Allergie stagionali

Allergie stagionali
Allergie stagionali Sintomi, cause e trattamento

Panoramica

La rinite allergica stagionale è più comunemente nota come febbre da fieno. Circa l'8% degli americani ne fa esperienza, riferisce l'American Academy of Allergy, Asthma & Immunology.

La febbre da fieno si verifica quando il tuo sistema immunitario reagisce in modo eccessivo a un allergene esterno, come il polline. come gli alberi, le erbe e le erbe infestanti I pollini delle piante impollinate dagli insetti sono troppo pesanti per rimanere a lungo in volo e hanno meno probabilità di innescare una reazione allergica.

< Le allergie stagionali sono meno comuni durante l'inverno, ma è possibile sperimentare la rinite allergica tutto l'anno. Piante diverse emettono i loro rispettivi pollini in tempi diversi s dell'anno. A seconda dei fattori scatenanti l'allergia e del luogo in cui vivi, potresti avere febbre da fieno in più di una stagione. Puoi anche reagire agli allergeni indoor, come muffa o peli di animali domestici.

Sintomi Sintomi di allergie stagionali

I sintomi delle allergie stagionali vanno da lievi a gravi. I più comuni includono:

starnuti

  • naso che cola o chiuso
  • occhi lacrimosi e pruriginosi
  • prurito dei seni nasali, della gola o dei canali uditivi
  • congestione dell'orecchio
  • drenaggio postnasale
  • Meno sintomi comuni includere:

mal di testa

  • respiro corto
  • respiro sibilante
  • tosse
  • Molte persone con febbre da fieno hanno anche asma. Se soffri di raffreddore da fieno e asma, i tuoi allergeni stagionali possono scatenare un attacco d'asma.

CauseCause di allergie stagionali

La febbre da fieno si verifica quando il tuo sistema immunitario identifica una sostanza trasportata dall'aria che di solito è innocua come pericolosa. Risponde a quella sostanza, o allergene, rilasciando istamine e altre sostanze chimiche nel sangue. Queste sostanze chimiche producono i sintomi di una reazione allergica.

I fattori scatenanti comuni della febbre da fieno variano da una stagione all'altra.

Primavera

Gli alberi sono responsabili per la maggior parte delle allergie stagionali di primavera. La betulla è uno dei reati più comuni nelle latitudini settentrionali, dove molte persone con la febbre da fieno reagiscono al suo polline. Altri alberi allergenici in Nord America includono cedro, ontano, ippocastano, salice e pioppo.

Estate

La febbre da fieno prende il nome dal fatto che molte persone avvertono i sintomi nello stesso periodo della stagione storica di fienagione nei mesi estivi. I veri colpevoli delle allergie stagionali estive sono le erbe, come il loglio e l'erba di Timothy, così come alcune erbacce. Secondo l'Asthma and Allergy Foundation of America, l'erba è l'innesco più comune per le persone con la febbre da fieno.

Autunno

L'autunno è stagione dell'ambrosia. Conosciuto anche come

Ambrosia , ci sono più di 40 specie di ambrosia in tutto il mondo. Molti di loro crescono nelle regioni temperate del Nord e del Sud America.Sono piante invasive difficili da controllare. Il loro polline è un allergene molto comune e i sintomi di allergia all'ambrosia possono essere particolarmente gravi. Altre piante che rilasciano il loro polline in autunno includono ortiche, artemisia, acetosella, galline grasse e platani. Inverno

Entro l'inverno, la maggior parte degli allergeni all'aperto giacciono dormienti. Di conseguenza, il freddo porta sollievo a molte persone con la febbre da fieno. Ma significa anche che più persone passano il tempo in casa. Se sei soggetto a allergie stagionali, puoi anche reagire agli allergeni indoor, come muffe, peli di animali domestici, acari della polvere o scarafaggi.

Gli allergeni indoor sono spesso più facili da rimuovere dall'ambiente rispetto ai pollini esterni. Per aiutare a liberare la tua casa dagli allergeni comuni:

lavare la biancheria in acqua molto calda almeno una volta a settimana

  • coprire la biancheria da letto e i cuscini con coperture anti allergeni
  • rimuovere tappeti e mobili imbottiti
  • rimuovi i peluche dalle camere da letto dei bambini
  • elimina le perdite d'acqua e ripulisci i danni provocati dall'acqua che possono aiutare muffe e parassiti fiorire
  • pulire le superfici ammuffite e tutti i luoghi che possono formare muffe, inclusi umidificatori, refrigeratori palustri, condizionatori d'aria e frigoriferi
  • utilizzare un deumidificatore per ridurre l'umidità in eccesso
  • DiagnosiDiagnosticare le allergie stagionali

La febbre da fieno è solitamente più facile da diagnosticare rispetto ad altre allergie. Se hai sintomi allergici che si verificano solo in determinati periodi dell'anno, è un segno che hai una rinite allergica stagionale. Il medico può anche controllare le orecchie, il naso e la gola per fare una diagnosi.

Il test allergologico di solito non è necessario. Il trattamento per la rinite allergica sarà probabilmente lo stesso, indipendentemente dal tipo di allergene a cui si reagisce.

Trattamento Trattamento delle allergie stagionali

La migliore medicina per il raffreddore da fieno e la rinite allergica per tutto l'anno è l'evitamento. Sono anche disponibili farmaci per trattare i sintomi della febbre da fieno. Alcune persone provano anche trattamenti alternativi.

Prevenzione

Adottare misure per evitare allergeni stagionali. Ad esempio, utilizza un climatizzatore con filtro HEPA per rinfrescare la tua casa in estate, piuttosto che i ventilatori a soffitto. Controlla la tua rete meteorologica locale per le previsioni sui pollini e cerca di rimanere in casa quando i conteggi dei pollini sono alti. Nei periodi dell'anno in cui la febbre da fieno è attiva:

tieni i finestrini chiusi

  • limita il tempo libero
  • pensa di indossare una maschera antipolvere quando sei fuori, specialmente nei giorni ventosi
  • È anche importante evitare il fumo di sigaretta, che può aggravare i sintomi del raffreddore da fieno.

Farmaci

Quando non puoi evitare i tuoi allergeni, sono disponibili altri trattamenti, tra cui:

decongestionanti da banco e antistaminici, come cetirizina (Zyrtec) e combinazioni di paracetamolo, difenidramina e fenilefrina (Benadryl)

  • farmaci da prescrizione, come spray nasali steroidi
  • Nei casi più gravi, il medico può raccomandare colpi di allergia. Sono un tipo di immunoterapia che può aiutare a desensibilizzare il tuo sistema immunitario agli allergeni.

Alcuni farmaci antiallergici possono avere effetti collaterali indesiderati, come sonnolenza, vertigini e confusione.

Trattamenti alternativi

Pochi studi sono stati condotti su trattamenti alternativi per il raffreddore da fieno. Alcune persone credono che i seguenti trattamenti alternativi possano fornire sollievo:

quercetina, un flavonoide che dà colore di frutta e verdura

  • Lactobacillus acidophilus, il batterio "amico" trovato nello yogurt
  • spirulina, un tipo di alghe blu-verdi
  • vitamina C, che ha alcune proprietà antistaminiche
  • Sono necessarie ulteriori ricerche per sapere se questi trattamenti alternativi sono efficaci.

Da asporto

I sintomi delle allergie stagionali possono essere molto scomodi. Se sospetti di avere allergie stagionali, parlane con il tuo medico. Possono aiutare a diagnosticare la causa dei sintomi e prescrivere un piano di trattamento. Probabilmente ti incoraggeranno a prendere provvedimenti per evitare i tuoi allergie. Possono anche raccomandare farmaci da banco o con prescrizione medica.

TakeawayTakeaway