Quali sono i primi sintomi del cancro alla prostata?

Quali sono i primi sintomi del cancro alla prostata?
Sintomi del cancro alla prostata: quando vedere un medico

Panoramica

Il cancro alla prostata è uno dei Cancro leader negli uomini Le statistiche del 2013 dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie mostrano che a 176, 450 uomini negli Stati Uniti sono stati diagnosticati con il cancro in quell'anno.Il sapere e individuare i possibili sintomi del cancro alla prostata è un modo per agire. può includere:

  • sintomi urinari
  • disfunzione sessuale
  • dolore

Ulteriori informazioni su questi primi sintomi del cancro alla prostata, così come quando è il momento di agire .

Sintomi urinari Sintomi urinari

Il cancro della prostata condivide molti sintomi simili con malattie benigne della prostata.I primi sintomi del cancro alla prostata sono spesso urinari.I segnali di allarme possono includere:

  • frequenti minzione
  • minzione che brucia
  • difficoltà con l'avvio del flusso urinario
  • flusso debole, o "dribbling"
  • sangue nelle urine

Molti di questi sintomi possono essere indicativi di malattie non cancerose della prostata, una ghiandola situata vicino alla vescica negli uomini. Questi includono un ingrossamento della prostata, noto anche come iperplasia prostatica benigna (IPB), e la prostatite, che è una ghiandola prostatica infiammata, di solito a causa di infezione.

Ulteriori informazioni: Qual è la differenza tra prostatite e BPH? "

A differenza del cancro alla prostata, l'IPB e la prostatite di solito non causano l'urina insanguinata Se vedi del sangue nelle urine, chiama subito il medico per una valutazione.

Disfunzione sessuale Disfunzione sessuale

La prostata svolge un ruolo chiave nel sistema riproduttivo maschile, quindi non sorprende che il cancro alla prostata possa causare disfunzioni sessuali. o mantenere un'erezione o sperimentare eiaculazione dolorosa Alcuni uomini con tumore della prostata in fase iniziale non presentano sintomi.

A causa dei cambiamenti nei livelli ormonali, la disfunzione sessuale diventa più comune con l'età.Tuttavia, non si dovrebbe spazzare via la disfunzione erettile o altro Sintomi come conseguenza dell'invecchiamento I test possono aiutare a determinare se i sintomi sono cancerogeni o meno.

Dolore doloroso frequente

Una volta che il tumore alla prostata si diffonde, può causare dolore dentro e intorno all'area della ghiandola prostatica. può anche sperimentare dolore in altre zone:

  • fianchi
  • lombare
  • bacino
  • parte superiore delle cosce

È probabile che il dolore si verifichi anche in più aree. Ad esempio, potrebbe verificarsi una minzione dolorosa in concomitanza con il dolore pelvico. Qualsiasi dolore in corso o cronico dovrebbe essere valutato da un medico per escludere gravi problemi di salute.

Quando vedere un medico Quando si vede un medico

È una buona idea chiamare il medico se manifesta sintomi di cancro alla prostata, anche se sono lievi. Come regola generale, il National Cancer Institute raccomanda agli uomini di età compresa tra 30 e 40 anni di consultare immediatamente un medico in caso di comparsa di sintomi di cancro alla prostata.Mentre questi sintomi non indicano necessariamente il cancro alla prostata, i problemi alla prostata non cancerosa si verificano di solito negli uomini dopo i 50 anni.

I sintomi come la secrezione di sangue o il dolore estremo possono giustificare uno screening immediato del cancro.

Anche ottenere regolari screening del cancro è importante, soprattutto se c'è una storia della malattia nella tua famiglia. Gli uomini con fratelli o padri con cancro alla prostata hanno una probabilità tre volte maggiore di sviluppare la malattia. Il rischio può anche essere maggiore se il cancro al seno viene eseguito nella tua famiglia. La condivisione di queste informazioni con il medico può aiutarti a eseguire test tempestivi in ​​caso di comparsa di sintomi sospetti.

OutlookOutlook

La maggior parte dei casi di cancro alla prostata continua a essere diagnosticata durante i controlli di routine. Questo può portare a una diagnosi tardiva, in cui il cancro ha già progredito in uno stadio più avanzato. Come molte forme di cancro, viene rilevato il precedente tumore della prostata, migliore è la prospettiva.

Allo stesso tempo è possibile avere il cancro alla prostata, l'IPB e la prostatite. Tuttavia, questo non significa che avere una malattia prostatica non cancerosa aumenta il rischio di sviluppare il cancro alla prostata.

Il modo migliore per proteggersi è prestare attenzione ai sintomi prima piuttosto che dopo. Essere proattivi può portare a trattamenti precedenti e prospettive migliori.

Ulteriori informazioni sul cancro alla prostata "