GERD nei neonati: come posso aiutare il mio bambino a dormire?

GERD nei neonati: come posso aiutare il mio bambino a dormire?
GERD in Infanti: Suggerimenti per una migliore dormita

Panoramica

Spitting up, o reflusso, è molto comune nei bambini più piccoli e può essere dovuto a:

  • sovralimentazione
  • muscoli addominali deboli
  • uno sfintere esofageo inferiore immatura o debole
  • un sistema digestivo lento

In alcuni rari casi, il reflusso nei bambini più grandi è dovuto alle allergie alimentari: nei bambini più grandi, può anche essere il risultato di intolleranza al lattosio: questi bambini non sono in grado di trattare il lattosio, uno zucchero presente nel latte.

< Nelle persone con reflusso acido, l'acido dallo stomaco arriva nel loro esofago.Il reflusso è comune nei bambini e di solito non causa sintomi diversi dallo sputare.

La maggior parte dei bambini ne escono quando sono 12 mesi e non richiedono trattamenti diversi da semplici cambiamenti nello stile di vita.

I bambini che hanno sintomi più gravi possono essere diagnosticati con malattia gastroesofageo riflesso (GERD). Questi sintomi possono includere:

irritabilità
  • scarso aumento di peso
  • vomito in modo costante
  • I bambini con questi sintomi possono aver bisogno di assumere farmaci o addirittura di sottoporsi a un intervento chirurgico.

GERD può essere doloroso per i bambini, causando irritabilità e disagio. Questo può rendere difficile per loro di cadere o rimanere addormentati. Se hai problemi a far dormire il tuo bambino con GERD, ecco alcuni suggerimenti che potrebbero aiutarti.

Orario programmato Orario di programmazione tra dormire e mangiare

Poiché il reflusso acido si verifica dopo i pasti, non mettere il bambino a letto subito dopo l'allattamento. Invece, rutti loro e aspetta 30 minuti prima di sdraiare il tuo bambino per un pisolino o per la sera. Ciò contribuirà ad assicurare che il loro sistema digerisca il pasto.

Simile al reflusso acido negli adulti, il reflusso acido nei neonati può essere aggravato dalla loro posizione, specialmente dopo aver mangiato. Perché i bambini molto piccoli non possono sedersi da soli, assicurarsi che il bambino rimanga in posizione eretta per 30 minuti dopo aver mangiato. Questo aiuterà ad aiutare la digestione prima che il bambino dorma.

Alza la testa della culla. Solleva la testa della culla

Alzare la testa della culla del tuo bambino può anche aiutare ad alleviare i sintomi del reflusso acido. Puoi farlo posizionando un asciugamano sotto la testa del materasso.

Per gli adulti, sdraiarsi a pancia in giù può aiutare a ridurre il reflusso acido. Tuttavia, i medici non lo raccomandano come posizione dormiente per i bambini, perché è collegato alla sindrome della morte improvvisa del lattante. I bambini con gravi GERD spesso sperimentano apnea del sonno (l'assenza di respirazione), quindi posizionare sempre il bambino sulla schiena per dormire.

Parla con un dottore. Lavora con il tuo pediatra

A volte il reflusso acido induce i bambini a vomitare tutto ciò che hanno mangiato. Un bambino che non ha avuto abbastanza da mangiare difficilmente avrà difficoltà ad addormentarsi. Parlate con il pediatra di vostro figlio se pensate che il reflusso acido stia causando difficoltà al sonno del vostro bambino.Possono aiutarti a trovare una soluzione. Il tuo bambino potrebbe aver bisogno di farmaci, un cambio di formula o, in rari casi, un intervento chirurgico. Il pediatra può anche consigliarti modi per aiutare il tuo bambino a dormire.

FarmaciI farmaci prescritti come prescritti

Se il tuo bambino ha GERD e sta assumendo farmaci, assicurati di dare loro il farmaco esattamente come prescritto dal pediatra. Essere a conoscenza di eventuali effetti collaterali e quando chiamare il medico in caso di emergenza.

Routine costante Seguire una routine costante prima di coricarsi

Il sonno è importante, sia per i bambini che per i loro genitori. Assicurati di stabilire una routine costante prima di coricarsi, e poi seguirla ogni notte. Oscillare il bambino in posizione eretta fino a quando non si sente assonnato e quasi addormentato può aiutare a lenire il paziente e può ridurre i sintomi di reflusso gastroesofageo o reflusso acido.

Da asporto Il take-away

Far dormire un bambino può essere difficile per chiunque, ma il reflusso acido può aggiungere un'altra sfida. Parlate con il vostro pediatra di come il reflusso acido possa influenzare il sonno del vostro bambino e come potete aiutare il vostro bambino a dormire meglio. Il medico può suggerire suggerimenti e trucchi che aiuteranno il bambino a sentirsi più a suo agio. Dovresti anche prendere appunti su qualsiasi innesco che vedi influenzare le condizioni del tuo bambino e parlarne con il tuo pediatra.