Waterpik vs. Flossing: Pro e contro

Waterpik vs.

Waterpik vs. Flossing: Pro e contro
Waterpik vs. Flossing: conosci le tue opzioni

Perché è importante?

Niente è più lusinghiero di uno splendido Un sorriso sano, ma avendo cura di denti e gengive è qualcosa di più di un bell'aspetto: una scarsa igiene orale può causare carie, perdita dei denti e malattie gengivali, anche le malattie gengivali possono avere un impatto negativo sulla salute del cuore.

Lavarsi i denti almeno due volte al giorno con il dentifricio al fluoro è un buon inizio, ma il normale spazzolamento potrebbe non essere sufficiente per pulire le particelle di cibo, la placca e i batteri tra i denti. il filo interdentale è raccomandato dall'American Dental Association.

Probabilmente stai cercando di decidere quale sia il migliore: filo interdentale o waterpik waterfik. dal tuo dentista è sempre una buona idea. Aiuta anche a capire le differenze e le somiglianze tra i due, in modo che tu possa decidere quale fornirà il massimo beneficio per te. È importante capire ogni strumento e capire cosa possono e cosa non possono fare.

WaterpiksWaterpiks: Pro e contro

Gli idropulsori Waterpik sono indicati anche come getti d'acqua dentali o irrigatori orali. Questo metodo utilizza un flusso pressurizzato di acqua pulsante per pulire le particelle di cibo, i batteri e la placca tra i denti e sotto la linea di gomma.

Chi dovrebbe usare un Waterpik?

Potresti preferire l'uso di un Waterpik invece del filo interdentale se:

  • indossare le parentesi
  • avere un ponte non rimovibile
  • avere corone
  • avere impianti dentali

Possono anche essere più facili da usare rispetto al filo interdentale standard per le persone con artrite, o per chiunque trovi del filo interdentale difficile da manovrare e lavorare.

Quali sono i vantaggi?

Pro

  • Facile da usare
  • Ottiene in aree difficili da raggiungere
  • Pulisce tra i denti strettamente distanziati

L'uso di un Waterpik può essere particolarmente utile per entrare in aree difficili da raggiungere la bocca, i denti strettamente distanziati e le tasche parodontali superficiali che possono essere causate dalla malattia delle prime gengive. Possono anche aiutare a mantenere il respiro più fresco, più lungo, che è un plus aggiunto.

Waterpiks è facile da usare. Alcune persone potrebbero sperimentare una curva di apprendimento mentre capiscono la temperatura dell'acqua e l'impostazione di potenza più comode. Per essere il più efficace possibile, i nuovi utenti dovrebbero ricordare di puntare l'acqua su entrambi i lati dei denti e di andare lentamente. Questo può aiutare a garantire che l'intera bocca venga pulita a fondo.

Quali sono gli svantaggi?

Contro

  • Potrebbe non rimuovere tutta la placca
  • Può essere costoso

L'azione di risciacquo di Waterpiks potrebbe non essere sufficiente per rimuovere completamente la placca dalla superficie dei denti. Ad alcune persone piace usare prima il filo interdentale, raschiare e allentare la placca. Un Waterpik può quindi essere utilizzato per sciacquare in modo efficiente i residui e la placca rimasta indietro.

I Waterpiks sono sicuri da usare e non comportano alcun rischio, tranne che per il portafoglio, rispetto al tradizionale filo interdentale.

FlossingFlossing: Pro e contro

Un oldie, ma un buono, l'uso del filo interdentale risalgono fino ai tempi preistorici. Fu consigliato per la prima volta in stampa da un dentista di nome Levi Spear Parmly, nel suo libro "Una guida pratica per la gestione dei denti", nel 1819.

Floss fu formalmente brevettato 55 anni più tardi da Asahel M. Shurtleff. il filo interdentale progettato in un imballaggio che includeva un cutter, simile al modo in cui oggi viene venduto del filo interdentale.Il filo interdentale dell'800 era di solito di seta non decorata, non divenne popolare fino a dopo la seconda guerra mondiale, quando la seta fu sostituita con nylon .

Oggi, il filo interdentale è disponibile in pretagli di plastica chiamati foto dentali e come filamenti lunghi che si tagliano. Puoi trovare il filo interdentale nelle varietà aromatizzate e come fili cerati o non lavorati.

Chi dovrebbe usare il filo interdentale? > Tutti devono usare il filo interdentale Il filo interdentale dopo la spazzolatura è una parte importante dell'igiene dentale.

Quali sono i benefici?

Pro

Facile da controllare

  • In grado di pulire ogni dente per intero
  • Rimuove i batteri , placca e particelle di cibo tra i denti.Utilizzando il filo interdentale consente anche di pulire ogni dente pulito o Una placca appiccicosa prima che possa trasformarsi in tarter.

Il vantaggio principale dell'uso del filo interdentale è il controllo. Il filo interdentale consente manualmente di pulire meticolosamente ogni dente, in un movimento su e giù, e di manovrare il filo interdentale tra i denti.

Quali sono gli svantaggi?

Contro

Impossibile raggiungere alcune aree

  • Può causare sanguinamento delle gengive
  • Alcune persone potrebbero non essere in grado di raggiungere facilmente determinate aree della bocca quando fanno affidamento solo sul filo interdentale. Potresti anche avere difficoltà a passare tra i denti molto vicini tra loro. Se usi il filo interdentale troppo in basso sotto la linea di gomma, le tue gengive possono sanguinare.

È importante sciacquarsi la bocca dopo aver usato il filo interdentale. Questo aiuta a rimuovere la placca e i residui eliminati dai denti.

Check out: 6 modi per mantenere le gengive sane "

TakeawayLa linea di fondo

Il miglior metodo di igiene dentale è in genere quello che si attaccherà, si diverte e si vede quotidianamente. Molte persone preferiscono il controllo Derivano dal filo interdentale manuale.Altri entusiasmano per la sensazione fresca e profonda che ottengono dopo aver usato un Waterpik.

Entrambi i Waterpiks e il filo interdentale sono buoni modi per prendersi cura di denti e gengive, oltre alla spazzolatura. pulire e rimuovere la placca, prendi in considerazione l'uso di entrambi due volte al giorno Assicurati di parlare con il tuo dentista di qualsiasi dubbio tu possa avere.Può anche aiutarti a determinare l'opzione migliore per te.

Continua a leggere: è peggio saltare lavarsi i denti o usare il filo interdentale? "