Cercando di condurre una vita più forte e più sana? Iscriviti alla nostra newsletter Wellness Wire per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.

Cercando di condurre una vita più forte e più sana?  Iscriviti alla nostra newsletter  Wellness Wire  per tutti i tipi di nutrizione, fitness e benessere.
Un tipo 2 sull'insulina parla

Kathleen Weaver potrebbe essere considerata la madrina dei blogger diabetici. Dopotutto, ha iniziato a scrivere blog sulle sue esperienze nella notte dei tempi (circa 2003), quando la parola "blog" non mi ha fatto venire in mente ma una perdita di qualche tipo per la maggior parte della gente. Per il suo lavoro diurno, Kathleen è un'abile insegnante di informatica alle superiori a Dallas, nel Texas. Siamo lieti di ospitare Kathleen oggi, dato che offre una piccola finestra sulla sua "altra" vita come un PWD di tipo 2 che vive di insulina.

Un guest post di Kathleen Weaver

Quando mi diagnosticarono il diabete, il mio dottore e io non riuscii a trovare una pillola che controllasse il mio diabete con la sua e la mia soddisfazione. Gli effetti collaterali erano un problema e la variabilità. Dal momento che sono un informatico, sono un maniaco del controllo e un drogato di numeri. Non riuscivo a sopportare di mangiare lo stesso pasto per tre volte di fila e di vedere numeri diversi completi sul mio contatore quattro ore dopo aver mangiato. In effetti, quando assumevo farmaci orali, sentivo che il mio misuratore di zucchero nel sangue era il generatore di numeri casuali.

Mio cugino, che è un farmacista e che lavorava con l'ospedale VA all'epoca, mi ha detto che stavano avendo fortuna a mettere i loro pazienti sia su Metformin che su insulina allo stesso tempo, poi sistemandoli e togliendo l'insulina. L'ho riferito al mio medico, e mi ha suggerito di provare l'insulina da sola e di non usare una pillola, dal momento che l'insulina è il gold standard, ed ero disposto a fare le iniezioni.

Sono andato sull'insulina 70/30 di Eli Lilly. Anche io non ero contento e avevo molti alti e bassi, e stavo mangiando per non andare giù. Riflettendoci, avrei fatto meglio su un mix diverso. Abbiamo aggiunto un'insulina ad azione rapida (la parte 30 dell'insulina Lilly) e una scala mobile che ha funzionato molto meglio. Inoltre stavo facendo meglio con il conteggio dei carboidrati. Ho avuto un A1C tra 6. 5 e 7. 0 per tutto il tempo, ma troppo del tempo in cui ero basso, e stavo guadagnando peso. Circa un anno dopo, il dottore mi suggerì di cercare la pompa e pensarci.

Ci sono voluti circa un anno di ricerca tra decidere che era la cosa giusta, scoprire quale pompa scegliere e come pagarla. Non potevo ottenere l'approvazione come Tipo 2 con l'assicurazione che ero, ma ero in un posto in cui avrei potuto lavorare qualche concerto in più, ottenere una paga extra e pagare di tasca propria. Dovevo anche pagare le scorte per alcuni mesi di tasca, ma quando il mio posto di lavoro cambiava assicurazione, raccoglievano le scorte. Da allora hanno anche pagato due pompe per insulina.

Sulla pompa per insulina, ho avuto A1C a partire da 6. 3 - ci vuole un sacco di lavoro e ho avuto un po 'di cose sul posto di lavoro dove è stato difficile testare. Le cose si sono stabilizzate e ora stanno andando molto meglio.Allora, il mio A1C era alto come 9,3 quando non stavo testando.

Non sarei in grado di fare alcune delle cose che ho fatto medicamente se fossi in medicina orale. Ho un forte dolore al ginocchio e lunedì ho fatto il mio secondo tiro di steroidi (ci hanno provato a novembre con buoni risultati). Il mio ginocchio è molto più a suo agio con lo sparo di steroidi, ma eleva anche lo zucchero nel sangue. Ieri sera ho sparato a circa 450, ma sono tornato normale oggi.

Ho anche fatto degli steroidi per controllare il dolore ai piedi - un attacco di fascite plantare che non mi ha infastidito nel giro di pochi anni.

Non userò i farmaci orali, anche se mia madre fa risultati abbastanza buoni. È piuttosto maleducata e si lamenta che preferirebbe morire piuttosto che continuare con l'insulina. Non me. In effetti, le scuse del tipo "Preferirei morire piuttosto che continuare con l'insulina" sono probabilmente uno dei commenti più irritanti fatti da persone che non sono in trattamento con insulina. Sono sicuro che chiunque sia sull'insulina lo abbia sentito. Qui sto prendendo l'insulina, ci sto facendo bene, e qualcuno che amo dice che sarei meglio morto? Veramente?

Ho anche una grave fobia ad ago, ma riesco a farlo finché non vedo l'ago entrare nella pelle. Distolgo sempre lo sguardo quando qualcun altro mi dà un colpo, e davvero non mi piace che mi dicano che sta succedendo. Voglio solo che lo facciano. Ci sono alcuni set di infusione con cui ho difficoltà perché devi vedere l'ago entrare nella pelle. Preferisco le penne alle fiale quando devo iniettarle, perché non devo guardare per mirare. Sono anche diventato abbastanza bravo a guardare dall'altra parte.

Anche con la fobia dell'ago, ho trovato un modo per trattare l'insulina perché so che è meglio per me.

Grazie Kathleen: sappiamo che molte persone che pensano che i T2 sulle pompe per insulina non esistano.

btw, Readers: la collezione di post sul blog di Kathleen è ora disponibile su Kindle.

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.