Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Gli effetti dell'epilessia sul corpo
l'epilessia è una condizione che causa crisi epilettiche - anomalie temporanee nell'attività elettrica del cervello. Queste interruzioni elettriche possono causare una serie di sintomi. Alcune persone guardano nello spazio, alcuni fanno movimenti a scatti, mentre altri perdono conoscenza. I medici non sanno cosa causa l'epilessia. In alcuni casi possono essere coinvolti geni, condizioni cerebrali come tumori o ictus e lesioni alla testa. Perché l'epilessia è una malattia del cervello, può influenzare molti sistemi diversi in tutto il corpo.

Popup div no 1 Le persone che subiscono attacchi al lobo temporale a volte sperimentano strane sensazioni proprio prima del sequestro, come vedere, odorare o gustare qualcosa che non c'è. Leggi di più Popup div no 2 Le persone con epilessia hanno più mal di testa del solito. Spesso il mal di testa inizia dopo un attacco. Leggi di più Popup div no 3 La depressione è comune nelle persone con epilessia. Sentimenti di tristezza possono colpire prima, durante o dopo un attacco. Per saperne di più Popup div no 4 I muscoli della gola possono stringersi durante un attacco e forzare l'aria oltre le corde vocali, facendoti gridare o gemere. Leggi di più Popup div no 5 Mentre stai avendo un attacco, potresti avere difficoltà a respirare. A volte la respirazione può fermarsi per alcuni secondi alla volta. Leggi di più Popup div no 6 Durante un attacco atonico, i muscoli perdono il tono e si afflosciano. In un attacco tonico, i muscoli si irrigidiscono. Leggi di più Popup div no 7 Le crisi miocloniche fanno muovere o contrarre i muscoli in modo incontrollabile. Leggi di più Popup div no 8 Durante una crisi, potresti sentirti confuso. Questa sensazione è temporanea. Maggiori informazioni Sia le convulsioni che i farmaci che prendi per curarli possono influire sulla tua memoria e concentrazione. Questi effetti possono rendere più difficile l'apprendimento. Maggiori informazioni Le convulsioni possono interrompere il sonno e la mancanza di sonno può scatenare ulteriori crisi. Maggiori informazioni Le convulsioni possono interrompere il sonno e lasciarti assonnato durante il giorno. I medicinali usati per trattare l'epilessia possono anche renderti stanco. Maggiori informazioni Durante un attacco tonico-clonico generalizzato, potresti perdere conoscenza quando l'attività cerebrale viene interrotta. Maggiori informazioni Le convulsioni possono interrompere il ritmo cardiaco, causando un battito cardiaco anormalmente veloce, lento o irregolare. Maggiori informazioni Alcune donne con epilessia hanno periodi irregolari e problemi di fertilità. Negli uomini, l'epilessia può influenzare la produzione di testosterone e la qualità dello sperma. Maggiori informazioni I farmaci antiepilettici possono indebolire le ossa, aumentando il rischio di osteoporosi. Per saperne di più Immagine, Riga e casella di testo n. 1 per maggiore di 480 pixel di larghezza

aura

Immagine, Riga e casella di testo n. 2 per larghezza superiore a 480 px

mal di testa

Immagine, Riga e casella di testo n. 3 per maggiore di 480 px larghezza

depressione

Immagine, Riga e casella di testo n. 4 per larghezza superiore a 480 px

tensione dei muscoli attorno alle corde vocali

Immagine, Riga e casella di testo n. 4 per larghezza superiore a 480 px

difficoltà a respirare

cambiamenti di tono muscolare

movimenti incontrollabili

Immagine, linea e casella di testo n. 5 per maggiore di 480 pixel di larghezza confusione

Immagine, riga e casella di testo n. 6 per maggiore di 480 pixel di larghezza < problemi di apprendimento

Immagine, linea e casella di testo n. 7 per larghezza superiore a 480 px

problemi di sonno

Immagine, riga e casella di testo n. 8 per larghezza superiore a 480 px

sonnolenza

perdita di coscienza

battito cardiaco anormale

problemi riproduttivi

osteoporosi

Popup div no 1

Le persone che subiscono le crisi del lobo temporale talvolta provano strane sensazioni prima del sequestro, come vedere, odorare o gustare qualcosa che non c'è.Leggi di più Popup div no 2 Le persone con epilessia hanno più mal di testa del solito. Spesso il mal di testa inizia dopo un attacco. Leggi di più Popup div no 3 La depressione è comune nelle persone con epilessia. Sentimenti di tristezza possono colpire prima, durante o dopo un attacco. Leggi di più Popup div no 4 Durante una crisi, potresti sentirti confuso. Questa sensazione è temporanea. Leggi di più Popup div no 5 Sia le convulsioni che i farmaci che prendi per curarli possono influire sulla tua memoria e concentrazione. Questi effetti possono rendere più difficile l'apprendimento. Leggi di più Popup div no 6 Le convulsioni possono interrompere il sonno e la mancanza di sonno può scatenare ulteriori crisi. Leggi di più Popup div no 7 Le convulsioni possono interrompere il sonno e lasciarti assonnato durante il giorno. I medicinali usati per trattare l'epilessia possono anche renderti stanco. Per saperne di più Popup div no 8 Durante una convulsione tonico-clonica generalizzata, potresti perdere conoscenza quando l'attività cerebrale viene interrotta. Per saperne di più I muscoli della gola possono stringere durante un attacco e forzare l'aria oltre le corde vocali, facendoti gridare o gemere. Per saperne di più Mentre stai avendo un attacco, potresti avere difficoltà a respirare. A volte la respirazione può fermarsi per alcuni secondi alla volta. Maggiori informazioni Le convulsioni possono interrompere il ritmo cardiaco, causando un battito cardiaco anormalmente veloce, lento o irregolare. Maggiori informazioni Alcune donne con epilessia hanno periodi irregolari e problemi di fertilità. Negli uomini, l'epilessia può influenzare la produzione di testosterone e la qualità dello sperma. Maggiori informazioni Le crisi miocloniche fanno muovere o contrarre i muscoli in modo incontrollabile. Maggiori informazioni Durante un attacco atonico, i muscoli perdono il tono e si afflosciano. In un attacco tonico, i muscoli si irrigidiscono. Maggiori informazioni I farmaci antiepilettici possono indebolire le ossa, aumentando il rischio di osteoporosi. Ulteriori informazioni Immagine, Riga e casella di testo n. 1 per meno di 600 px di larghezza aura

Immagine, Riga e casella di testo n. 2 per meno di 480 pixel di larghezza

mal di testa

Immagine, Riga e casella di testo n. 3 per maggiore di 480 px larghezza

depressione

Immagine, Riga e casella di testo n. 4 per larghezza superiore a 480 px

confusione

problemi di apprendimento

problemi di sonno

sonnolenza

Immagine, Linea e Casella di testo n. 5 per una larghezza superiore a 480 px

perdita di coscienza

Immagine, Riga e casella di testo n. 6 per larghezza superiore a 480 px

tensione dei muscoli attorno alle corde vocali

Immagine, linea e casella di testo n. 7 per maggiore di 480 px larghezza

difficoltà di respirazione

Immagine, linea e casella di testo n. 8 per larghezza superiore a 480 px

battito cardiaco anormale

problemi riproduttivi

movimenti incontrollabili

cambiamenti di tono muscolare > osteoporosi

L'epilessia può derivare da cambiamenti nello sviluppo, nel cablaggio o nelle sostanze chimiche del cervello. I medici non sanno esattamente cosa lo causa, ma possono iniziare dopo una malattia o un danno al cervello. La malattia interrompe l'attività delle cellule cerebrali chiamate neuroni, che normalmente trasmettono messaggi sotto forma di impulsi elettrici. Un'interruzione di questi impulsi porta a convulsioni. Esistono molti tipi diversi di epilessia e diversi tipi di convulsioni.Alcuni attacchi sono innocui e appena percettibili. Altri possono essere pericolosi per la vita. Poiché l'epilessia interrompe l'attività cerebrale, i suoi effetti possono ricadere fino a colpire quasi ogni parte del corpo. Pubblicità

Sistema cardiovascolare

le convulsioni possono interrompere il ritmo normale del cuore, facendo battere il cuore troppo lentamente, troppo velocemente o in modo irregolare. Questo è chiamato un arrhythmia. Un battito cardiaco irregolare può essere molto serio e potenzialmente pericoloso per la vita. Gli esperti ritengono che alcuni casi di morte improvvisa improvvisa nell'epilessia (SUDEP) siano causati da un'interruzione del ritmo cardiaco. I problemi con i vasi sanguigni nel cervello possono causare epilessia. Il cervello ha bisogno di sangue ricco di ossigeno per funzionare correttamente. I danni ai vasi sanguigni del cervello, ad esempio da un ictus o un'emorragia, possono scatenare convulsioni. Pubblicità

Sistema riproduttivo

sebbene la maggior parte delle persone con epilessia sia in grado di avere figli, la condizione provoca cambiamenti ormonali che possono interferire con la riproduzione sia negli uomini che nelle donne. I problemi riproduttivi sono due o tre volte più comuni nelle persone con epilessia rispetto a quelli senza disturbo. L'epilessia può interrompere il ciclo mestruale di una donna, rendendo i suoi periodi irregolari o fermandoli del tutto. Malattia dell'ovaio policistico (PCOD) - una causa comune di infertilità - è più comune nelle donne con epilessia. L'epilessia e i suoi farmaci possono anche ridurre il desiderio sessuale di una donna. Circa il 40 per cento degli uomini con epilessia ha bassi livelli di testosterone, l'ormone responsabile del desiderio sessuale e della produzione di sperma. I farmaci per l'epilessia possono smorzare la libido di un uomo e influire sul suo numero di spermatozoi. La condizione può anche avere un effetto sulla gravidanza. Alcune donne sperimentano più attacchi durante la gravidanza. Avere un attacco può aumentare il rischio di cadute, così come di aborto e di parto prematuro. I farmaci per l'epilessia possono prevenire le convulsioni, ma alcuni di questi farmaci sono stati associati ad un aumentato rischio di difetti alla nascita durante la gravidanza. Pubblicità

Sistema respiratorio

il sistema nervoso autonomo regola le funzioni del corpo come la respirazione. Le convulsioni possono interrompere questo sistema, causando l'arresto temporaneo della respirazione. Le interruzioni della respirazione durante le convulsioni possono portare a livelli anormalmente bassi di ossigeno e possono contribuire alla morte improvvisa inaspettata nell'epilessia (SUDEP). Pubblicità

Sistema nervoso

L'epilessia è una malattia del sistema nervoso centrale, che invia messaggi al cervello e al midollo spinale per dirigere le attività del corpo. Le interruzioni dell'attività elettrica nel sistema nervoso centrale hanno provocato le convulsioni. L'epilessia può influenzare le funzioni del sistema nervoso che sono volontarie (sotto il tuo controllo) e involontarie (non sotto il tuo controllo). Il sistema nervoso autonomo regola le funzioni che non sono sotto il tuo controllo - come la respirazione, il battito cardiaco e la digestione. Le convulsioni possono causare sintomi del sistema nervoso autonomo come questi:

palpitazioni cardiache

battito cardiaco lento, veloce o irregolare
  • pause nella respirazione
  • sudorazione
  • perdita di coscienza
  • Pubblicità
  • Sistema muscolare
I muscoli che ti permettono di camminare, saltare e sollevare le cose sono sotto il controllo del sistema nervoso.Durante alcuni tipi di convulsioni, i muscoli possono diventare floscia o più rigidi del solito. Le convulsioni toniche fanno stringere, stringere e contrarre involontariamente i muscoli. Le crisi atoniche causano un'improvvisa perdita di tono muscolare e flaccidità. Pubblicità

Sistema scheletrico

L'epilessia stessa non influisce sulle ossa, ma i farmaci che prendi per gestirlo possono indebolire le ossa. La perdita di tessuto osseo può portare a osteoporosi e ad aumentare il rischio di fratture, specialmente se si cade mentre si ha un attacco. Pubblicità

Apparato digerente

Le convulsioni possono influenzare il movimento del cibo attraverso il sistema digestivo, causando sintomi come:

dolore addominale

nausea e vomito
  • pause nella respirazione
  • indigestione
  • perdita di controllo intestinale
  • L'epilessia può avere effetti a catena su quasi tutti i sistemi del corpo. Le convulsioni - e la paura di averle - possono anche causare sintomi emotivi come paura e ansia. Farmaci e chirurgia possono controllare le convulsioni, ma avrai i migliori risultati se inizi a prenderli il prima possibile dopo che ti hanno diagnosticato.