Mangiare sano per il diabete

Mangiare sano per il diabete
Mangiare sano per il diabete | Healthline

Il diabete colpisce più di 23 milioni di americani. Di gran lunga, il più comune è il diabete di tipo 2, e il più grande fattore di rischio per ottenere il diabete di tipo 2 è il sovrappeso. La buona notizia è che molte persone con diabete possono vivere una vita molto sana monitorando attentamente l'assunzione di cibo, rimanendo attivi e assumendo correttamente i farmaci prescritti.

Diabete 101

Il diabete è causato dal fatto che il corpo non produce abbastanza insulina o che le cellule ignorano l'insulina prodotta. Quando la glicemia (glucosio) non viene eliminata dal sangue per raggiungere le cellule dove è necessaria, può portare a numerose complicazioni come cecità, malattie renali, neuropatia e amputazioni, infezioni della pelle e malattie cardiache.

Mangia la luce e spesso

Il metodo migliore per controllare lo zucchero nel sangue è mangiare leggero e spesso. Quando il corpo si trova di fronte a grandi quantità di cibo in una volta, non è in grado di eliminare in modo efficiente il glucosio in eccesso. Per evitare questo, mangiare pasti più piccoli. Per prevenire la fame e i cali di energia, fai uno spuntino sano tra i pasti.

Zucchero e carboidrati

È un mito che mangiare troppo zucchero causa il diabete. È anche un mito che i diabetici non possano mangiare zucchero. Puoi mangiare tutto finchè è nella parte giusta e bilanciato con altre scelte alimentari.

I carboidrati sono la principale preoccupazione per i diabetici a causa del loro effetto sullo zucchero nel sangue. Tieni traccia dei carboidrati totali leggendo attentamente le etichette degli alimenti. Mentre guardare gli zuccheri è importante, tutti i carboidrati aumenteranno lo zucchero nel sangue. Il tipo di carboidrati può influire sulla velocità con cui aumenta la glicemia, ma è la quantità totale che colpisce più livelli rispetto al tipo. I carboidrati si presentano in tre forme principali: zuccheri, amidi e fibre.

Consultare il proprio medico o un dietologo registrato per scoprire quante calorie e carboidrati si dovrebbero mangiare ogni giorno. La maggior parte dei diabetici può mangiare tra 45 e 60 grammi di carboidrati per pasto, ma la quantità può variare notevolmente in base alle dimensioni del corpo e al livello di attività.

Gli zuccheri negli alimenti si presentano in due forme: quelli trovati naturalmente nel cibo e quelli aggiunti dopo il fatto. Gli zuccheri naturali comprendono il fruttosio nella frutta e il lattosio nel latte. Gli zuccheri aggiunti possono venire da una varietà di posti come saccarosio (zucchero da tavola), destrosio, sciroppo di mais ad alto fruttosio, miele, sciroppo d'acero e nettare di agave, solo per citarne alcuni. Tutti gli zuccheri, sia naturali che aggiunti, aumentano la glicemia.

Cosa Mangiare

Riempi il piatto con cibi nutrienti come cereali integrali, frutta, verdura, fagioli, pesce, carni magre, latticini a basso contenuto di grassi e oli sani per il cuore. La fibra è importante per ritardare la velocità con cui aumenta la glicemia. Obiettivo per almeno 25 a 30 grammi di fibre al giorno.

Carni magre, pesce e frutti di mare, noci, semi, fagioli, latticini a basso contenuto di grassi e uova forniscono tutte proteine, necessarie per costruire e riparare muscoli e cellule.La scelta dei giusti tipi di grasso dai giusti tipi di oli, come la colza e l'oliva, può aiutare a mantenere il cuore sano.

È possibile vivere bene con il diabete con i giusti tipi e porzioni di cibo combinati con l'attività fisica.