I Feel Dizzy: Periferico Vertigo

I Feel Dizzy: Periferico Vertigo
Vertigini periferici: tipi, diagnosi e trattamenti

Cos'è la vertigine periferica?

La vertigini è vertigini che è spesso descritto come una sensazione di rotazione, può anche sembrare una sensazione di chinetosi o di inclinarsi su un lato.Altri sintomi a volte associati a vertigini includono:

  • perdita dell'udito in un orecchio
  • risuonare in le tue orecchie
  • difficoltà a focalizzare gli occhi
  • perdita di equilibrio

Ci sono due diverse forme di vertigine: vertigini periferiche e vertigini centrali Secondo l'American Institute of Balance, le vertigini periferiche sono solitamente più gravi delle vertigini centrali.

Le vertigini periferiche sono il risultato di un problema all'orecchio interno, che controlla l'equilibrio. Le vertigini centrali si riferiscono a problemi nel cervello o tronco cerebrale. Esistono diverse forme di vertigine periferica.

Ulteriori informazioni: Vertigine e disturbi associati alla vertigine "

Tipi Quali sono i tipi di vertigini periferiche?

Vertigine posizionale parossistica benigna (BPPV)

BPPV è considerata la forma più comune di vertigini periferiche, questo tipo tende a causare brevi e frequenti attacchi di vertigini, determinati movimenti della testa innescano il BPPV. Si pensa che sia dovuto a piccoli frammenti di detriti anatomici che si staccano dai canali auricolari interni e stimolano i piccoli peli quella linea dell'orecchio interno che confonde il cervello, producendo la sensazione di vertigini.

Labyrinthitis

Labyrinthitis provoca vertigini o la sensazione che ti stai muovendo quando non sei t) Un'infezione dell'orecchio interno causa questa forma di vertigini e di conseguenza si presenta spesso insieme ad altri sintomi come febbre e mal d'orecchi L'infezione è nel labirinto, una struttura dell'orecchio interno che controlla l'equilibrio e l'udito. una malattia, come un raffreddore o un'influenza, spesso causa questa infezione: un orecchio batterico si infetta anche lo ione è a volte la causa.

Neuronite vestibolare

La neuronite vestibolare è anche detta neurite vestibolare. Questo tipo di vertigine ha un inizio improvviso e può causare instabilità, mal d'orecchi, nausea e vomito. La neuronite vestibolare è il risultato di un'infezione che si è diffusa sul nervo vestibolare, che controlla l'equilibrio. Questa condizione di solito segue un'infezione virale, come un raffreddore o influenza.

Malattia di Meniere

La malattia di Meniere causa vertigini improvvise che possono durare fino a 24 ore. La vertigine è spesso così grave da causare nausea e vomito. La malattia di Meniere causa anche perdita dell'udito, ronzio nelle orecchie e una sensazione di pienezza nelle orecchie.

DiagnosiCome viene diagnosticata la vertigine periferica?

Ci sono diversi modi in cui il medico può determinare se si hanno vertigini periferiche. Il medico può esaminare le orecchie per cercare i segni dell'infezione e vedere se è possibile camminare in linea retta per testare l'equilibrio.

Se il medico sospetta BPPV, può eseguire una manovra Dix-Hallpike. Durante questo test, il medico ti sposterà rapidamente da una posizione seduta a una posizione sdraiata, con la testa che è il punto più basso del tuo corpo. Sarai di fronte al tuo medico e dovrai tenere gli occhi aperti in modo che il medico possa monitorare i movimenti degli occhi. Questa manovra provoca sintomi di vertigine nei soggetti con BPPV.

Il medico può anche ordinare test dell'equilibrio e dell'udito. A seconda dei sintomi, il medico può anche ordinare studi di imaging (come una risonanza magnetica) del cervello e del collo per escludere altre cause di vertigini.

Opzioni di trattamento Quali sono le opzioni di trattamento per le vertigini periferiche?

Farmaci e farmaci

Un numero di farmaci è usato per trattare le vertigini periferiche, tra cui:

  • antibiotici (per trattare le infezioni)
  • antistaminici - per esempio, meclizina (Antivert)
  • proclorperazina - per alleviare nausea
  • benzodiazepine - ansiolitici che possono anche alleviare i sintomi fisici di vertigini

Le persone con la malattia di Meniere spesso assumono un farmaco chiamato betaistina (Betaserc, Serc), che può aiutare a ridurre la pressione causata da liquido nell'orecchio interno e alleviare i sintomi della malattia.

Trattamento della perdita dell'udito

Gli individui con malattia di Meniere possono aver bisogno di cure per squillare nelle orecchie e perdita dell'udito. Il trattamento può includere farmaci e apparecchi acustici.

Esercizi

Se hai ricevuto una diagnosi di BPPV, il tuo medico potrebbe insegnarti gli esercizi Epley e Brandt-Daroff. Entrambi prevedono di muovere la testa in una serie di tre o quattro movimenti guidati.

Il medico eseguirà tipicamente la manovra Epley, poiché richiede movimenti più rapidi e rotazione della testa. Non è raccomandato per le persone con problemi al collo o alla schiena.

Puoi fare esercizi di Brandt-Daroff a casa. Questi sono gli esercizi più comunemente usati per trattare le vertigini. Si ritiene che possano aiutare a spostare i detriti che causano le vertigini.

Per eseguire esercizi di Brandt-Daroff:

  1. Siediti sul bordo del tuo letto (vicino al centro) con le gambe appese al lato.
  2. Sdraiati sul lato destro e gira la testa verso il soffitto. Mantieni questa posizione per almeno 30 secondi. Se hai le vertigini, tieni questa posizione fino a quando non passa.
  3. Ritorna in posizione verticale e fissa direttamente avanti per 30 secondi.
  4. Ripeti il ​​passaggio due, questa volta sul lato sinistro.
  5. Siediti e guarda dritto per 30 secondi.
  6. Fai serie aggiuntive almeno da tre a quattro volte al giorno.

Fisioterapia

La terapia riabilitativa vestibolare è un'altra opzione terapeutica per le vertigini periferiche. Si tratta di lavorare con un fisioterapista per migliorare l'equilibrio aiutando il cervello a imparare a compensare i problemi dell'orecchio interno.

La chirurgia può trattare casi di vertigini gravi e persistenti se altri metodi di trattamento non hanno successo. Questo intervento comporta la rimozione di una parte o di tutto il tuo orecchio interno.

Ulteriori informazioni: 10 Home rimedi per le vertigini "

PrevenzioneCome posso prevenire gli attacchi delle vertigini periferiche?

Di solito non è possibile prevenire le vertigini iniziali, ma determinati comportamenti possono aiutare a prevenire un altro attacco di vertigine. È necessario evitare:

  • luci intense
  • movimento della testa rapido
  • flessione
  • ricerca di

Altri comportamenti utili sono in piedi lentamente e dormono con la testa appoggiata verso l'alto.