibili alle spore della muffa presenti nell'aria. Uno dei tipi più comuni di HP è noto come "polmone del contadino". "Il polmone del contadino è una grave reazione allergica alle muffe che si trovano nel fieno e in altri tipi di materiale raccolto. Poiché il polmone del contadino è così spesso non diagnosticato, può causare danni permanenti sotto forma di tessuto cicatriziale sul polmone. Questo tessuto cicatriziale, chiamato fibrosi, può peggiorare fino al punto in cui la persona inizia ad avere difficoltà a respirare quando svolge compiti semplici.

Una volta che il polmone del contadino progredisce in una forma più cronica, i sintomi possono diventare più gravi delle semplici reazioni istaminiche. Le persone con polmone del contadino possono sperimentare:

  • respiro corto
  • febbre
  • brividi
  • espettorato color sangue
  • dolore muscolare

Chi lavora attorno a materiali vegetali potenzialmente ammuffiti su base regolare dovrebbe guardare per le prime reazioni all'istamina e cercare un trattamento se sospettano che il polmone del contadino si stia sviluppando.

OutlookOutlook

Mentre l'esposizione alla muffa non è generalmente mortale, l'aumento dell'esposizione può peggiorare i sintomi. Le allergie alle muffe sono progressive. Nel corso del tempo, gli attacchi diventano più gravi. La chiave è impedire l'accumulo di umidità riparando eventuali perdite nella vostra casa.

Se noti un accumulo d'acqua in qualsiasi parte della tua casa, interrompi immediatamente la perdita. Puoi anche prevenire l'accumulo di muffa lavando regolarmente i bidoni della spazzatura nella tua cucina o usando un deumidificatore in tutta la casa.

Quando si lavora in situazioni in cui può essere presente muffa all'aperto, indossare una maschera facciale può ridurre drasticamente l'esposizione all'allergene. Sono disponibili maschere che proteggeranno il sistema respiratorio dall'influenza dell'esposizione alle spore di muffa.

Q & ATreatment: Q & A

Q:

Quali farmaci sono disponibili per trattare le allergie da muffa?

A:

Sono disponibili più modalità per trattare le allergie da muffa. Alcuni sono disponibili al banco e altri richiedono una prescrizione dal proprio medico. Gli steroidi intranasali come Flonase o Rhinocort Aqua sono un'opzione per ridurre l'infiammazione allergica nel naso e nei seni paranasali.Gli antistaminici sono un'opzione per il trattamento della parte di istamina della reazione allergica. Gli antistaminici più vecchi come il Benadryl tendono a causare più sonnolenza, secchezza delle fauci e altri effetti collaterali, rispetto ai più recenti antistaminici come Claritin o Allegra. Risciacquare le narici con un kit di soluzioni saline come Sinus Rinse o SinuCleanse è un'altra opzione. Inoltre, a seconda del tipo e della gravità dell'allergia alla muffa, dopo aver confermato un'allergia alla muffa con test allergici, il medico può raccomandare il trattamento con colpi di allergia per aiutare il sistema immunitario del corpo a gestire in modo più efficace l'allergia alle muffe.

Stacy R. Sampson, DOAnswers rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non dovrebbe essere considerato un consiglio medico.