13 Segni e sintomi della malattia di Lyme

13 Segni e sintomi della malattia di Lyme
13 Segni e sintomi della malattia di Lyme

Panoramica

La malattia di Lyme è una malattia sottosviluppata, poco studiata e spesso debilitante trasmessa dai batteri spirochete.I batteri a forma di spirale, Borrelia burgdorferi , sono trasmessi da zecche di cervo dalle zampe nere. quelli di molti altri disturbi, rendendo difficile la diagnosi (1, 2).

Le zecche nere possono anche trasmettere altri batteri, virus e parassiti che causano malattie, questi sono noti come coinfezioni (1) .Queste zecche che trasmettono Lyme sta aumentando la loro diffusione geografica. A partire dal 2016, sono stati trovati in circa la metà delle contee in 43 dei 50 stati degli Stati Uniti (3).

Lyme è la quinta più segnalata di malattie notificabili negli Stati Uniti, con una stima di 329.000 nuovi casi rilevati ogni anno (4). Ma in alcuni stati, le stime suggeriscono che la malattia di Lyme è profondamente sottostimata (4). Alcuni studi stimano che ci sono fino a 1 milione di casi di Lyme negli Stati Uniti ogni anno (5).

La maggior parte delle persone con Lyme che vengono trattate subito con tre settimane di antibiotici hanno una buona prognosi.

Ma se non vieni trattato per settimane, mesi o addirittura anni dopo l'infezione, Lyme diventa più difficile da trattare. Entro pochi giorni dal morso, i batteri possono spostarsi sul sistema nervoso centrale, i muscoli e le articolazioni, gli occhi e il cuore (6, 7).

Lyme è a volte diviso in tre categorie: acuta, disseminata precoce e disseminata tardi. Ma la progressione della malattia può variare da individuo a individuo, e non tutte le persone attraversano ogni stadio (8).

Ogni individuo reagisce ai batteri Lyme in modo diverso. Potresti avere alcuni o tutti questi sintomi. I tuoi sintomi possono anche variare in gravità. Lyme è una malattia multi-sistema.

Ecco una lista di 13 segni e sintomi comuni della malattia di Lyme.

Rashes1. Eruzioni cutanee

L'impronta cutanea tipica di una puntura di zecca di Lyme si presenta come un solido ovale rosso o un occhio di bue. Può apparire in qualsiasi parte del tuo corpo. L'occhio di bue ha una macchia rossa centrale, circondata da un cerchio chiaro con un ampio cerchio rosso all'esterno.

L'eruzione è piatta e di solito non prude. L'eruzione cutanea è un segno che l'infezione si sta diffondendo nei tessuti della pelle. L'eruzione si espande e si risolve nel tempo, anche se non sei trattato.

Il 30% o più delle persone con la malattia di Lyme non si ricordano di avere l'esantema (9).

Ancora meno persone ricordano un allegato di spunta. Le stime vanno dal 20 al 50 percento (10). Le zecche nello stadio della ninfa hanno le dimensioni dei semi di papavero e le loro punture sono facili da perdere.

L'iniziale eruzione cutanea di solito compare sul sito del morso entro 3 o 30 giorni (11). Eruzioni simili ma più piccole possono comparire da tre a cinque settimane più tardi, quando i batteri si diffondono attraverso i tessuti (12). A volte l'eruzione cutanea è solo una macchia rossa (1, 13). L'eruzione cutanea può anche assumere altre forme, inclusa un'eruzione cutanea o vesciche (14).

Se hai un'eruzione cutanea, è importante fotografarla e consultare il medico per un trattamento tempestivo.

Sommario: Se vedi un rash piatto a forma di ovale o di bue in qualsiasi parte del tuo corpo, potrebbe essere Lyme. Vedi il tuo dottore.

Fatigue2. Affaticamento

Indipendentemente dal fatto che tu veda la puntura di zecca o la classica eruzione di Lyme, i tuoi primi sintomi sono probabilmente simili all'influenza. I sintomi sono spesso ciclici, crescenti e calanti ogni poche settimane (12).

La stanchezza, l'esaurimento e la mancanza di energia sono i sintomi più frequenti. L'affaticamento di Lyme può sembrare diverso dalla normale stanchezza, in cui è possibile indicare attività come causa. Questa stanchezza sembra prendere il controllo del tuo corpo e può essere grave.

Potresti trovarti ad avere bisogno di un pisolino durante il giorno o se hai bisogno di dormire una o più ore in più del solito.

In uno studio, circa l'84% dei bambini con Lyme riportava affaticamento (8). In uno studio del 2013 condotto su adulti con Lyme, il 76% ha riportato affaticamento (15).

A volte l'affaticamento correlato a Lyme viene erroneamente diagnosticato come sindrome da stanchezza cronica, fibromialgia o depressione (8).

In alcuni casi di Lyme, l'affaticamento può essere disabilitante (16).

Sommario: La fatica estrema è un sintomo frequente di Lyme.

Dolori articolari3. Articolazioni di Achy, rigide o gonfie

Dolori articolari e rigidità, spesso intermittenti, sono i primi sintomi di Lyme. Le articolazioni possono essere infiammate, calde al tatto, dolenti e gonfie. Potresti avere rigidità e raggio di movimento limitato in alcune articolazioni (1).

Il dolore può muoversi. A volte le ginocchia possono far male, mentre altre volte sono il collo oi talloni. Potresti anche avere una borsite (16). Le borse sono i cuscini sottili tra l'osso e il tessuto circostante.

Il dolore può essere grave e può essere transitorio. Più di una giuntura potrebbe essere colpita. Molto spesso sono coinvolte le grandi articolazioni (12).

Le persone spesso attribuiscono problemi comuni a età, genetica o sport. Lyme dovrebbe essere aggiunto all'elenco, poiché queste statistiche indicano:

  • Uno studio stima che l'80% delle persone con Lyme non trattato presentino sintomi muscolari e articolari (17).
  • Il 50% delle persone con Lyme non trattato presenta episodi intermittenti di artrite (17).
  • Due terzi delle persone hanno il primo episodio di dolore alle articolazioni entro sei mesi dall'infezione (18).
  • L'uso di farmaci anti-infiammatori può mascherare il numero effettivo di persone con gonfiore articolare (19).
Riepilogo: Il dolore articolare che va e viene, o si sposta dall'articolazione all'articolazione, potrebbe essere un segno di Lyme.

Sintomi simil-influenzali4. Mal di testa, vertigini, febbre

Altri comuni sintomi influenzali sono mal di testa, vertigini, febbre, dolori muscolari e malessere.

Circa il 50% delle persone con malattia di Lyme presenta sintomi simil-influenzali entro una settimana dalla loro infezione (18).

I tuoi sintomi potrebbero essere di basso livello e potresti non pensare a Lyme come a una causa. Ad esempio, quando si verifica la febbre, di solito è di basso grado (18).

In effetti, può essere difficile distinguere i sintomi influenzali di Lyme da un'influenza o infezione virale comune. Ma, a differenza dell'influenza virale, per alcune persone i sintomi influenzali di Lyme vanno e vengono.

Ecco alcune statistiche di diversi studi sui pazienti di Lyme:

  • Il 78% dei bambini in uno studio ha riportato mal di testa (8).
  • Il 48% degli adulti con Lyme in uno studio ha riportato mal di testa (20).
  • Il 51% dei bambini con Lyme ha riferito capogiri (8).
  • In uno studio del 2013 su adulti con Lyme, il 30% ha avuto capogiri (15).
  • Il 39% dei bambini con Lyme ha riferito di febbre o sudorazione (8).
  • Tra gli adulti con Lyme, il 60 per cento ha riferito di febbre in uno studio del 2013 (15).
  • Il 43% dei bambini con Lyme riportava dolore al collo (8).
  • Un minor numero di bambini con Lyme ha riferito di mal di gola (8).
Riepilogo: I sintomi influenzali di basso livello che periodicamente ritornano potrebbero essere un segno di Lyme.

Disturbi del sonno5. Sudorazioni notturne e disturbi del sonno

I disturbi del sonno a Lyme sono comuni.

Il dolore alle articolazioni può svegliarti di notte. La tua temperatura corporea può fluttuare, e sudorazioni notturne o brividi possono svegliarti.

Il viso e la testa potrebbero arrossire.

Ecco alcune delle statistiche degli studi:

  • In uno studio del 2013, il 60% degli adulti con Lyme precoce ha riferito di sudorazioni e brividi (15).
  • Lo stesso studio ha riportato che il 41% ha avuto disturbi del sonno (15).
  • Il 25% dei bambini con Lyme riportava disturbi del sonno (8).
Riepilogo: I disturbi del sonno sono comuni con Lyme, compresi sudorazioni notturne e brividi.

Declino cognitivo6. Declino cognitivo

Ci sono molti tipi e gradi di disturbi cognitivi e possono essere spaventosi.

Potresti notare difficoltà nel concentrarti a scuola o al lavoro.

Potrebbero esserci dei vuoti di memoria che prima non c'erano. Potrebbe essere necessario raggiungere per ricordare un nome familiare.

Potresti sentire come se stessi elaborando le informazioni più lentamente.

A volte durante la guida o il trasporto pubblico in un luogo familiare, potresti dimenticarti di come arrivarci. O potresti essere confuso su dove sei o perché sei lì.

Potresti arrivare in un negozio per fare acquisti, ma dimentica completamente quello che dovevi cercare.

All'inizio potresti attribuire questo a stress o età, ma il calo delle capacità potrebbe preoccuparti.

Ecco alcune statistiche:

  • Il settantaquattro percento dei bambini con Lyme non trattato riporta problemi cognitivi (8).
  • Il 24% degli adulti con Lyme precoce ha riferito difficoltà di concentrazione (15).
  • In seguito a Lyme, l'81% degli adulti ha riportato perdita di memoria (21).
Sommario: I batteri di Lyme possono influenzare il cervello e i processi mentali.

Cambiamenti visivi7. Sensibilità alla luce e cambiamenti di visione

La luce interna potrebbe sentirsi a disagio o addirittura accecante.

La sensibilità alla luce è già abbastanza grave per alcune persone che hanno bisogno di occhiali da sole in casa, oltre a indossare occhiali da sole all'aperto in condizioni di luce normale.

La sensibilità alla luce è stata riscontrata nel 16% degli adulti con Lyme precoce (15).

Nello stesso studio, il 13% ha riportato una visione sfocata.

Sommario: La sensibilità alla luce, inclusa la luce interna, è un sintomo di Lyme.

Altri problemi neurologici8. Altri problemi neurologici

I sintomi neurologici possono essere sottili e talvolta specifici.

In generale, potresti sentirti insicuro del tuo equilibrio o meno coordinato nei movimenti.

Camminare su una leggera pendenza sul vialetto potrebbe richiedere uno sforzo che non ha mai fatto prima.

Potresti inciampare e cadere più di una volta, anche se questo non ti è mai successo prima.

Alcuni effetti di Lyme sono molto specifici.

Ad esempio, i batteri di Lyme possono influenzare uno o più dei nervi cranici. Queste sono le 12 coppie di nervi che arrivano dal cervello alla zona della testa e del collo.

Se i batteri invadono il nervo facciale (il settimo nervo cranico), è possibile sviluppare debolezza muscolare o paralisi su uno o entrambi i lati del viso. Questa paralisi è a volte erroneamente chiamata paralisi di Bell. La malattia di Lyme è una delle poche malattie che causano paralisi su entrambi i lati del viso. Oppure potresti avere intorpidimento e formicolio sul viso.

Altri nervi cranici affetti possono causare perdita di gusto e olfatto.

Uno studio dei Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) del 248, 074 ha riportato casi di malattia di Lyme a livello nazionale dal 1992 al 2006, rilevando che il 12% dei pazienti di Lyme presentava sintomi del nervo cranico (9).

Come i batteri di Lyme si diffondono attraverso il sistema nervoso, possono infiammare i tessuti dove il cervello e il midollo spinale si incontrano (le meningi).

Alcuni dei sintomi più comuni della meningite di Lyme sono dolore al collo o rigidità, mal di testa e sensibilità alla luce. L'encefalopatia, che altera il tuo stato mentale, è meno comune.

Questi sintomi neurologici si verificano in circa il 10% degli individui adulti con malattia di Lyme non trattata (18).

Sommario: I problemi neurologici, che vanno da problemi di equilibrio, a torcicollo, a paralisi facciale, potrebbero essere i sintomi di Lyme.

epidemie cutanee9. Epidemi cutanei

I sintomi della pelle compaiono precocemente a Lyme (21).

Potresti avere eruzioni cutanee inspiegabili o grandi lividi senza la solita causa.

Le epidemie cutanee possono essere pruriginose o antiestetiche. Potrebbero anche essere più gravi, come il linfoma a cellule B (21).

Altri disturbi della pelle associati a Lyme sono:

  • morfea, o macchie scolorite della pelle (21)
  • lichen sclerosus, o macchie bianche di pelle sottile (21)
  • parapsoriasi, un precursore del linfoma cutaneo < In Europa, alcune delle malattie della pelle che derivano da Lyme trasmesse da una diversa specie di Borrelia sono:

linfocitoma borreliale, che è comune in Europa come primo Lyme marker (22)

  • acrodermatitis chronica atrophicans (21)
  • Sommario:
Oltre al classico rash di Lyme, altre eruzioni inspiegabili possono essere sintomi di Lyme. Problemi cardiaci10.Problemi al cuore

I batteri di Lyme possono invadere il tessuto cardiaco, una condizione chiamata cardite di Lyme.

La cardite può variare da lieve a grave.

L'interferenza batterica nel cuore può causare dolori al petto, sensazione di testa vuota, mancanza di respiro o palpitazioni cardiache (23).

L'infiammazione causata dall'infezione blocca la trasmissione di segnali elettrici da una camera del cuore all'altra, quindi il cuore batte in modo irregolare. Questo è noto come blocco cardiaco.

Lyme può anche influenzare il muscolo cardiaco stesso.

Quanto è comune il cardite di Lyme? Ecco alcune statistiche:

Il CDC riporta che solo l'1% dei casi di Lyme riportati coinvolge la cardite (23).

  • Altri studi riportano che dal 4 al 10% dei pazienti di Lyme (o più) presentano cardite (24, 25). Tuttavia, queste cifre possono includere una definizione più ampia di cardite.
  • I bambini possono anche avere cardite di Lyme (24).
  • Con il trattamento, la maggior parte delle persone si riprenderà da un episodio di cardite di Lyme. Tuttavia, ha causato morti occasionali. Il CDC ha riportato tre improvvisi decessi per cardite di Lyme nel 2012-2013 (26).

Sommario:

I batteri di Lyme possono influenzare il cuore, producendo una serie di sintomi. Cambiamenti di umore11. Cambiamenti dell'umore

Lyme può influenzare i tuoi stati d'animo.

Potresti essere più irritabile, ansioso o depresso.

Il ventuno per cento dei primi pazienti con Lyme ha riferito irritabilità come sintomo. Il dieci percento dei pazienti di Lyme nello stesso studio riportava ansia (15).

Sommario:

Le oscillazioni dell'umore possono essere un sintomo di Lyme. dolore12. Dolore inspiegabile e altre sensazioni

Alcune persone con Lyme possono soffrire di costole acute e dolori al petto che le inviano al pronto soccorso, sospettando un problema cardiaco (27).

Quando non si riscontrano problemi, dopo il consueto test, la diagnosi ER viene indicata come causa "muscoloscheletrica" ​​non identificata.

Puoi anche avere strane sensazioni come formicolio o gonfiore della pelle, intorpidimento o prurito (27).

Altri sintomi hanno a che fare con i nervi cranici.

Ear-ring (tinnito). L'acufene può essere una seccatura, specialmente al momento di coricarsi quando sembra che diventi più forte mentre stai cercando di addormentarti. Circa il 10 percento delle persone con Lyme sperimenta questo (15).

  • Perdita dell'udito. Uno studio ha riportato che il 15% dei pazienti di Lyme ha sofferto di perdita dell'udito (28).
  • Dolori alle mascelle o mal di denti non correlati alla reale carie o infezione.
  • Sommario:
Lyme può essere la causa di sensazioni o dolore inspiegabili. Sintomi nei bambini13. Regressione e altri sintomi nei bambini

I bambini sono la più grande popolazione di pazienti di Lyme.

Lo studio del CDC sui casi di Lyme riferiti dal 1992 al 2006 ha rilevato che l'incidenza di nuovi casi era più alta tra i 5 ei 14 anni (9). Circa un quarto dei casi di Lyme segnalati negli Stati Uniti riguarda bambini sotto i 14 anni (29).

I bambini possono avere tutti i segni e i sintomi di Lyme che gli adulti hanno, ma possono avere difficoltà a dirti esattamente quello che provano o dove fa male.

Potresti notare un calo delle prestazioni scolastiche o gli sbalzi d'umore del bambino potrebbero diventare problematici.

Le abilità sociali e verbali del tuo bambino o il coordinamento motorio possono regredire. O tuo figlio potrebbe perdere l'appetito.

I bambini hanno più probabilità rispetto agli adulti di avere l'artrite come sintomo iniziale (25).

In uno studio del 2012 in Nuova Scozia sui bambini con Lyme, il 65% ha sviluppato l'artrite di Lyme (30). Il ginocchio era l'articolazione più comunemente colpita.

Sommario:

I bambini hanno gli stessi sintomi di Lyme degli adulti, ma hanno maggiori probabilità di avere l'artrite. Se sospetti che Lyme svolga se sospetti la malattia di Lyme

Se hai alcuni dei segni e sintomi di Lyme, consulta un medico - preferibilmente un esperto nel trattamento della malattia di Lyme!

L'International Lyme e la Associated Diseases Society (ILADS) possono fornire un elenco di medici esperti di Lyme nella vostra zona (31).

Riepilogo:

Trova un medico che abbia familiarità con il trattamento della malattia di Lyme. E i test?

Il test ELISA comunemente usato non è un indicatore affidabile per molti pazienti di Lyme (32).

Il test Western blot tende ad essere più sensibile, ma manca ancora il 20% o più dei casi di Lyme (32).

Se non si ha l'iniziale rash di Lyme, la diagnosi si basa solitamente sui sintomi e sulla potenziale esposizione alle zecche nere. Il medico escluderà altre possibili malattie che potrebbero causare gli stessi sintomi.

Sommario:

La diagnosi di Lyme si basa di solito sui sintomi. Cosa fare se si ha un morso di zecca di zecca

Rimuovere il segno di spunta tirandolo direttamente con una pinzetta a punta fine. Sollevare verso l'alto con una pressione lenta e regolare. Non torcere quando lo si rimuove. Non schiacciare o mettere sapone o altre sostanze su di esso. Non applicare calore ad esso.

Posiziona il segno di spunta in un contenitore richiudibile. Vedi se riesci a identificare che tipo di zecca è.

Immediatamente dopo aver rimosso il segno di spunta, lavare bene la pelle con acqua e sapone o con alcol denaturato.

Non tutte le zecche portano Lyme. I batteri di Lyme sono trasmessi solo da zecche nere nella loro fase di ninfa o adulto.

Salva il segno di spunta per mostrare al medico. Il medico vorrà determinare se si tratta di un segno di spunta nero e se ci sono prove di alimentazione. Le zecche si allargano mentre si nutrono. Il rischio di ottenere Lyme da una zecca infetta aumenta con il tempo che la zecca ha nutrito con il sangue.

Riepilogo:

Estrarre il segno di spunta con una pinzetta e salvarlo in un contenitore richiudibile per l'identificazione. Gli antibiotici funzionano

Se hai la classica eruzione di Lyme o altri sintomi della prima Lyme, avrai bisogno di almeno tre settimane di antibiotici orali. Cicli di trattamento più brevi hanno portato a un tasso di recidive del 40% (33).

Anche con tre settimane di antibiotici, potrebbe essere necessario uno o più cicli di antibiotici in caso di ritorno dei sintomi.

Lyme è difficile e colpisce diverse persone in modi diversi. Più a lungo hai avuto sintomi, più è difficile da trattare.

Sommario:

Si raccomandano almeno tre settimane di antibiotici orali quando si hanno sintomi di Lyme precoce. La linea di fondo La linea di fondo

Lyme è una malattia grave trasmessa dalle zecche con una vasta gamma di sintomi.

Se vieni trattato il più presto possibile con un adeguato ciclo di antibiotici, avrai un risultato migliore.

Trovare un medico consapevole di Lyme è importante.