Comedoni

Comedoni
Comedoni: cause, sintomi e diagnosi

Che cos'è il Sleepwalking?

Conosciuto anche come sonnambulismo , il sonnambulismo è una condizione in cui una persona cammina o si muove come se fosse sveglia mentre dorme. I sonnambuli possono svolgere una varietà di attività durante il sonno, tra cui vestirsi, andare in bagno o spostare i mobili.

Questa condizione si verifica più comunemente nei bambini. Cercare un trattamento e adottare misure di sicurezza in tutta la casa sono fondamentali perché il sonnambulismo può portare a cadute e lesioni.

Sintomi Quali sono i sintomi del sonnambulismo?

Il sonnambulismo si verifica più comunemente nei bambini di età compresa tra i 4 e gli 8 anni. È molto probabile che si verifichi durante il sonno profondo e non rapido (NREM) e nelle prime ore della notte, circa una o due ore dopo il sonno.

I sintomi possono variare da persona a persona, ma possono includere:

  • seduto sul letto e aprendo e chiudendo gli occhi
  • con un'espressione vetrata o vitrea nei tuoi occhi
  • passeggiare per casa eseguendo attività quotidiane, come accendere o spegnere le luci
  • che parlano o si muovono in un modo che non ha senso

Secondo la National Sleep Foundation, può e dovrebbe risvegliare un sonnambulo mentre lui o lei è sonnambulismo, ma farlo gentilmente per non farlo spaventalo (NSF, 2011). Tuttavia, la persona è in genere difficile da svegliare e sarà inizialmente confusa da dove si trova. Guida gentilmente l'individuo al suo letto.

La maggior parte dei sonnambuli non ricorda i loro episodi di sonnambulismo.

Il sonnambulismo normalmente non si verifica durante un pisolino perché il sonno raggiunto non è abbastanza profondo.

Cause Quali sono le cause del sonnambulismo?

Il sonnambulismo può essere un segno di una condizione medica di base, come:

  • sindrome delle gambe senza riposo
  • apnea ostruttiva del sonno
  • emicrania mal di testa

Il medico potrebbe desiderare di testare l'utente per queste condizioni trattabili.

Il sonnambulismo ha un legame genetico. Se i tuoi genitori hanno una storia di sonnambulismo, è probabile che tu possa fare anche la sonnambula.

In rari casi, alcuni farmaci possono causare sonnambulismo. Questi includono il farmaco per il sonno zolpidem, conosciuto con i nomi dei marchi Ambien ed Edluar.

SafetySleepwalking and Safety

Poiché non sei consapevole di ciò che ti circonda quando dormi, rischi di farti male, in particolare inciampando e cadendo. Potrebbe essere necessario valutare la tua casa per potenziali pericoli che potrebbero portare a inciampare se sei incline al sonnambulismo. Ciò include la registrazione dei cavi elettrici contro il muro, il blocco delle porte e dei finestrini prima di andare a letto e il mantenimento dei mobili fuori dai percorsi. Se hai una camera da letto al piano di sopra, potrebbe anche essere necessario chiudere le scale per evitare di caderle.

DiagnosiCome viene diagnosticata la sindrome del sonno?

Il sonnambulismo non è sempre motivo di preoccupazione e la maggior parte dei bambini ne cresce. Tuttavia, se il tuo sonnambulismo ha provocato lesioni o se frequenti frequenti episodi di sonnambulismo di seguito, potresti vedere un medico per escludere qualsiasi potenziale condizione medica che potrebbe causare il problema.

Crea un diario del sonno per aiutarti a prepararti per l'appuntamento. Annota quali cibi o bevande hai consumato prima di dormire, per quanto tempo hai dormito e tutti gli altri sintomi che hai riscontrato durante il sonno.

Parla con gli altri della tua famiglia dei tuoi schemi di sonnambulismo, poiché potresti non essere a conoscenza dell'intera estensione dei sintomi del sonnambulismo. Chiedi loro di descrivere i tuoi sintomi e registrarli nel tuo diario del sonno.

Se il medico sospetta che si possa avere un disturbo del sonno, lui o lei può raccomandare uno studio del sonno. Questo coinvolge specialisti del sonno che monitorano le onde cerebrali, i ritmi cardiaci e altri segni vitali mentre dormi. Queste informazioni possono aiutare il medico a diagnosticare potenziali disturbi del sonno.

Prevenzione Come prevenire il sonnambulismo?

Alcuni fattori sembrano diminuire la probabilità che si verifichi un episodio di sonnambulismo. Questi includono cambiamenti nello stile di vita, come minimizzare lo stress, l'ansia o il conflitto. Fare qualcosa che ti rilassi prima di andare a dormire, come leggere un libro, ascoltare musica o fare un bagno caldo, può aiutarti a ridurre le possibilità di un episodio di sonnambulismo.

Grave esaurimento può anche portare a sonnambulismo. Fare uno sforzo per dormire abbastanza di notte. Può essere utile fare un programma di sonno (andare a letto e svegliare allo stesso tempo) una priorità. Evitare di bere caffeina o alcool prima di andare a letto. L'alcol è un depressivo del sistema nervoso centrale che può effettivamente innescare il sonnambulismo.

Trattamento Come viene trattata la condizione?

Il trattamento della condizione medica sottostante che causa sonnambulismo può aiutare a minimizzare gli episodi sonnambulici. Rivolgiti al medico se il sonnambulismo è un problema persistente. Lui o lei può identificare eventuali problemi medici di base che causano il problema.

I trattamenti speciali per il sonnambulismo, come i farmaci, in genere non sono necessari. Se hai un bambino che è incline al sonnambulismo, reindirizzalo dolcemente verso il letto. Tuttavia, se il tuo sonnambulismo continua, farmaci come benzodiazepine o antidepressivi possono aiutare a ridurre gli episodi.

Le benzodiazepine sono farmaci comunemente usati per trattare l'ansia, ma sono anche stati trovati utili nel trattamento dei disturbi del sonno. Le benzodiazepine clonazepam (Klonopin) e diazepam (Valium) in particolare sono state trovate utili nel ridurre gli episodi sonnambulici.

L'ipnosi , una terapia alternativa, è stata utile anche per alcuni pazienti sonnambulici. L'ipnosi comporta il portare un individuo in uno stato mentale molto rilassato e concentrato. Il terapeuta produrrà quindi suggerimenti sani che sono adattati al problema medico dell'individuo. La convinzione è che questi suggerimenti affondino nella coscienza dell'individuo in un modo più profondo e più significativo perché l'individuo è più aperto a riceverli.