Comprensione e trattamento del dolore al cancro ovarico

Comprensione e trattamento del dolore al cancro ovarico
Comprensione e trattamento del dolore al cancro ovarico

Effetti collaterali e sintomi

Il cancro ovarico è uno dei più letali tumori che colpiscono le donne, in parte perché è spesso così difficile da rilevare presto, quando è più curabile. In passato, il cancro ovarico veniva spesso chiamato "il killer silenzioso" perché si pensava che molte donne non avessero alcun segno o sintomo fino a quando la malattia non si fosse diffusa.

Anche se i suoi sintomi possono essere sottili e difficili da distinguere da altre condizioni, il cancro ovarico non tace. La maggior parte delle donne con questo tipo di cancro si sentono cambiamenti come gonfiore, difficoltà a mangiare o un crescente bisogno di urinare. Uno dei più comuni sintomi del cancro ovarico è il dolore, che di solito si fa sentire nello stomaco, nella parte laterale o nella parte posteriore.

PainWhy Il cancro ovarico fa male

Il dolore al cancro ovarico può iniziare quando il tumore esercita pressione su organi, nervi, ossa o muscoli. Più il cancro si diffonde, più intenso e costante può diventare il dolore. Nelle donne con tumori ovarici di stadio 3 e 4, il dolore è spesso il sintomo principale.

A volte il dolore è il risultato di trattamenti volti a fermare la diffusione del cancro, come la chemioterapia, la chirurgia o le radiazioni. La chemioterapia può causare dolore e bruciore a braccia, gambe, mani e piedi. Questo tipo di dolore è chiamato neuropatia periferica. La chemioterapia può anche lasciare piaghe dolorose intorno alla bocca.

La chirurgia causa disagio e indolenzimento che possono persistere fino a poche settimane dopo la procedura. A differenza del dolore oncologico, che peggiora nel tempo, il dolore correlato al trattamento dovrebbe eventualmente migliorare una volta interrotta la terapia.

Sapere se il dolore è causato dal cancro o dai suoi trattamenti può aiutare il medico a trovare il modo migliore per alleviare il dolore.

Ricerca di AiutoNon ottenere aiuto per il dolore al Cancro

Come il dolore è comune con il cancro ovarico, molte donne non lo segnalano al proprio medico. Una ragione per cui stanno zitti è perché si preoccupano che il dolore sia un segno che il cancro si sta diffondendo - qualcosa che potrebbero non essere pronti ad affrontare. Oppure, potrebbero non chiedere aiuto perché temono che diventeranno dipendenti da antidolorifici.

Non devi vivere nel dolore. Ci sono buone opzioni per il sollievo dal dolore del cancro. Il medico può aiutarti a gestire il tuo disagio e mantenere la qualità della tua vita mentre ti concentri sul trattamento del cancro.

Valutazione del doloreValutazione del dolore

Spesso la terapia del dolore inizia con una valutazione. Il medico farà domande come:

  • Quanto è intenso il tuo dolore?
  • Dove lo senti?
  • Quando si verifica?
  • È continuo o va e viene?
  • Ciò che sembra scatenare il tuo dolore?

Il medico potrebbe anche chiederti di valutare il tuo dolore su una scala da 0 (nessun dolore) a 10 (dolore peggiore). Le domande e la scala aiuteranno il medico a trovare il metodo giusto per alleviare il dolore.

Gestione del dolore Gestione del dolore al cancro alle ovaie

I trattamenti principali per il cancro dell'ovaio hanno lo scopo di prolungare la vita e migliorare i sintomi come il dolore. Potresti avere un intervento chirurgico, una chemioterapia e possibilmente radiazioni per rimuovere o ridurre il tumore il più possibile. Il medico può anche fare un intervento chirurgico per eliminare un blocco nell'intestino, nel sistema urinario o nel rene che causa dolore.

Il medico può anche darti delle medicine per affrontare direttamente il dolore da cancro. Quale antidolorifico consigliato dal medico prima dipenderà da quanto è grave il tuo dolore. Per il dolore lieve, si può ottenere un analgesico da banco come il paracetamolo (Tylenol). Oppure, puoi provare un antidolorifico FANS come l'aspirina o l'ibuprofene (Motrin, Advil). Sia i FANS che alleviano il dolore e riducono l'infiammazione nel corpo. Tuttavia possono danneggiare lo stomaco o il fegato, quindi utilizzare solo la quantità necessaria per il più breve periodo di tempo possibile.

Per un dolore più intenso, potrebbe essere necessario un farmaco oppioide. L'oppioide più comune usato per trattare il dolore da cancro è la morfina. Altre opzioni includono fentanyl (patch Duragesic), idromorfone (Dilaudid) o metadone. Questi farmaci possono anche avere effetti collaterali, che possono includere:

  • Sonnolenza
  • nausea e vomito
  • confusione
  • costipazione

Gli oppioidi possono anche creare dipendenza. Usali molto attentamente e solo sotto la guida del medico.

A seconda di dove si trova il dolore, un'altra opzione per alleviare il dolore è un blocco nervoso. In questo trattamento, la medicina del dolore viene iniettata direttamente in un nervo o nello spazio intorno alla colonna vertebrale per un sollievo più diretto e duraturo.

Altri tipi di medicinali a volte utilizzati per alleviare il dolore da cancro alle ovaie includono antidepressivi, farmaci anti-sequestro e steroidi. Chiedi al tuo medico quale antidolorifico è meglio per il tuo tipo di dolore.

Quando il dolore è molto grave e la medicina non aiuta, un medico può tagliare i nervi durante l'intervento in modo da non sentire più dolore in quelle aree.

Alternative Alternative Opzioni di attenuazione del dolore

Il medico potrebbe anche suggerire, oltre ai farmaci, di provare trattamenti non medici come questi per alleviare il dolore:

  • Agopuntura. L'agopuntura utilizza aghi sottili per stimolare i vari punti intorno al corpo. Può aiutare con il dolore, così come con altri sintomi come affaticamento e depressione dal trattamento del cancro e della chemioterapia.
  • Respirazione profonda. Insieme ad altre tecniche di rilassamento, questo può aiutarti a dormire e potrebbe anche migliorare il dolore.
  • Imagery. Questo metodo ti distrae dal tuo dolore facendoti concentrare su un pensiero o un'immagine piacevole.

Aromaterapia, massaggio e meditazione sono altre tecniche che puoi provare a rilassare e alleviare il dolore. È possibile utilizzare queste tecniche insieme al trattamento antidolorifico prescritto e al trattamento del cancro ovarico.

Il tuo dottore Parlando con il tuo medico

Per ottenere il sollievo di cui hai bisogno, consulta un medico specializzato nella gestione del dolore oncologico, in particolare il dolore al cancro ovarico. Siate onesti e aprite con il dottore su come vi sentite.Non aver paura di chiedere medicine o altre terapie per alleviare il dolore se ne hai bisogno.