Viagra, ED, e bevande alcoliche

Viagra, ED, e bevande alcoliche
Viagra , ED, e bevande alcoliche

Introduzione

Disfunzione erettile (ED) è un problema con ottenere e mantenere un'erezione abbastanza ferma da avere rapporti sessuali.Tutti gli uomini hanno difficoltà a ottenere un'erezione di tanto in tanto, e la probabilità di questo problema aumenta con l'età. , puoi avere ED.

Il Viagra è un farmaco che può aiutare gli uomini con disfunzione erettile.Per molte persone, romanticismo significa lume di candela, musica soft e un bicchiere di vino.La piccola pillola blu, Viagra, può far parte di questa immagine, ma solo se bevi piccole o moderate quantità di alcool.

Viagra e alcolViagra e alcol

Bere alcolici con moderazione sembra essere sicuro quando si prende il Viagra. Là sembra essere un chiaro segnale che i rischi di consumo di alcol sono peggiorati dal Viagra. Uno studio pubblicato su Clinical Pharmacology and Therapeutics non ha riscontrato reazioni avverse tra il Viagra e il vino rosso. Tuttavia, la ricerca su questo argomento è limitata.

Tuttavia, solo perché il Viagra e l'alcol non sembrano interagire non significa che sia una buona idea usarli insieme. Questo perché l'uso cronico di alcol è una causa comune di DE. È così comune, infatti, che un termine gergale per la DE in Gran Bretagna è "l'abbandono del birraio". "Così mentre tratti il ​​DE con il Viagra, potresti essere un disservizio mescolando il farmaco con l'alcol.

Per saperne di più: 5 cause comuni di ED, oltre a consigli per la terapia e la prevenzione "

Effetti alcolici Alcol e ED

Gli scienziati della Loyola University hanno esaminato 25 anni di ricerche sugli effetti del consumo di alcol il sistema riproduttivo maschile Ecco alcuni dei loro risultati: questi effetti hanno a che fare con l'alcol in generale e non sono specifici per combinare il Viagra con l'alcol, tuttavia, se hai una disfunzione erettile, potresti considerare come l'alcol può influenzare il tuo salute e prestazioni

Effetti sul testosterone e sugli estrogeni

Sia il consumo eccessivo di bevande alcoliche che quello cronico possono influenzare i livelli di testosterone e di estrogeni.

Il testosterone negli uomini è prodotto nel testicoli: svolge un ruolo in molte funzioni del corpo ed è anche l'ormone più strettamente legato alla sessualità maschile ed è responsabile dello sviluppo di organi e sperma.

L'estrogeno è principalmente un ormone femminile, ma è anche presente negli uomini. È legato allo sviluppo del sesso femminile caratteristiche e riproduzione originali.

Se sei un uomo, consumare più di una moderata quantità di alcol può abbassare i livelli di testosterone e aumentare i livelli di estrogeni. Livelli ridotti di testosterone combinati con livelli più elevati di estrogeni possono femminilizzare il tuo corpo. Il tuo seno può crescere o potresti perdere i peli del corpo.

Effetti sui testicoli

L'alcol è tossico per i testicoli.Le fonti dicono che consumare un sacco di alcol nel tempo può causare restringimento nei testicoli. Questo riduce il volume e la qualità del tuo sperma.

Effetti sulla prostata

Secondo alcune fonti, l'abuso di alcol può essere associato a prostatite (infiammazione della ghiandola prostatica). I sintomi possono includere gonfiore, dolore e problemi con la minzione. La prostatite può anche essere collegata alla disfunzione erettile.

CauseCausa della disfunzione erettile

Per capire perché si verifica l'ED, è utile sapere come si verifica un'erezione. In realtà un'erezione inizia nella tua testa. Quando ti ecciti, i segnali nel tuo cervello viaggiano verso altre parti del tuo corpo. Aumentano la frequenza cardiaca e il flusso sanguigno. I prodotti chimici sono attivati ​​che fanno scorrere il sangue nelle camere vuote del pene. Questo causa un'erezione.

In ED, tuttavia, un enzima chiamato fosfodiesterasi di tipo 5 (PDE5) interferisce con questo processo. Di conseguenza, non c'è un aumento del flusso sanguigno alle arterie del pene. Questo ti impedisce di avere un'erezione.

L'ED può essere causato da una serie di fattori. Questi possono includere problemi di salute come:

  • età crescente
  • diabete
  • farmaci, come diuretici, farmaci per la pressione del sangue e antidepressivi
  • sclerosi multipla
  • malattie della tiroide
  • Malattia di Parkinson
  • alta pressione sanguigna
  • malattia vascolare periferica
  • cancro alla prostata, se la prostata è stata rimossa
  • depressione
  • ansia

È possibile affrontare alcuni di questi problemi provando questi esercizi per eliminare l'ED. La disfunzione erettile può anche essere causata dalle tue abitudini, comunque. Questi possono includere:

  • fumare
  • uso di droghe illegali
  • uso di alcool cronico

Uso di ViagraHow Viagra funziona

Viagra è la versione di marca del citrato di sildenafil. È stato originariamente concepito per trattare l'ipertensione e il dolore toracico, ma gli studi clinici hanno riscontrato che non era efficace quanto i farmaci già presenti sul mercato. Tuttavia, i partecipanti allo studio hanno mostrato un effetto collaterale inusuale: un aumento significativo delle erezioni. Nel 1998, il Viagra è stato il primo farmaco orale approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense per il trattamento dell'ED.

Weill Cornell Medical College riporta che il Viagra funziona per circa il 65% degli uomini che lo provano. Lo fa bloccando PDE5. Questo è l'enzima che interferisce con l'aumento del flusso di sangue al pene durante l'erezione.

Take away Tenendo presente l'obiettivo

Per quanto riguarda il mix di Viagra e alcol, un bicchiere di vino non è pericoloso. Potrebbe aiutarti a rilassare e migliorare il romanticismo. Tieni presente, tuttavia, che l'uso moderato o intenso di alcol può peggiorare la DE, il che è controproducente per l'assunzione del Viagra.

Se hai ED, sei lontano da solo. L'Urology Care Foundation afferma che tra i 15 ei 30 milioni di uomini negli Stati Uniti hanno l'ED. Ci sono molte opzioni per il trattamento della disfunzione erettile, quindi parlane con il tuo medico. Se non sei sicuro di dove cominciare, consulta la guida di Healthline per parlare con il tuo medico di ED.