Comprensione della differenza tra cancro mammario invasivo e metastatico

Comprensione della differenza tra cancro mammario invasivo e metastatico
Invasivo vs. Cancro al seno metastatico: qual è la differenza?

Capire le cellule anormali

Cellule anormali non sono cancerogene, ma possono aumentare il rischio di sviluppare il cancro.Quando si hanno cellule atipiche che non si sono diffuse, le cellule sono considerate non invasive.Questo è a volte indicato come cancro pre-cancro o stadio 0

Duttale il carcinoma in situ (DCIS) ne è un esempio: il carcinoma mammario non invasivo del dotto del latte non si è diffuso oltre il dotto da cui è stato avviato.

Se Le cellule anomale si muovono oltre lo strato di tessuto da cui sono originate, le cellule diventano invasive Quando cellule anomale all'interno dei dotti del latte o dei lobuli si spostano nel tessuto mammario vicino, è considerata un'invasione locale o un carcinoma mammario invasivo.

Cancro al seno Numeri: fatti e statistiche

Queste cellule possono anche liberarsi dal sito primario e migrare verso altre parti del corpo. ns, il cancro non è solo invasivo, è anche metastatico.

Sintomi Quali sono i sintomi dei tumori metastatici?

Anche se i tumori metastatici possono causare sintomi, questo non è sempre il caso. La presenza di sintomi dipende dalla grandezza del tumore e dal punto esatto in cui si trova.

Un tumore metastatico nel cervello, ad esempio, potrebbe causare mal di testa. Un tumore nei polmoni può causare mancanza di respiro.

Cause Quali sono le cause delle metastasi?

Man mano che le cellule tumorali avanzano ulteriormente, si dirigono verso i vasi sanguigni o i vasi linfatici più vicini. Una volta lì, le cellule possono percorrere il flusso sanguigno o il sistema linfatico per raggiungere altre parti del corpo.

Alla fine, le cellule tumorali trovano un posto dove atterrare. Le cellule cancerose possono rimanere dormienti a tempo indeterminato. In qualsiasi momento, queste cellule possono iniziare a crescere nel tessuto vicino. Quando ciò accade, le cellule formano prima piccoli tumori chiamati "micrometastasi". "Questi piccoli tumori innescano la crescita di nuovi vasi sanguigni che vengono poi utilizzati per alimentare la crescita del tumore. I nuovi tumori sono chiamati tumori metastatici.

Anche se questi nuovi tumori crescono in un'altra parte del corpo, è lo stesso tipo di tumore del tumore originale. Per esempio, il cancro del rene che si diffonde fino all'osso è ancora considerato un tumore al rene, non un cancro alle ossa.

DiagnosiCome sono diagnosticati i tumori metastatici e invasivi?

Dovresti riferire i sintomi persistenti al medico, specialmente se sei stato precedentemente trattato per cancro.

Non esiste un singolo test in grado di determinare se si dispone di cancro invasivo o di cancro metastatico. La diagnosi di solito richiede una serie di test.

I tumori possono essere visti su test di imaging come:

  • ultrasuoni
  • MRI
  • raggi X
  • scansioni CT
  • scansioni ossee
  • tomografia ad emissione di positroni (PET)

Sangue i test possono fornire alcune informazioni ma non si può dire con certezza se si ha il cancro o che tipo potrebbe essere.

Se viene trovato un tumore, deve essere eseguita una biopsia. A seguito di una biopsia, un patologo analizzerà le cellule per determinare di che tipo si tratta. Questa analisi aiuterà a spiegare se si tratta di cancro primario o metastatico.

In alcuni casi, anche se viene scoperto un tumore metastatico, il cancro primario non può essere trovato. Questo potrebbe essere dovuto al fatto che il tumore originale è troppo piccolo per essere visualizzato su studi diagnostici.

Che si tratti di cancro invasivo nella fase iniziale o di malattia metastatica, è necessario lavorare a stretto contatto con il medico. Il tuo team di oncologia offrirà consigli su potenziali trattamenti basati sui risultati del test.

Il medico può anche essere in grado di darti informazioni sugli studi clinici per le persone con cancro metastatico.

Trattamenti Come vengono trattati i tumori invasivi e metastatici?

Il cancro invasivo può diffondersi in siti distanti, quindi l'obiettivo è ottenere un trattamento prima che ciò accada. Le tue opzioni dipenderanno dal tipo di tumore che hai e dalla fase del cancro alla diagnosi. Alcuni tipi di cancro tendono a crescere e diffondersi più rapidamente di altri. Se questo si applica a te, può essere necessario un trattamento più aggressivo.

Trattamenti comuni per il cancro includono la chirurgia per rimuovere il tumore primario e le radiazioni per uccidere le cellule che potrebbero essere state lasciate indietro. La chemioterapia è un trattamento sistemico utilizzato per uccidere le cellule tumorali che potrebbero essersi spostate altrove nel corpo. Per alcuni tipi di cancro sono disponibili trattamenti mirati aggiuntivi.

Le stesse terapie possono essere utilizzate per il cancro metastatico, ma è più difficile da trattare. L'obiettivo è controllare la crescita, alleviare i sintomi e migliorare la qualità della vita. Nonostante dove si trova il tumore metastatico, alcune delle opzioni di trattamento dipenderanno da dove il tumore ha avuto origine.

Come viene trattato il cancro al seno allo stadio 4?

Altri fattori determinanti includono la tua età, la salute generale e qualsiasi tipo di trattamento per il cancro che potresti aver avuto in passato.

La ricerca sul trattamento per il cancro metastatico è in corso.

OutlookOutlook

È normale chiedersi le prospettive. Sebbene le statistiche possano fornire una guida generale, il tuo medico conosce le circostanze uniche della tua storia medica. Ciò significa che il medico è nella posizione migliore per dirti cosa aspettarsi.

Essere diagnosticati con qualsiasi stadio di cancro può avere un enorme impatto sulla tua vita. Se hai un cancro in fase avanzata, il tuo medico potrebbe essere in grado di consigliare gruppi di supporto o altre risorse che possano fornire assistenza.