Quali cambiamenti corporei ti puoi aspettare durante la gravidanza?

Quali cambiamenti corporei ti puoi aspettare durante la gravidanza?
Quali cambiamenti corporei ti puoi aspettare durante la gravidanza?
Panoramica

La gravidanza apporta una varietà di cambiamenti al corpo, che possono variare da cambiamenti comuni e attesi, come gonfiore e ritenzione di liquidi, a quelli meno familiari come i cambi di vista.

Cambiamenti ormonali Cambiamenti ormonali durante la gravidanza

I cambiamenti ormonali e fisiologici che accompagnano la gravidanza sono unici.

Le donne in gravidanza sperimentano aumenti improvvisi e drammatici negli estrogeni e progesterone, inoltre subiscono variazioni nella quantità e nella funzione di un certo numero di altri ormoni, che non riguardano solo l'umore, ma possono anche:

glow”della gravidanza

  • aiutare in modo significativo nello sviluppo del feto
  • alterare l'impatto fisico di esercizio e l'attività fisica sul corpo
Cambiamenti di estrogeni e progesterone

Estrogeni e progesterone sono i principali ormoni della gravidanza. Una donna produrrà più estrogeni durante una gravidanza che durante tutta la sua vita quando non è incinta. L'aumento di estrogeni durante la gravidanza consente all'utero e alla placenta di:

migliorare la vascolarizzazione (la formazione dei vasi sanguigni)

  • trasferire i nutrienti
  • supportare il bambino in via di sviluppo
Inoltre, si pensa che l'estrogeno abbia un ruolo importante nell'aiutare il feto a svilupparsi e maturare.

I livelli di estrogeni aumentano costantemente durante la gravidanza e raggiungono il loro apice nel terzo trimestre. Il rapido aumento dei livelli di estrogeni durante il primo trimestre potrebbe causare una parte della nausea associata alla gravidanza. Durante il secondo trimestre, svolge un ruolo importante nello sviluppo del condotto del latte che allarga il seno.

Anche i livelli di progesterone sono straordinariamente alti durante la gravidanza. I cambiamenti nel progesterone causano un lassismo o allentamento dei legamenti e delle articolazioni in tutto il corpo. Inoltre, alti livelli di progesterone fanno aumentare le dimensioni delle strutture interne, come gli ureteri. Gli ureteri collegano i reni con la vescica materna. Il progesterone è anche importante per trasformare l'utero dalle dimensioni di una piccola pera - nel suo stato non gravido - in un utero che può ospitare un bambino a termine.

Ormoni della gravidanza e lesioni da esercizio

Mentre questi ormoni sono assolutamente fondamentali per una gravidanza di successo, possono anche rendere più difficile l'esercizio fisico. Poiché i legamenti sono più sciolti, le donne in gravidanza possono essere maggiormente a rischio di distorsioni e stiramenti della caviglia o del ginocchio. Tuttavia, nessuno studio ha documentato un aumento del tasso di lesioni durante la gravidanza.

L'intera postura della donna incinta cambia.I suoi seni sono più grandi Il suo addome si trasforma da piatto o concavo a molto convesso, aumentando la curvatura della sua schiena. L'effetto combinato sposta in avanti il ​​centro di gravità e può portare a cambiamenti nel suo senso di equilibrio.

Aumento di peso, ritenzione di liquidi e attività fisica

L'aumento di peso nelle donne in gravidanza aumenta il carico di lavoro sul corpo da qualsiasi attività fisica. Questo peso e gravità aggiuntivi rallentano la circolazione del sangue e dei fluidi corporei, in particolare negli arti inferiori. Di conseguenza, le donne in gravidanza trattengono i liquidi e manifestano gonfiore del viso e degli arti. Questo peso in acqua aggiunge un'altra limitazione all'esercizio. Scopri i trattamenti naturali per le mani gonfie.

Molte donne iniziano a notare un lieve gonfiore durante il secondo trimestre. Continua spesso nel terzo trimestre. Questo aumento della ritenzione idrica è responsabile di una significativa quantità di aumento di peso delle donne durante la gravidanza. Suggerimenti per l'attenuazione del gonfiore includono:

riposo

  • evitare lunghi periodi di riposo
  • evitare caffeina e sodio
  • aumentare il potassio alimentare
  • L'aumento di peso è solitamente la ragione principale per cui il corpo non può tollerare i livelli di prepregnanza di esercizio. Questo vale anche per l'atleta esperto, d'élite o professionista. La tensione del legamento tondeggiante, l'aumento delle dimensioni dell'utero e l'instabilità pelvica dovuta al lassismo dei legamenti possono causare un aumento del disagio durante l'esercizio.

Suggerimento:

Per divertimento, scatta una fotografia di te stesso dal profilo laterale all'inizio della gravidanza, usando la postura migliore. Scatta un'altra foto vicino alla data di scadenza e confronta questi profili laterali. I cambiamenti sono notevoli, no? Sensi Cambiamenti sensoriali

La gravidanza può cambiare drasticamente il modo in cui una donna sperimenta il mondo attraverso la vista, il gusto e l'olfatto.

Cambiamenti della vista

Alcune donne sperimentano cambiamenti visivi durante la gravidanza, caratterizzati da una maggiore miopia. I ricercatori non conoscono i meccanismi biologici precisi dietro i cambiamenti nella visione. La maggior parte delle donne torna alla visione pre-gravidanza dopo il parto.

I cambiamenti comuni durante la gravidanza includono sfocatura e disagio con le lenti a contatto. Le donne incinte spesso sperimentano un aumento della pressione intraoculare. Le donne con preeclampsia o diabete gestazionale possono essere a rischio elevato di rari problemi agli occhi, come il distacco della retina o la perdita della vista.

Cambiamenti del gusto e dell'odore

La maggior parte delle donne sperimenta cambiamenti nel senso del gusto durante la gravidanza. Normalmente preferiscono cibi più salati e cibi più dolci rispetto alle donne non gravide. Hanno anche una soglia più alta per i gusti forti aspro, salato e dolce. La disgeusia, una diminuzione della capacità di gusto, è più comunemente sperimentata durante il primo trimestre di gravidanza.

Alcune preferenze di gusto possono variare a seconda del trimestre. Sebbene molte donne provino un senso del gusto ottuso per un breve periodo di tempo dopo il parto, in genere recuperano la piena capacità gustativa dopo la gravidanza. Alcune donne provano anche un sapore metallico in bocca durante la gravidanza.Questo può aggravare la nausea e può indicare uno squilibrio di nutrienti. Ulteriori informazioni sul gusto alterato.

A volte, le donne incinte riportano anche cambiamenti nel loro senso dell'olfatto. Molti descrivono una maggiore consapevolezza e sensibilità per una varietà di odori. Esistono pochi dati coerenti e affidabili che indicano che le donne in gravidanza notano e identificano certi odori e intensità degli odori in misura maggiore rispetto alle loro controparti non gravide. Tuttavia, la stragrande maggioranza delle donne incinte segnala un aumento percepito della propria sensibilità agli odori.

Modifiche relative al parto Cambiamento del seno e del collo dell'utero

I cambiamenti ormonali, che iniziano nel primo trimestre, porteranno a molti cambiamenti fisiologici in tutto il corpo. Questi cambiamenti aiutano a preparare il corpo della madre per la gravidanza, il parto e l'allattamento.

I cambiamenti al seno

I seni delle donne in gravidanza spesso subiscono una serie di cambiamenti significativi durante la gravidanza mentre i loro corpi si preparano a fornire latte al neonato. Gli ormoni della gravidanza che influenzano la pigmentazione della pelle spesso oscurano l'areola. Man mano che il seno cresce, le donne in gravidanza possono provare sensibilità o tenerezza e notare che le vene sono più scure ei capezzoli sporgono più di prima della gravidanza. Alcune donne possono sviluppare smagliature sul seno, in particolare se subiscono una rapida crescita. Molte donne noteranno anche un aumento delle dimensioni del capezzolo e dell'areola.

Spesso appaiono piccole protuberanze sulle areole. La maggior parte delle donne inizierà a produrre, e persino a "colare", piccole quantità di una sostanza densa e giallastra durante il secondo trimestre. Questa sostanza è anche conosciuta come colostro. Oltre a produrre il colostro per la prima alimentazione del bambino, i dotti del latte nel seno si espandono in preparazione per la produzione e la conservazione del latte. Alcune donne possono notare piccoli grumi nel tessuto mammario, che possono essere causati da dotti lattiferi bloccati. Se i grumi non scompaiono dopo alcuni giorni di massaggiare il seno e riscaldarlo con acqua o una salvietta, un medico dovrebbe esaminare il nodulo alla prossima visita prenatale.

Cambiamenti cervicali

La cervice o l'ingresso nell'utero subisce cambiamenti fisici durante la gravidanza e il travaglio. In molte donne, il tessuto della cervice si ispessisce e diventa duro e ghiandolare. Fino a poche settimane prima del parto, la cervice può ammorbidirsi e dilatarsi leggermente dalla pressione del bambino in crescita.

All'inizio della gravidanza, la cervice produce uno spesso tappo di muco per sigillare l'utero. La spina viene spesso espulsa durante la gravidanza o durante la consegna. Questo è anche chiamato show sanguinoso. Muco striato con una piccola quantità di sangue è comune in quanto l'utero si prepara al travaglio. Prima della consegna, la cervice si dilata in modo significativo, si ammorbidisce e si assottiglia, permettendo al bambino di passare attraverso il canale del parto. Ulteriori informazioni sulle fasi del travaglio e su come influiscono sulla cervice.

Capelli, pelle e unghie Cambiamenti nei capelli, nella pelle e nelle unghie

Molte donne sperimenteranno cambiamenti nell'aspetto fisico della loro pelle durante la gravidanza. Anche se la maggior parte sono temporanei, alcuni, come le smagliature, possono provocare cambiamenti permanenti.Inoltre, le donne che subiscono alcuni di questi cambiamenti della pelle durante la gravidanza hanno maggiori probabilità di sperimentarle nuovamente in future gravidanze o anche durante l'assunzione di contraccettivi ormonali.

Cambiamenti di capelli e unghie

Molte donne subiscono cambiamenti nella crescita di capelli e unghie durante la gravidanza. Le alterazioni ormonali possono a volte causare una perdita eccessiva di capelli o la perdita dei capelli. Ciò è particolarmente vero nelle donne con una storia familiare di alopecia femminile.

Ma molte donne sperimentano la crescita e l'ispessimento dei capelli durante la gravidanza e possono anche notare la crescita dei capelli in posti indesiderati. Possono verificarsi la crescita dei capelli su viso, braccia, gambe o schiena. La maggior parte dei cambiamenti nella crescita dei capelli ritorna normale dopo la nascita del bambino. È comune, tuttavia, per la perdita di capelli o un aumento della diffusione fino a un anno dopo il parto, poiché i follicoli piliferi e i livelli ormonali si regolano senza l'influenza degli ormoni della gravidanza.

Molte donne sperimentano anche una crescita più rapida delle unghie durante la gravidanza. Mangiare bene e assumere vitamine prenatali aumenta gli ormoni della crescita della gravidanza. Sebbene alcuni possano trovare desiderabile la modifica, molti potrebbero notare un aumento della fragilità delle unghie, rottura, scanalature o cheratosi. Cambiamenti dietetici salutari per aumentare la resistenza delle unghie possono aiutare a prevenire la rottura senza l'uso di prodotti chimici per unghie.

"Maschera" di gravidanza e iperpigmentazione

La stragrande maggioranza delle donne incinte sperimenta qualche tipo di iperpigmentazione durante la gravidanza. Questo consiste in un oscuramento del tono della pelle su parti del corpo come le areole, i genitali, le cicatrici e la linea alba (una linea scura) nel mezzo dell'addome. L'iperpigmentazione può verificarsi nelle donne di qualsiasi tono della pelle, anche se è più comune nelle donne con carnagioni più scure.

Inoltre, fino al 70% delle donne incinte ha un effetto scurente sulla pelle del viso. Questa condizione è nota come melasma o "maschera" della gravidanza. Può essere peggiorato dall'esposizione al sole e dalle radiazioni, quindi una crema solare UVA / UVB ad ampio spettro dovrebbe essere utilizzata quotidianamente durante la gravidanza. Nella maggior parte dei casi, il melasma si risolve dopo la gravidanza.

Smagliature

Le smagliature (striae gravidarum) sono forse il cambiamento di pelle più noto della gravidanza. Sono causati da una combinazione di allungamento fisico della pelle e dagli effetti delle variazioni ormonali sull'elasticità della pelle. Fino al 90% delle donne sviluppa smagliature dal terzo trimestre di gravidanza, spesso sul seno e sull'addome. Anche se le smagliature rosa-porpora potrebbero non scomparire del tutto, spesso si sbiadiscono per il colore della pelle circostante e si restringono dopo il parto. Le smagliature possono prurito, quindi applicare creme per ammorbidire e ridurre la voglia di graffiare e possibilmente danneggiare la pelle.

Cambiamenti di talpa e lentigini

L'iperpigmentazione causata da cambiamenti negli ormoni durante la gravidanza può causare cambiamenti nel colore delle talpe e delle lentiggini. Qualche oscuramento di talpe, lentiggini e segni di nascita può essere innocuo. Ma è sempre una buona idea vedere un dermatologo o un medico sui cambiamenti di dimensioni, colore o forma.

Gli ormoni della gravidanza possono anche causare la comparsa di chiazze scure della pelle che spesso non sono prevenibili.Anche se la maggior parte delle alterazioni della pigmentazione cutanea svanirà o scomparirà dopo la gravidanza, alcuni cambiamenti nel colore della talpa o delle lentiggini potrebbero essere permanenti. È una buona idea sottoporsi a un controllo della pelle per un potenziale cancro della pelle o condizioni della pelle specifiche della gravidanza se si notano cambiamenti.

Eruzioni cutanee specifiche per la gravidanza e bolle

Piccole percentuali di donne possono presentare condizioni cutanee specifiche per la gravidanza, come la PUPPP (papule uricarioidi pruriginose e placche della gravidanza) e follicolite. La maggior parte delle condizioni coinvolge pustole e protuberanze rosse sull'addome, sulle gambe, sulle braccia o sulla schiena. Sebbene la maggior parte delle eruzioni cutanee siano innocue e si risolvono rapidamente dopo il parto, alcune condizioni della pelle possono essere associate a parto prematuro o problemi per il bambino. Questi includono colestasi intraepatica e gestationis pemfigoidei.

Sistema circolatorio Cambiamenti del sistema circolatorio

Di seguito sono comuni durante la gravidanza:

sbuffare e sbuffare mentre salgono le scale

  • sensazione di vertigini dopo una rapida
  • subendo cambiamenti della pressione sanguigna
  • A causa della rapida espansione di i vasi sanguigni e l'aumento dello stress sul cuore e sui polmoni, le donne incinte producono più sangue e devono usare più cautela nell'esercizio rispetto alle donne non gravide.

Battito del cuore e volume del sangue durante la gravidanza

Durante il secondo trimestre di gravidanza, il cuore a riposo della madre lavora più duro dal 30 al 50%. La maggior parte di questo aumento risulta da un cuore più efficiente, che espelle più sangue ad ogni battito. La frequenza cardiaca può aumentare fino al 15-20% durante la gravidanza. Non è raro avvicinarsi da 90 a 100 battiti al minuto nel terzo trimestre. Il volume del sangue aumenta progressivamente durante la gravidanza fino all'ultimo mese. Il volume di plasma aumenta del 40-50% e la massa dei globuli rossi del 20-30%, creando la necessità di aumentare l'apporto di ferro e acido folico.

Pressione del sangue ed esercizio

Ci sono due tipi di cambiamenti circolatori che possono avere un impatto sull'esercizio durante la gravidanza. Ormoni della gravidanza possono improvvisamente influenzare il tono nei vasi sanguigni. Un'improvvisa perdita di tono può provocare la sensazione di vertigini e forse anche una breve perdita di coscienza. Questo perché la perdita di pressione invia meno sangue al cervello e al sistema nervoso centrale.

Inoltre, un esercizio vigoroso può portare a una diminuzione del flusso sanguigno verso l'utero mentre devia il sangue verso i muscoli. Tuttavia, questo non ha dimostrato di avere un impatto a lungo termine sul bambino. Inoltre, ci sono prove che suggeriscono che le persone che si allenano hanno migliorato l'apporto di sangue alla placenta a riposo. Questo può essere benefico per la crescita placentare e fetale e l'aumento di peso.

Vertigini e svenimenti

Un'altra forma di vertigini può derivare da sdraiarsi sulla schiena. Questo capogiro è più comune dopo 24 settimane. Tuttavia, può accadere prima durante le gravidanze multi-fetali o in condizioni che aumentano il liquido amniotico.

La posizione piatta sul dorso comprime il grande vaso sanguigno che porta dalla parte inferiore del corpo al cuore, noto anche come la vena cava.Questo riduce il flusso di sangue da e verso il cuore, portando ad un improvviso e drammatico calo della pressione sanguigna. Ciò può causare vertigini o perdita di conoscenza.

Dopo il primo trimestre, non è consigliabile fare esercizi che implicano la posizione sulla schiena a causa dell'impatto della compressione dei vasi sanguigni. Stare sul lato sinistro può aiutare ad alleviare il capogiro ed è una posizione salutare per il sonno.

Le donne che provano una di queste condizioni, in particolare durante l'esercizio, dovrebbero consultare il proprio medico.

Cambiamenti respiratori e metabolici Cambiamenti respiratori e metabolici

Le donne incinte sperimentano aumenti della quantità di ossigeno che trasportano nel sangue. Ciò è dovuto alla maggiore richiesta di sangue e alla dilatazione dei vasi sanguigni. Questa crescita impone un aumento dei tassi metabolici durante la gravidanza, che richiede alle donne di aumentare l'apporto energetico e di usare cautela durante i periodi di esercizio fisico.

Respirazione e livelli di ossigeno nel sangue

Durante la gravidanza, la quantità di aria spostata dentro e fuori i polmoni aumenta del 30-50% a causa di due fattori. Ogni respiro ha un maggior volume d'aria e la velocità di respirazione aumenta leggermente. Man mano che l'utero si allarga, la stanza per il movimento del diaframma può essere limitata. Pertanto, alcune donne riferiscono la sensazione di maggiore difficoltà nel prendere respiri profondi. Anche senza esercizio, questi cambiamenti possono causare mancanza di respiro o la sensazione di essere "affamati di aria". "I programmi di allenamento possono aumentare questi sintomi.

Nel complesso, le donne in gravidanza hanno livelli più elevati di ossigeno nel sangue. Gli studi hanno dimostrato che le donne incinte consumano più ossigeno a riposo. Questo non sembra avere un impatto sulla quantità di ossigeno disponibile per l'esercizio fisico o altri lavori fisici durante la gravidanza.

Tasso metabolico

Tasso metabolico basale o a riposo (RMR), la quantità di energia che il corpo spende a riposo aumenta significativamente durante la gravidanza. Questo è misurato dalla quantità di ossigeno utilizzata durante i periodi di riposo totale. Aiuta a stimare la quantità di apporto energetico necessario per mantenere o aumentare il peso. Le variazioni dei tassi metabolici spiegano la necessità di aumentare il consumo di calorie durante la gravidanza. Il corpo di una donna incinta aumenta lentamente il suo fabbisogno energetico per aiutare ad alimentare i cambiamenti e la crescita che avvengono sia nella madre che nel bambino.

I tassi metabolici aumentano sostanzialmente di soli 15 settimane di gestazione e raggiungono il picco nel terzo trimestre durante la fase di maggiore crescita. Questo aumento del tasso metabolico può mettere le donne in gravidanza a un rischio più elevato di ipoglicemia o di glicemia bassa. Anche se il tasso metabolico può scendere leggermente al termine della gravidanza, rimane elevato rispetto ai livelli di prepregnanza per diverse settimane dopo il parto. Rimarrà elevata per tutta la durata dell'allattamento al seno nelle donne che producono latte.

Variazioni della temperatura corporea

Un aumento della temperatura corporea basale è uno dei primi accenni alla gravidanza. Una temperatura interna leggermente più alta verrà mantenuta per tutta la durata della gravidanza. Le donne hanno anche un maggiore bisogno di acqua durante la gravidanza.Possono essere a più alto rischio di ipertermia e disidratazione senza cautela nell'esercitare in modo sicuro e rimanere idratati.

Ipertermia - surriscaldamento durante la gravidanza

Lo stress da calore durante l'esercizio fisico genera preoccupazione per due motivi. Innanzitutto, un aumento della temperatura interna della madre, come nell'ipertermia, può essere dannoso per lo sviluppo del bambino. Secondo, la perdita di acqua nella madre, come nella disidratazione, può ridurre la quantità di sangue disponibile per il feto. Questo può portare ad un aumento del rischio di contrazioni pretermine.

Nelle donne non gravide, l'esercizio aerobico moderato causa un aumento significativo della temperatura corporea. Le donne in gravidanza, che si allenino o no, sperimentano un aumento generale del metabolismo basale e della temperatura interna. Le donne incinte regolano la loro temperatura interna in modo molto efficiente. Aumento del flusso sanguigno verso la pelle e rilascio della superficie della pelle espansa aumento del calore corporeo.

È stato dimostrato che le donne in gravidanza non hanno un aumento della temperatura corporea durante l'esercizio come quelle che non sono in gravidanza. Tuttavia, le donne incinte dovrebbero evitare di esercitare in indumenti non traspiranti e in condizioni molto calde o umide, poiché l'impatto dell'ipertermia può essere grave. Quanto segue può aiutare a ridurre il rischio di surriscaldamento durante l'allenamento:

usare i fan durante l'attività al coperto

  • fare esercizio nella piscina
  • indossare abiti di colore chiaro e ampi
  • Disidratazione

La maggior parte delle donne che si esercitano per 20 o 30 minuti o chi si esercita durante le giornate calde e umide farà sudare. Nelle donne in gravidanza, la perdita di fluidi corporei dal sudore può ridurre il flusso di sangue verso l'utero, i muscoli e alcuni organi. Il feto in via di sviluppo ha bisogno di un apporto costante di ossigeno e sostanze nutritive trasportate attraverso il sangue, per cui le lesioni possono derivare da una mancanza di liquidi.

Nella maggior parte delle condizioni, il consumo di ossigeno uterino è costante durante l'esercizio e il feto è sicuro. Tuttavia, l'esercizio fisico può essere pericoloso per le donne con ipertensione indotta dalla gravidanza. Questo perché questa condizione limita il volume del sangue uterino quando le navi si bloccano e forniscono meno sangue alla zona.

Se sei autorizzato a fare esercizio fisico durante la gravidanza, assicurati di seguire i suggerimenti di buon senso. Evita il calore e l'umidità eccessivi e reidratati, anche quando non hai sete.